Nail Art – Blue Party Laser

Come promesso in questo topic, ecco una Nail Art realizzata con uno smalto Laser. Spero vi piaccia:
Blue Party Laser

da questa foto purtroppo non rende per niente il bellissimo effetto paillettes dell’anulare, quindi ne ho fatte altre per mostrarvi meglio il dettaglio, ma comunque in foto questo effetto rende molto meno che dal vivo:
Dettaglio Blue Party Laser

Vi assicuro che dal vivo è davvero bellissimo e luminosissimo, e come potete vedere dalle foto senza flash, brilla tantissimo anche se non è colpito dalla luce diretta, immaginatevi quando la luce le colpisce! 😉

Questo è il materiale che ho utilizzato per realizzarla:
Occorrente Blue Party Laser

e questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate di smalto blu su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse (è molto importante anche aspettare che lo smalto si asciughi, tra una passata e l’altra).
  3. Ho preparato la vaschetta per Nail Art (io uso quelle dei Kit di Pupa perché sono bellissime. Sono studiate in modo che i bordi siano arrotondati per far si che non si “incastrino” le decorazioni, ma gli angoli sono “appuntiti” in modo che versare l’eccesso di prodotto all’interno del suo contenitore sia veramente facile.) ed ho aperto il tappino delle paillettes, ho steso lo smalto trasparente sull’anulare, e con lo smalto ancora bagnato ho versato le paillettes sulla mia unghia, facendo attenzione a coprirla completamente.
  4. Con il lato piatto del bastoncino ho steso e schiacciato le paillettes in modo che ricoprissero uniformamente la superficie dell’unghia.
  5. Con il lato appuntito del bastoncino ho tolto l’eccesso di paillettes “incastrati” ai bordi dell’unghia, nella parte non coperta dagli smalti.
  6. Dopo aver aspettato che lo smalto fosse asciutto ho usato il pennello a ventaglio per togliere l’eccesso di prodotto dall’unghia.
  7. Ho steso sull’unghia un’altra passata di smalto trasparente in modo da fissare meglio le paillettes all’unghia.
  8. Ho ripetuto lo stesso procedimento (dal punto 3 al punto 7) anche sull’altro anulare.
  9. Con l’aiuto del pennello a ventaglio, della vaschetta e di tanta pazienza (la pazienza serve solo quando il contenitore delle paillettes ha un’apertura così stretta, come nel mio caso), ho fatto in modo di rimettere tutto le paillettes in eccesso, rimaste nella vaschetta, all’interno del loro contenitore, in modo da non sprecarle. (La foto del materiale l’ho fatta dopo aver realizzato la nail art, come potete vedere la fialetta è praticamente piena, quindi per 2 unghie, se si fa attenzione a non sprecare l’eccesso, si usa davvero pochissimo prodotto).
  10. Ho preso 2 fiori azzurri e li ho posizionati sul piano di lavoro con la parte iridescente verso l’alto.
  11. Con il pennellino dello smalto trasparente ben pulito ho sporcato il punto dell’unghia del pollice in cui volevo applicare la decorazione, ed il dotter.
  12. Con il dotter ho posizionato il decoro sul pollice, ed ho eseguito lo stesso procedimento anche per l’altro pollice.
  13. Sugli anulari ho passato il top coat Gel Look di Kiko, perché crea un effetto gel bellissimo. Non so se avete mai visto delle unghie con il gel decorate in questo modo, ma vi assicuro che l’effetto ottico che si ottiene con questo smalto e con questo procedimento è praticamente lo stesso che decorare un’unghia con un gel e le paillettes.
  14. Su tutte le altre dita invece ho passato come top coat il Better Than Gel Nails di Essence, perché volevo far risaltare questo bellissimo smalto blu, senza appesantirlo troppo.
  15. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

E questo è tutto. Può sembrare un po’ complicata ma vi assicuro invece che è davvero semplice da realizzare. Se non avete il bastoncino per manicure 2 in uno, potete usare uno stuzzicadenti per sostituire la punta appuntita, e le dita per sostituire la punta piatta.

Rimozione: per lo smalto laser, e le decorazioni sui pollici, nessuna difficoltà; ma per i 2 anulari è necessario procedere con il metodo della carta stagnola.

Spero che questa Nail Art vi sia piaciuta, fatemi sapere i vostri pareri nei commenti ;D

Annunci

3 thoughts on “Nail Art – Blue Party Laser

  1. Nail art bellissima!! E’ un vero peccato che dalla foto non renda… Vorrà dire che la proverò direttamente su di me per vedere l’effetto!! Bravissima Ire 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...