Nail Art – Green Mojito

L’altra sera sono uscita con la mia amica Véronique, anche lei appasionata di nail art, nonché mia prima lettrice. (Ciao Véro!!! ;D) e siamo andate a farci un aperitivo.

Chi mi conosce sa bene che non guardo mai la lista dei cocktail, perché tanto ordino sempre e solo il Mojito (purtroppo non tutti lo sanno fare a dovere, e questo può provocare spiacevoli degustazioni. Inoltre spesso succede che nei locali non abbiano la menta piperita fresca, motivo per cui, negli anni mi è capitato di assaggiare il mojito con lo sciroppo di menta, quello fatto con la menta secca, quello con la menta glaciale e addirittura quello senza menta. Ve li sconsiglio vivamente tutti quanti!)

Ad ogni modo, mi sono presentata all’appuntamento con queste unghie:

Nail Art Green Mojito

Questo è il materiale utilizzato:

Occorrente Green Mojito Nail Art

E questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Su tutte le unghie, tranne gli anulari, ho steso lo smalto verde effetto gel di Rimmel.
  3. Sugli anulari ho steso una passata di smalto verde di Kiko, ed ho aspettato che si asciugasse; dopodiché ho steso lo smalto Cocktail di Rimmel.
  4. Una volta asciugato lo smalto, ho applicato il top coat Rimmel London su tutte le dita tranne gli anulari.
  5. Con l’aiuto del dotter e dello smalto trasparente ho applicato il fimo sugli anulari.
  6. Una volta fissato il fimo, ho usato il top coat di SinfulColor per gli anulari.
  7. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)
  8. Stessa cosa per le goccine asciuga smalto, vanno usate tra una passata e l’altra di smalto, e/o alla fine della nail art, se si desidera velocizzare i tempi di attesa.

Rimozione: basta il semplicissimo solvente per unghie, ma il fimo farà un po’ di restistenza, quindi dopo aver rimosso lo smalto consiglio di sollevarlo con le dita e staccarlo, e poi riprendere tranquillamente la rimozione col solvente 😉

Cosa ne pensate di questa nail art? Vi fa venire voglia di aperitivo? ;D

Annunci

11 thoughts on “Nail Art – Green Mojito

    • Grazie! ;D
      Ma non ti piace la menta tipo quelle delle cicche o del dentifricio? Perché quella è la menta glaciale, infatti quando ho bevuto il mojito fatto con la menta glaciale mi sembrava di bere dentifricio! Ahahaha XD La menta giusta per il mojito è quella piperita…

      Mi piace

      • L’effetto dentifricio o collutorio in effetti in un aperitivo non è il massimo :-p mi hai incuriosito, proverò sicuramente…sperando di reggerlo ahahahahaha
        Settimana prossima devo partecipare ad un convegno, dovrò essere abbastanza elegante, che nail art posso fare? Suppongo di mettere un completo nero con camicia bianca…..si lo so banalissimo 😦

        Mi piace

        • Ma no il bianco e nero quest’anno va tantissimo, non ti preoccupare! Fossi in te farei le unghie nere con una french trasversale con uno smalto coi glitter. Oppure un dito bianco ed uno nero con degli strass argentati, oppure unghie bianche con dei pois neri, o delle righe…

          Mi piace

  1. Ciao irene! ! :-):-):-):-):-):-)
    Come ti avevo già detto al nostro aperitivo, la tua nail art è stupenda!
    Al prossimo aperitivo voglio un altra nail art ispirata ad un altro cocktail! 😉
    Ti voglio bene!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...