Archivio | 1 dicembre 2014

Top Coat Review

Come sicuramente saprete, usare il top coat è una cosa fondamentale per migliorare la tenuta dello smalto e delle nail art!

E’ un passaggio che non va mai saltato perchè altrimenti una nail art per cui magari abbiamo impiegato due ore di tempo a realizzare, potrebbe già rovinarsi il giorno dopo… che nervoso!!! Allo stesso modo è importantissimo che il top coat in questione sia di buona qualità, e che non sia troppo vecchio, perché altrimenti una nail art perfetta, rischia di rovinarsi semplicemente a causa sua (una volta mi è successo, che rabbia!!!)

Ma come fare a trovare il top coat ideale? Sinceramente? Sperimentando! XD Peccato che non sia esattamente il metodo più comodo, ma per fortuna esiste internet, ed esistono le review! ;D E’ una vita che mi riprometto di scrivere questo post, ma poi continuo a rimandare… e a comprare nuovi top coat… e mi serve tempo per testarli… e così finalmente ho deciso!

In questo post io farò delle foto a tutti i miei top coat, con una brevissima descrizione tecnica. Successivamente, farò una review per ognuno di essi e poi la linkerò qua, in questo modo sarà più facile anche per voi vedere le varie differenze tra un prodotto e l’altro.
Perché “delle foto” e non “una foto”? Perché ho deciso di creare due categorie: una per i top coat “normali” ed una per quelli “speciali”, e poi, se nel frattempo comprerò altri top coat, aspetterò che diventino un po’ e metterò delle nuove foto di gruppo XD anche se sinceramente per ora direi di averne abbastanza per un po’ di tempo 😉

ma ora bando alle ciance e veniamo alle foto, anche se la maggior parte di essi li avrete sicuramente già visti nei miei tutorial:

Top Coat Review Kiko Essence Ciaté deBBY SinfulColors Rimmel London Sabrina Azzi

Top Coat Speciali Particolari Review Kiko Essence

In attesa di una review più dettagliata (come vedete alcune ci sono già) ve ne faccio una super rapida giusto per evitare di farvi compare prodotti inadeguati. Il 102 di Kiko è bocciato come Top Coat, anche se come base ci sta; il 101 è un prodotto mediocre, ve ne parlerò meglio, ad ogni modo non opacizza poi molto. Anche il 103 va preso con le pinze, ma ha molti pregi, seppur i suoi difetti.
Il Top Shine ha un pennello veramente stretto e sottile, ed a mio avviso è una grave pecca, ma in sostanza non è male. Quello di Ciatè ce l’ho da mesi ma non ho ancora voluto aprirlo per provarlo, visto che per ora ho davvero molti top coat aperti. Il better than gel nail di Essence non è fuori produzione, smettetela con questa voce! Hai i suoi pregi ed i suoi diffetti esattamente come il glow in the night. Quelli di Rimmel e di Sabrina Azzi li adoro, e quello di deBBY non l’ho ancora testato abbastanza.

Spero che questo articolo sia stato di vostro gradimento e di riuscire a fare al più presto una review dettagliata di tutto! 😉

…e voi che mi dite? Quali sono i vostri top coat preferiti? E quelli che detestate? Fatemelo sapere! ;D