Bambola Rotta – Halloween Make Up Tutorial

Ciao ragazze!

Come sapete io adoro festeggiare Halloween, perchè il genere horror è da sempre una delle cose che preferisco! Ovviamente anche quest’anno mi sono mascherata, è una cosa che mi diverte davvero molto, ed anche quest’anno ho deciso di condividere con voi i miei “segreti di make up” 😉

Ho scelto come tema quello della bambola di porcellana rotta, sarà che dopo aver visto (una vita fa) il film Dolls – Bambole ho deciso che possono essere davvero inquietanti! Io da bambina avevo sei bellissime bambole di porcellana, me le aveva regalate mia nonna, ma non potevo giocarci, perché erano da collezione (??? provate voi a spiegare una cosa simile ad una bambina!!!)… però io lo facevo lo stesso! 😛 Mi piacevano tanto i loro capelli, ed i loro vestiti, erano tutte diverse e particolari, ognuna aveva un tema, quindi alla fine non è tanto il vestito o l’acconciatura che fa la bambola, ma più che altro il materiale! Le caratteristiche comuni erano una pelle diafana da favola, le gote alla Heidi, occhioni bellissimi con ciglia lunghissime, e graziose boccucce rosse.
Per questi motivi, prima di pensare alla parte creepy, ho deciso di truccarmi semplicemente da bambola, e solo dopo aver completato il make up, ho aggiunto l’effetto crepato tipico della porcellana rotta, a cui mi sono ispirata.

Ma adesso passiamo al tutorial, ecco tutto l’occorrente utilizzato:

Occorrente Broken Doll Tutorial Bambola Rotta Make Up

…e sì, è decisamente meno roba rispetto all’anno scorso! Questo make-up è effettivamente più semplice e veloce! 😉
(scusate se non ho lavato tutti i pennelli per la foto, ma alcuni li avevo lavati da poco e non ne avevano bisogno)

Per la pelle:

Per prima cosa ho applicato il primer viso di Kiko Skin Tone Corrector, nella colorazione 03 – Peach, che è quello che serve per creare un perfetto look Bonnie Mine. Ricreare la porcellana su un viso umano non è semplice come si può credere, la pelle deve essere davvero perfetta! Quindi ho corretto le imperfezioni con la Colour Correction Concealer Wheel di Kiko, facendo particolare attenzione al contorno occhi, sapete che io avendo la pelle sottile ho sempre le occhiaie, quindi ho preso il colore più chiaro di questo prodotto e l’ho steso accuratamente sia sotto gli occhi che sulle palpebre, poi utilizzando il pennello apposito, ho steso il fondotinta, sempre di Kiko, Skin Evolution Foundation SPF 10 nella tonalità 101 – Avorio, la più chiara a loro disposizione, e sempre con lo scopo di evitare qualsiasi tipo di imperfezione, ho sfumato bene il prodotto utilizzando una spugnetta da make up. Infine ho opacizzato, fissato e sbiancato ulterioremente (avendo usato parecchio prodotto) con la cipria di Essence All About Matt! ed i pennelli per cipria compatta di varie dimensioni, in modo da fissare bene ogni punto del viso. Il mio tentativo di riprodurre la  porcellana sulla pelle si è così concluso.
Ora non restava che abbondare con blush rosa per un perfetto effetto Heidi, cosa che normalmente non si deve MAI fare quando si usa il blush! E stato così bello sbizzarsi per una volta! 😉 Io ho usato il pennello Kiko Face 103 ed il blush rosa matt della palette Top Pairs Blush della Daring Game di Kiko, nella tonalità 03 – Rosewood and Azalea.

Per gli occhi:

Il make up occhi per una volta è risultato il più semplice di tutti! Le bambole non usano gli ombretti, ed avevo già perfezionato le palpebre ed il contorno occhi durante la fase viso, per cui ho deciso di applicare semplicemente delle ciglia finte, ideate appositamente con lo scopo di riprodurre gli occhi delle bambole, avendo sia le ciglia di sopra che quelle di sotto: si tratta delle Doll Lashes di Catrice, ideate per l’edizione Doll’s Collection (ve ne avevo parlato qui). Non avevo mai provato le ciglia finte inferiori, e sono davvero stra-contenta di questo risultato: l’effetto occhi da bambola è davvero garantito! 😀

Per le labbra:

Infine sulle labbra ho steso il primer labbra di Kiko Lip Base Primer, in modo da renderle tutte neutre, poi con l’aiuto del pennello lip brush di Essence, e il rossetto long lasting lipstick 04 rosso opaco di Kiko della Colours In The World, ho disegnato la boccuccia da bambola, utilizzando le mie labbra come riferimento solo nella parte centrale.

Bene, e così i make up bambola di porcellana è concluso… ma questo non è un tutorial di carnevale, bensì di Halloween quindi ora parliamo di come rendere inquietante il tutto, trasformandolo nel make up bambola di porcellana rotta!

Creepy Effect:

E’ importantissimo usare un eyeliner che sia veramente nero pieno, io ho usato il Lasting Gel Eyeliner di Kiko e per applicarlo con precisione ho usato un pennellino da nail art. Come applicarlo? Cercate di riprodurre i disegni delle foto qui sotto:
Broken Doll Make Up - Bambola Rotta Tutorial by Elrien87
Potrete fare quante crepe volete e posizionarle in qualsiasi parte del viso. Io ho deciso di farne solo 3, perché mi sembrano sufficienti.

Ed ecco finalmente il risultato finale, spero che vi piaccia, fatemi sapere le vostre impressioni! 😀

Broken Doll Make Up - Bambola Rotta Tutorial by Elrien87

Annunci

4 thoughts on “Bambola Rotta – Halloween Make Up Tutorial

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...