Archivi

Colore del Mese 2.0 – Nail Art Quadrimestrali

Dopo 4 mesi dall’ultimo post, ritorno a scrivere sul mio blog!

Innanzi tutto devo chiedervi scusa per non essere riuscita a mantenere il mio impegno con il colore del mese, le nail art erano tutte pronte ma questi ultimi mesi della mia vita sono stati superfrenetici. Ringrazio tutte voi della partecipazione, e soprattutto ringrazio Bea, che anche da sola è riuscita a portare a termine tutto questo…. SEI MITICA!!! 😀 😀 😀

Inizio quindi a mostrarvi subito le 4 nail art che avreste dovuto vedere nella mia rubrica “Accent Manicure Facili e Veloci” che doveva essere una rubrica studiata proprio per chi ha poco tempo da dedicare alla nail art, ma non vuole rinunciare a quel pizzico di originalità!

Iniziamo quindi con gennaio ed il color Cognac:

Nail Art Colore del Mese 2.0 Cognac Elrien

Lo smalto usato è il KIKO – POKER 01. L’accent è velocissima, ho preso 4 mezze perle bianche e con l’aiuto del dotter le ho poste sull’anulare come a ricreare una collana di perle (volendo se ne possono anche mettere di più e più attaccate). Vi assicuro che il risultato è davvvero molto fine e seppur discreto non passa inosservato! 😉

Passiamo a febbraio ed il suo color Sangria:

Nail Art Colore del Mese 2.0 Sangria Elrien

Lo smalto utilizzato è il KIKO – 290 . Per fare l’accent, dopo aver steso il colore di base su tutte le unghie, ho applicato i microglitter usando come “colla” il top coat effetto gel di Rimmel, una volta asciutto, l’ho passato ancora sopra. In questo modo, essendo i glitter inglobati nel top coat 3D, l’effetto è veramente brillante, e vi assicuro che sembra un unghia fatta di gel! ;D Per rimuoverlo dovrete assolutamente usare il metodo della carta stagnola 😉

Veniamo quindi a marzo ed il suo color Aluminium:

Nail Art Colore del Mese 2.0 Aluminium Elrien

Lo smalto utilizzato è il KIKO – 328. Per fare l’accent, dopo aver steso il colore di base su tutte le unghie, ho applicato la polvere di velluto usando come “colla” lo smalto trasparente di Kiko. Ovviamente non dovete utilizzare nessun top coat su quest’unghia al termine della nail art, o il bellissimo effetto peluche che si crea andrà perduto! Vi ricordo che sono nail art da sfoggiare il giorno stesso, perché l’effetto così bello dura massimo due giorni, poi inizia a perdere troppi pelucchi purtroppo! Quando vi lavate la mani, fate attenzione a come le asciugate, non passatele nell’asciugamano con troppa forza! …perché non è l’acqua a rovinare l’effetto, bensì la “sfregatura violenta” che potete esercitare dopo! XD Be careful!!!
Questo mese Nail Art Place aveva quasi azzeccato il colore usato da me, ha sbagliato giusto di una tonalità! Il 329 anziché il 328! Comunque ci sei andata molto vicino! ;D

E concludiamo con aprile ed il suo Toasted Almond:

Nail Art Colore del Mese 2.0 Toasted Almond Elrien

Visto che questa volta sono in tempo, vi posto anche la foto del materiale utilizzato! 😉

Occorrente Nail Art Colore del Mese 2.0 Toasted Almond Elrien

Lo smalto utilizzato è quello contenuto nel cofanetto Pupa Party Queen 006. Come potete facilmente intuire dai materiali, il decoro non è nient’altro che uno stancil; ho scelto il fiore, perché quando penso alle mandorle, penso ai suoi fiori… ❤ …anche se questo è stilizzato e perde il suo romanticismo!!! XD

Vi chiedo ancora scusa per il ritardo e ringrazio ancora tantissimo Bea, per essere riuscita con la sua costanza a portare avanti l’evento e non lasciarvi sole! (mi dispiace davvero non esserci riuscita, ma come avrete notato il mio blog è stato decisamente abbandonato! Spero al più presto di poter tornare attiva come una volta!!!) ;D

Vi lascio la lista aggiornata con i punteggi delle partecipanti (se riscontrate qualche errore fatecelo sapere):

  1. Hellenyna tra le nuvole (f)
  2. Hellenyna tra le nuvole (g)
  3. Hellenyna tra le nuvole (i)
  4. Hellenyna tra le nuvole (j)
  5. Hellenyna tra le nuvole (u)
  6. Hellenyna tra le nuvole (u)
  7. Hellenyna tra le nuvole (e)
  8. Hellenyna tra le nuvole (q)
  9. Hellenyna tra le nuvole (n)
  10. Hellenyna tra le nuvole (e)
  11. Hellenyna tra le nuvole (e)
  12. Hellenyna tra le nuvole (e)
  13. L’Angolo degli Smalti (f)
  14. L’Angolo degli Smalti (g)
  15. L’Angolo degli Smalti (h)
  16. L’Angolo degli Smalti (j)
  17. L’Angolo degli Smalti (u)
  18. L’Angolo degli Smalti (u)
  19. L’Angolo degli Smalti (e)
  20. L’Angolo degli Smalti (e)
  21. L’Angolo degli Smalti (e)
  22. L’Angolo degli Smalti (e)
  23. L’Angolo degli Smalti (e)
  24. L’Angolo degli Smalti (e)
  25. L’Angolo degli Smalti (q)
  26. L’Angolo degli smalti (q)
  27. Happyredbook (f)
  28. Happyredbook (m)
  29. Happyredbook (e)
  30. Happyredbook (q)
  31. Happyredbook (q)
  32. Nail and beauty (f)
  33. Nail and beauty (h)
  34. Nail and beauty (i)
  35. Nail and beauty (j)
  36. Nail and beauty (e)
  37. Nail and Beauty (d)
  38. Nail and Beauty (d)
  39. Nail and beauty (d)
  40. Nail and beauty (e)
  41. Nail and beauty (e)
  42. Cheapbeauty (e)
  43. Sissynailsmakeup (f)
  44. Sissynailsmakeup (e)
  45. Sissynailsmakeup (q)
  46. Sissynailsmakeup (d)
  47. Sissynailsmakeup (d)
  48. Sissynailsmakeup (d)
  49. Sissynailsmakeup (f)
  50. Sissynailsmakeup (g)
  51. Sissynailsmakeup (h)
  52. Sissynailsmakeup (y)
  53. Sissynailsmakeup (e)
  54. Sissynaismakeup (q)
  55. Sissynailsmakeup (q)
  56. Sissynailsmakeup (q)
  57. Sissynailsmakeup (e)
  58. Nailartsplace (e)
  59. Nailartsplace (f)
  60. Nailartsplace (g)
  61. Nailartsplace (h)
  62. Nailartsplace (i)
  63. Nailartsplace (j)
  64. Nailartsplace (q)
  65. Nailartsplace (q)
  66. Nailartsplace (q)
  67. Nailartsplace (b)
  68. Nailartsplace (b)
  69. Nailartsplace (b)
  70. Nailartsplace (e)
  71. Nailartsplace (e)
  72. Nailartsplace (n)
  73. Nailartsplace (n)
  74. Nailartsplace (n)

Vi ricordo che proclameremo la vincitrice nel post del 25, e per concludere vi lascio al banner in modo che potrete facilmente leggere anche l’articolo di Bea!

Colore del mese 2.0

Colore del Mese: Cognac

Eccoci ad un nuovo post della serie “Colore del Mese“, questa volta nella versione 2.0, in cui anche voi potrete partecipare! ;D

Oggi andremo a scoprire il color Cognac, una sfumatura calda tipica dell’autunno, che ricorda il legno, il colore delle cortecce degli alberi e delle foglie che cadono. Non è difficile capire da dove derivi! 😉 …provate ad indovinare!
3… 2… 1… GONG!
Cognac bicchiere bottiglia - Glass Cognac Bottle

Esatto, bravissime!!! Proprio dall’acquavite francese, ricavata dalla distillazione di vino bianco, ovvero il migliore tra i brandy!

Quello che Pantone intende per color cognac è però abbastanza diverso dal liquore, questa infatti può essere la sua rappresentazione in esadecimale 926d67:
Cognac Color

Come sempre, un colore cambia in base al tessuto su cui viene usato, per questo motivo, come di consueto, vi lascio alle immagini, che sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Cognac Brown Color Marrone Nude Colore
Cognac Brown Color Marrone Nude Colore
Cognac Brown Color Marrone Nude Colore
Cognac Brown Color Marrone Nude Colore
Cognac Brown Color Marrone Nude Colore
Cognac Brown Color Marrone Nude Colore

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate98 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Cognac.

Per concludere ecco la classifica aggiornata con i punteggi delle partecipanti. Alla fine di questi primi 4 mesi, grazie al sito http://www.random.org genereremo un numero casuale tra 1 e l’ultimo numero di questa lista, ed il nome accando a questo numero sarà quello della fortunata vincitrice! ;D

1. Hellenyna tra le nuvole (f)
2. Hellenyna tra le nuvole (g)
3. Hellenyna tra le nuvole (i)
4. Hellenyna tra le nuvole (j)
5. Hellenyna tra le nuvole (u)
6. Hellenyna tra le nuvole (u)

Vi lascio qui sotto il link al post di Bea! Ci risentiamo il 25 gennaio con le nostre, e vostre, proposte di nail art per il color Cognac!

Evento Colore Del Mese Elrien87 UnghieSmaltate98

Regolamento – Colore del Mese 2.0

Come io e Bea vi avevamo anticipato in questo post, da gennaio ad aprile ci sarà la prima manche del COLORE DEL MESE 2.0 di cui stavolta anche voi potrete essere partecipi! ;D

Colore del mese 2.0 Elrien87 UnghieSmaltate98

Ricapitolando velocemente si tratta di un’iniziativa dedicata alle amanti della nail art. All’inizio di ogni mese (il 5) noi sceglieremo un colore tra quelli di tendenza, ve lo mostreremo, ve lo descriveremo, e vi parleremo degli smalti disponibili sul mercato. Se voi vorrete giocare con noi realizzerete una nail art di quel colore e ce la farete avere (le modalità le troverete nelle regole che tra poco vi mostrerò). Non sarà obbligatorio per voi partecipare tutti i mesi, ma più partecipazioni farete maggiori saranno le probabilità di vittoria. Alla fine di questi primi 4 mesi eleggeremo la vincitrice che si meriterà un award e 2 interviste di cui sarà la totale protagonista, sui nostri blog. Sostanzialmente quindi oltre alla gloria avrete un po’ di fama! 😉 Abbiamo deciso di non mettere premi materiali in gioco, almeno per ora, perché lo scopo di questo evento e divertirci tutte insieme nel meraviglioso mondo della nail art! ;D

Ma adesso veniamo alla parte concreta… il regolamento completo! (Partecipare è più facile di quanto sembri! XD)

  1. L’evento è aperto a tutte le blogger e le youtubers;
  2. Dovrete essere iscritte tramite e-mail ad entrambi i nostri blog;
  3. A partire dal 5 gennaio 2015, il giorno 5 di ogni mese, andando sul mio blog o su quello di Beatrice troverete un post che conterrà il colore proposto di mese in mese;
  4. Per partecipare con quel colore dovrete pubblicare entro le 23:59 del giorno 20 di ogni mese, un post sul vostro blog o un video sul vostro canale Youtube, in cui mostrate la nail art realizzata e lo smalto utilizzato del colore del mese. Inoltre se vi fa piacere potrete anche inserire nel post o nel video il tutorial e/o tutti gli altri prodotti utilizzati.
  5. Una volta pubblicato il post o il video, dovrete lasciare un commento con il link al vostro post/video nel mio blog o in quello di Beatrice, così che potremmo raccogliere tutte le vostre entry per pubblicare sui nostri blog, insieme ai vostri link. Le youtuber quindi dovranno anche mandarci una foto tramite e-mail (al mio indirizzo: elrien@msn.com oppure a quello di Bea: unghiesmaltate98@gmail.com.
  6. E’ ammessa una sola entry al mese, a meno che una non sia sul blog, e l’altra su you tube, in quel caso ne sono ammesse due, ma devono essere diverse.
  7. Vi ricordo che lo smalto utilizzato per il colore del mese non deve essere obbligatoriamente simile al 100% al colore da noi proposto. Ad esempio se il colore fosse Placid Blue voi potreste usare anche un azzurro, se fosse Freesia va bene un giallo, non è che dovete andare a comprarvi per forza il colore giusto! (Se volete farlo perché vi manca quella è un’altra storia! XD)
  8. Il 25 di ogni mese faremo quindi un post con le nostre proposte divise in due rubriche: accent manicure facili e veloci ed accent manicure con micropittura, le vostre proposte, ed i punteggi aggiornati di tutte le partecipanti.
  9. Punteggi aggiornati? Sì, perché per incrementare le vostre possibilità di vittoria, oltre a partecipare almeno una volta con post o video, potrete ottenere dei punteggi bonus. Ecco come fare:
    1. Per ogni entry mensile che farete guadagnerete un +1, se le farete tutte e 4 un +5.
    2. Se un mese farete due entry, una per il blog e l’altra per you tube, guadagnerete un +3, se ne farete due tutti i mesi per un totale di 8, guadagnerete un +15.
    3. Se userete lo stesso smalto che abbiamo usato noi per realizzare le nostre proposte, avrete un +2. Ci vuole fortuna, lo sappiamo! Ma se ci seguite constantemente, conoscerete un po’ anche i nostri smalti e avrete più probabilità di indovinare. 😉
    4. Se userete uno smalto dal colore proprio spiccicato identico a quello del mese, avrete un +3. Saremo io e Bea a deliberare o meno la somiglianza col colore, quindi fate foto in cui si riesca a vedere bene 😉
    5. Ogni mese sia io che Bea proclameremo la nail art più bella tra quelle che ci avrete inviato. Ognuna delle due realizzatrici prenderà un +1. Se io e Bea proclameremo la stessa, la realizzatrice prenderà un +3.
    6. Se su instagram seguirete entrambi i nostri profili (Unghiesmaltate98 e Elrien87), avrete un +1.
    7. Se su twitter seguirete entrambi i nostri profili (@Unghiesmaltate9 e @Elrien87), avrete un +1.
    8. Se su google+ seguirete sia il profilo di Bea che la mia pagina (Bea Nails e Elrien87), avrete un +1.
    9. Se su you tube seguirete entrambi i nostri canali (Bea Nails e Elrien87), avrete un +1.
    10. Se su facebook metterete mia piace alla mia pagina, con il vostro profilo (Elrien – Il sole c’è sempre, anche quando non si vede), avrete un +1 (se mettere mi piace con un’altra pagina anziché con un profilo, non verrà considerato).
    11. Se farete un post pubblicitario di questa iniziativa linkando entrambi i nostri blog, avrete un +5.
    12. Se farete un video pubblicitario di questa iniziativa su YouTube, mettendo il link nel box informazioni di entrambi i nostri blog, avrete un +5.
    13. Se condividerete su instagram la foto pubblicitaria dell’evento che abbiamo pubblicato il mese scorso userete l’hashtag #ColoreDelMese e ci taggherete entrambe avrete un +1.
    14. Se condividerete su twitter la foto pubblicitaria dell’evento che abbiamo pubblicato il mese scorso userete l’hashtag #ColoreDelMese e ci taggherete entrambe avrete un +1.
    15. Se farete un post publicitario di questo evento su google+, userete l’hashtag #ColoreDelMese e ci taggherete entrambe avrete un +2.
    16. Se farete un post publicitario di questo evento su facebook, userete l’hashtag #ColoreDelMese e ci taggherete entrambe avrete un +2.
    17. Se condividetere su instagram la vostra entry, userete l’hashtag #ColoreDelMese e ci taggherete entrambe avrete un +1.
    18. Se condividetere su twitter la vostra entry, userete l’hashtag #ColoreDelMese e ci taggherete entrambe avrete un +1.
    19. Se condividetere su google+ la vostra entry, userete l’hashtag #ColoreDelMese e ci taggherete entrambe avrete un +1.
    20. Se condividetere su facebook la vostra entry, userete l’hashtag #ColoreDelMese e mi taggherete e avrete un +1.
    21. Se fate la pre-iscrizione, comunicandoci con un commento sotto questo post il “fatto” sì/no ai punti f, g, h, i, j con almeno un sì, guadagnerete un +2.
      Se ci comunicherete anche il fatto sì/no ai punti k, l, m, n, o, p con almeno un sì, avrete un ulteriore +3.
  10. L’estrazione del vincitore, avverrà tramite il sito random.org: più punti acquistate più possibilità avete di vincere, un po’ come si fa con i giveaway in cui viene assegnato un numero ad un partecipante, solo che qui ogni partecipante avrà tanti numeri quanti sono i punti accumulati. Esempio: Tizio ha +3, Caio +1. Io e Bea faremo la lista dei punti, che potrebbe essere ad esempio 1. Tizio, 2. Tizio, 3 Caio, 4 Tizio. Poi faremo l’estrazione random di un solo numero, da 1 a 4. Il numero che uscirà sarà il vincitore; ovviamente Tizio avrà più probabilità di Caio, ma Caio potrebbe vincere lo stesso. Questo per non scorraggiare le persone che a causa di problemi di tempo potrebbero non partecipare a tutte le puntate).

Se non avete un blog o un canale YouTube, ma questa iniziativa vi ispira e volete giocare anche voi, potete sempre condividere con noi la foto sui seguenti social: Instagram, Twitter, Facebook e Google Plus, utilizzando l’hastag #ColoreDelMese: le nail art così condivise verranno anch’esse raggruppate nel post! (per essere sicure che non ci sfuggano potete sempre lasciare un commento sul blog 😉 ) …tuttavia per problemi gestionali non parteciperanno alla classifica, per quello sarà necessario seguire le regole qui sopra elencate 😉

Speriamo vivamente che questa iniziativa sia di vostro interesse, e che parteciperete numerose!!! Mi raccomando andate a leggere anche il post di Bea, cliccando sul banner qua sotto:
Evento Colore del Mese 2.0

Per ora e tutto, ci risentiremo con questa rubrica il 5 gennaio, mi raccomando, pre-iscrivetevi!!! 😀

Evento “Colore del Mese” – Versione 2.0

Ciao a tutti!!! Pensavate che il colore del mese fosse finito nel dimenticatoio? (Io al vostro posto l’avrei pensato XD) invece no! E’ che io e Bea (io di più, quindi mi scuso se ho fatto saltare qualche tappa anche a lei) in questi mesi siamo state un po’ impegnate. Per chi non avesse idea di che cosa io stia parlando, vi rimando al post principale di questa iniziativa: Evento “Colore del Mese” in collaborazione con UnghieSmaltate98

Colore Del Mese - Versione 2.0

Benvenute quindi nella seconda edizione della nostra rubrica! ;D Questa volta abbiamo deciso di fare le cose più in grande!!! …e se lo desiderate, anche voi potrete essere partecipi!

Come verrà strutturata questa seconda edizione?

Partiamo da quello che rimarrà uguale, io mi occuperò sempre di parlarvi delle origini del nome del colore, mostrandovi alcuni esempi, mentre Bea, vi proporrà come al solito i brand che ci offrono gli smalti dei colori di cui abbiamo bisogno!

Ma allora dov’è la differenza  rispetto all’edizione precedente?

Ogni mese (il 5, ed il 25) ci saranno due post della rubrica. Nel primo post, quello del 5, scoprirete quale sarà il colore del mese e vi troverete i nostri soliti post, tranne per il fatto che nella parte finale non vedrete nessuna nail art. Nel post di fine mese invece vedrete delle nail art… ma non solo le nostre! Raccoglieremo infatti le foto delle vostre nail art, con i link al post sul vostro blog inerente al nostro evento!

E quindi non vedremo più le vostre proposte di nail art?

No, tranquilli, le vedrete ancora, ma in un modo diverso, sottoforma di “ulteriore rubrica”… ma lo scoprirete meglio quando sarà il momento! 😀

Fammi capire… quindi adesso possiamo partecipare anche noi? Cosa dobbiamo fare?

Partecipare è semplicissimo! Da quando pubblicheremo il primo post del mese (quindi dal 5 di ogni mese) fino al giorno prima del secondo post (quindi il 24 di ogni mese) voi avrete tempo di realizzare la vostra nail art, fare una foto e postarla sul vostro blog. Se volete potrete anche scrivere il tutorial, ma non sarà obbligatorio. Poi dovrete commentare il post del 5 del mese, (o l’omonimo post del blog di Bea, o entrambi per essere sicure) inserendo nel commento il link del post sul vostro blog.

Ok. E perché dovremmo partecipare?

Beh direi che potreste farlo per mettervi in gioco e divertirci assieme! Se non vi basta, sappiate che tra tutte le partecipanti verrà proclamata una vincitrice! Purtroppo non vincerete prodotti cosmetici, ma avrete la gloria, un award, ed uno spazio su entrambi i nostri blog, in cui noi vi intervisteremo e pubblicizzeremo! Ovviamente le interviste saranno diverse per ognuno dei nostri blog, invece l’award sarà unico.

E se non riuscissi a partecipare ogni mese? E soprattutto, quanto durerà l’evento?

Se non riuscirete a partecipare ad ogni puntata non preoccupatevi, potrete anche partecipare solo ad alcune! Ovviamente se parteciperete a tutte, avrete più possibilità di essere proclamate vincitrici. L’evento durarà 4 mesi, per evitare che le festività ci intralcino, partiremo a gennaio e finiremo ad aprile.

Un’ultima domanda… ti sei appena intervistata da sola: sei sicura di sentirti bene?

Ovviamente no, sono matta da legare, ma sono cose che capitano! XD Adesso ho io delle domande per voi: vi interessa questa iniziativa? La trovate divertente? Pensate di partecipare? Fateci sapere tutto quello che state pensando!!! E continuate a seguirci, per ulteriori informazioni su questo evento! 😉

E per finire, non dimenticate di cliccare sul banner qua sotto per leggere il post dall’omonimo titolo, sul blog di Bea, alias UnghieSmaltate98! ;D

Colore Del Mese - Versione 2.0

Colore del Mese: Freesia

Eccoci ad un nuovo post della serie “Colore del Mese“.
Oggi andremo a scoprire il color Freesia, un giallo caldo e avvolgente, vitale e carico di positività! E’ un giallo acceso e intenso come il colore dei fiori gialli di fresia:
Fresia Gialla - Yellow Freesia Flower

Questo fiore, originario del Sud Africa, nel linguaggio dei fiori significa “amicizia duratura“.

Per una volta non c’è bisogno di ulteriori informazioni! Questo colore, è semplicemente giallo!!! ;D Certo esistono diverse tonalità di giallo, lo sappiamo, ma rispetto a quelle degli altri colori a mio avviso la sua gamma è un po’ più ristretta. Ad ogni modo questo è il mio colore preferito! Molti pensano che sia il rosa… invece no! E’ il giallo, il “giallo vero” che da ora in poi, so chiamarsi giallo fresia! ;D

Questa può essere la sua rappresentazione in esadecimale ffd336:
Freesia Color

Come sempre, un colore cambia in base al tessuto su cui viene usato, per questo motivo, come di consueto, vi lascio alle immagini, che sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore
Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore
Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore
Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore
Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Freesia.

Anche questa volta la mia nail art vuole che il colore sia messo in primo piano, ecco a voi quindi la Glitter Sunny Freesia:
Nail Art Glitter Sunny Freesia
Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Glitter Sunny Freesia Nail Art

  • Base Coat deBBY nail THERAPY
  • Smalto Kiko 279 – Giallo
  • Smalto Kiko 269 – Giallo Glitter
  • Smalto Essence Stampy Polish 02 – Stamp Me! Black
  • Essence Nail Art Stampy Set
  • Top Coat deBBY extraSHINE
  • Penna correggi smalto – Kiko
  • Gocce asciuga smalto – Pupa
  • Fast Remover – Essence

e questo il procedimento:

  1. Ho passato la base deBBY su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate dello smalto Kiko giallo freesia su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Su tutte le unghie, tranne l’anulare, ho steso una passata dello smalto Kiko giallo glitter, ed ho aspettato che si asciugasse.
  4. Ho realizzato il decoro sull’anulare usando lo smalto nero di Essence, e lo Stampy Set di Essence; ho scelto come disegno da “stampare”, quello evidenziato nella foto, che si trova sul plate che era incluso nel mio stampy set. Gli stampy set di Essence però hanno diversi plate al loro interno, quando lo comprate potete sceglierlo, c’è la foto del plate incluso di lato. Gli altri plate, li vendono sfusi e potete scegliere quelli che più vi piacciono 😉
  5. Con questi prodotti, e la tecnica dello stamping, ho riprodotto tre volte il disegno da me desiderato: in alto l’ho fatto per intero, in mezzo a metà, ed in basso solo un quarto. Per pulire il tampone mi sono servita della spugnetta del fast remover, anziché del dischetto di cotone. Per pulire il plate ho usato una penna correggi smalto dalla punta rovinata.
  6. Infine, dopo essere stata sicura che tutto fosse ben asciutto, ho passato il Top Coat di deBBY tu tutte le unghie.
  7. La penna correggi smalto, con una punta non rovinata, va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)
  8. Stessa cosa per le gocce asciuga smalto, vanno usate tra una passata e l’altra di smalto, e/o alla fine della nail art, se si desidera velocizzare i tempi di attesa. Avendo fatto 3 passate su ogni dito, oltre la base ed il top coat, questa volta erano davvero necessarie 😉

Rimozione: per l’anulare non ci sono problemi di alcun tipo, è sufficiente il semplice solvente, per le altre dita, avendo a che fare coi glitter, consiglio il metodo della carta stagnola; anche se essendo uno smalto colorato con i glitter al suo interno, anziché glitter puri, non sono così tosti da togliere come può sembrare 😉

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Agosto 2014 Freesia

Per questo mese è tutto! Voi cosa ne pensate di questo colore, e di questa nail art?

Colore del Mese: Radiant Orchid

Eccoci ad un nuovo post della serie “Colore del Mese“.
Oggi andremo a scoprire il color Radiant Orchid, un rosa intenso e leggermente antico che ricorda i petali delicati delle orchidee rosa, alle quali è ovviamente ispirato. Infatti il nome italiano per questo colore (evviva! Per una volta esiste!!! XD) è appunto il Rosa Orchidea.
Ed ecco a voi lo splendido fiore da cui prende il nome:
Orchidea Rosa - Radiant OrchidQuesto colore è stato definito il colore dell’anno 2014!

Questa può essere la sua rappresentazione in esadecimale 9f5ea0:
Radiant Orchid Color

E’ sempre difficile estrapolare l’esatta tonalità, anche perché come saprete un colore cambia in base al tessuto su cui viene usato, per questo motivo, come sempre vi lascio alle immagini, che sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Radiant Orchid.

Anche questa volta la mia nail art vuole che il colore sia messo in primo piano, ecco a voi quindi la Radiant Orchid Spotted:
Nail Art Radiant Orchid Spotted

Nail Art Radiant Orchid Spotted dettaglio orchidea rosa
Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Radiant Orchid Spotted Nail Art

  • Base Coat deBBY nail THERAPY
  • Smalto Kiko 291 – Rosa Orchidea
  • Colore acrilico bianco Citadel – 54 Skull White
  • Colore acrilico viola Citadel – 27 Liche Purple
  • Top Coat SinfulColors – Top Shine
  • Penna correggi smalto – L’Oréal Paris le manicure corrector pen
  • Pennello dalla punta corta e sottile
  • Dotter

e questo il procedimento:

  1. Ho passato la base deBBY su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate di smalto Radiant Orchid su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Utilizzando i colori acrilici diliuti, ed un pennellino dalla punta corta e sottile, ho disegnato una piccola orchidea in alto a destra sull’anulare sinistro, ed in alto a sinistra sull’anulare a destro. Ho usato il Liche Purple puro per le zone in ombra, e mischiato al bianco per le zone in luce.
  4. Una volta realizzato il decoro ho miscelato i due colori acrilici per ottenere un lilla chiarissimo e con l’aiuto del dotter ho disegnato dei punti sulla parte superiore destra della mano sinistra, e sulla parte superiore sinistra della mano destra.
  5. Infine ho passato il Top Coat SinfulColors tu tutte le unghie.
  6. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: essendo solo smalto e colore acrilico, ovviamente non ci sono problemi di alcun tipo, è sufficiente il semplice solvente 😉

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Luglio 2014 Radiant Orchid

Per questo mese è tutto! Voi cosa ne pensate di questo colore, nonché il colore dell’anno?

Colore del Mese: Placid Blue

Eccoci ad un nuovo post della serie “Colore del Mese“.
Oggi andremo a scoprire il color Placid Blue, un azzurro intenso, rilassante e distensivo… a voi cosa viene in mente con queste parole? Il mare calmo, deserto (quindi non quello estivo, azzurro acceso e super affollato), che potreste guardare per ore riflettendo? Esatto! E non solo a voi, ma anche a chi si è ispirato a questo per dare il nome al colore di oggi:
Mare Calmo Placid BlueCome gli altri 3 colori che vi abbiamo mostrato in questa rubrica, anche lui appartiene ai colori moda di questa primavera 2014.

Come sempre ci sono diverse sfumature per intendere un colore, una delle sue rappresentazioni esadecimale può quindi essere questa a9cde5:
Placid Blue Color

E’ sempre difficile estrapolare l’esatta tonalità, anche perché come saprete un colore cambia in base al tessuto su cui viene usato, per questo motivo, come sempre vi lascio alle immagini, che sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Placid Blue Color
Placid Blue Color
Placid Blue Color
Placid Blue Color
Placid Blue Color
Placid Blue Color

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Placid Blue.

Anche questa volta la mia nail art vuole che il colore sia messo in primo piano, ecco a voi quindi la Placid Blue Marble:
Nail Art Placid Blue Marble
Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Placid Blue Marble Nail Art

e questo il procedimento:

  1. Ho passato la base Kiko su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate di smalto Placid Blue su tutte le unghie, tranne gli anulari, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Per realizzare il decoro sugli anulari ho svolto i seguenti passaggi:
  4. Ho steso una passata abbondante, in modo che coprisse l’unghia in un solo passaggio, di Placid Blue.
  5. Con lo smalto ancora bagnato, grazie all’applicatore a pennellino dello smalto bianco, ho tirato una linea diagonale, lo smalto si è allargato immediatamente.
  6. Bisogna essere veloci, entrambi gli smalti devono risultare bagnati! Quindi con il bastoncino ho tirato lo smalto bianco, disegnando all’incirca il motivo di una molla:
    molla
  7. Potete farla più o meno tirata, come volete! Dovrete ripete il procedimento su entrambi i lati della linea diagonale. Con entrambi gli smalti bagnati i disegni si uniformeranno creando un bel motivo decorativo ;D
  8. Dopo essermi assicurata che lo smalto fosse asciutto, ho disegnato dei puntini bianchi col dotter, su tutte le unghie, come da foto.
  9. Nella mano destra i puntini li ho disegnati in maniera speculare alla mano sinistra.
  10. Infine ho passato il Top Coat SinfulColors tu tutte le unghie.
  11. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: essendo semplice smalto, ovviamente non c’è nessun problema 😉

E così ho mantenuto la parola, mostrandovi il procedimento per realizzare la nail art, che vi avevo promesso in questo post 😉 Spero di aver fatto cosa gradita 😉

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice. (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Giugno 2014 Placid Blue

Per questo mese è tutto! Cosa ne pensate di questo colore?

Colore del Mese: Hemlock

E siamo già arrivati al terzo post della serie “Colore del Mese“.

Oggi andremo a scoprire il color hemlock, la cui traduzione dall’inglese significa “cicuta”, ovvero il famoso veleno con cui Socrate fu condannato a morire: infatti questa pianta è altamente tossica e si ritiene che la dose mortale per un essere umano sia di qualche grammo di frutti verdi.
Hemlock - Cicuta

Tuttavia questo non ha impedito al colore che porta il suo nome di essere tra i trend di questa privamera/estate.
Come spesso accade però, il colore e la cosa da cui questo ha origine non hanno la stessa tonalità! Questo infatti viene descritto come un verde salvia delicato e leggermente pastello.
Non potevano chiamarlo sage allora anziché hemlock? I misteri della vita…

Ad ogni modo, ecco a voi la mia interpretazione in esadecimale 9fcdb3:
Hemlock Color

E le immagini esplicative:

Hemlock Color
Hemlock Color
Hemlock Color
Hemlock Color

Purtroppo in questo periodo sono molto indaffarata per via dell’università, come potete notare anche dalla poca affluenza di post sul blog e non ho potuto fare shopping, e sempre per lo stesso motivo anche la nail art da me realizzata è davvero easy & fast. Il motivo principale, oltre alla mancanza di tempo è la necessità di dare spazio al colore, quindi mi scuso se non ho la tonalità corretta, anche se alla luce naturale è simile 😉

Ecco a voi quindi la Hemlock Chrome Holographic:
Nail Art Hemlock Chrome Holographic

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Hemlock.

Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Hemlock Chrome Holographic Nail Art

e questo il procedimento, davvero semplicissimo:

  1. Ho passato la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse. Mi raccomando, quando si va ad usare uno smalto dall’effetto specchiato è assolutamente necessario utilizzare una base lisciante, quindi anche se non avete questa, è importate che quella che utilizzate lo sia.
  2. Ho steso lo smalto Crome di Pupa su indice, medio e mignolo, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Su pollice ed anulare invece ho steso lo smalto Holographic di Pupa, ed ho aspettato che si asciugasse.
  4. Ed ora eccoci alla nail art vera e propria… bisogna giocare coi top coat per ottenere finish diversi e riuscire nell’intento ;D per questo motivo ho steso il top coat mat per valorizzare lo smalto cromato, ed il top coat effetto gel per valorizzare la brillantezza dello smalto olografico. Purtroppo ho avuto un problema di stesura sul medio, e per colpa della fretta non ho potuto sistemare… quindi per vedere bene questo gioco di finish, guardate l’anulare ed il mignolo 😉 (osservate pure il medio per capire come non deve venire, e quanto è differente il risultato se non si applica il top coat mat nel modo corretto).
  5. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: nessun problema, nanche per quanto riguarda lo smalto olografico: nonostante sia super luminoso non contiene veri e propri glitter al suo interno, quindi la rimozione avviene in maniera tradizionale. E’ davvero uno smalto stupendo!

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice. (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Maggio 2014 Hemlock

Per questo mese è tutto! Cosa ne pensate di questo colore? Fatemi sapere la vostra opinione! 😀

Colore del Mese: Cayenne

Eccoci al secondo post della serie “Colore del Mese“.
Oggi andremo a scoprire il color Cayenne, il cui nome con tutta probabilità deriva dal pepe di Cayenna, (in inglese Cayenne Pepper).
Pepe di CayennaAnche il Cayenne è uno dei colori moda di questa primavera 2014 e viene definito come un arancione che sfiora il rosso e con un tocco di rosa: si tratta del colore più femminile e sensuale di tutti.
Sicuramente in origine derivava appunto da colore della pelle di questo peperoncino, ma quello che si intende oggi per questo colore, che possiamo trovare nelle vetrine dei negozi e sulle riviste in questo periodo, è più simile a questo eb4a50:
Cayenne Color

Anche in questo caso prima d’ora non avevo esattamente idea di come si chiamasse realmente questo colore, e sono lieta di averlo scoperto! 😉 Mi raccomando, fate attenzione a non confonderlo con il corallo, che è simile, ma allo stesso tempo molto diverso! 😉

Vi lascio alle immagini, che come sempre sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Cayenne Color
Cayenne Color
Cayenne Color
Cayenne Color

Non credo di possedere esattamente il colore Cayenne tra i miei smalti, quindi per realizzare la nail art che sto per proporvi, ho utilizzato il color ibisco, che comunuque è simile 😉

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Cayenne.

Anche questa volta la mia nail art è semplice e vuole che il colore sia messo in primo piano, ecco a voi quindi la Accent Gradient Cayenne:
Nail Art Accent Gradient Cayenne adesivi floreali

Purtroppo nanche questa volta sono riuscita con la fotografia a far capire esattamente il colore dello smalto, però nella foto qui sotto il colore della boccetta deBBY rappresenta molto bene quello che in realtà è 😉
Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Accent Gradient Cayenne Nail Art

e questo il procedimento:

  1. Ho passato la base Kiko su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso lo smalto deBBY su tutte le unghie tranne gli anulari, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Per realizzare il decoro sugli anulari ho svolto i seguenti passaggi:
  4. Nella vaschetta ho mischiato lo smalto deBBY con lo smalto arancio dorato di Kiko, con il pennello ho steso una striscia orizzontale nella parte inferiore dell’unghia.
  5. Nella vaschetta ho mischiato lo smalto deBBY con lo smalto bianco di Kiko, con il pennello ho steso una striscia orizzontale nella parte centrale dell’unghia.
  6. Nella parte alta dell’unghia invece ho semplicemente steso lo smalto di deBBY.
  7. Per uniformare bene gli strati (potrebbero esserci dei “gradini” tra un colore e l’altro) dopo essermi assicurata che fossero assolutamente asciutti, ho passato una passata di Base Coat/Top Coat Kiko, ma uno smalto trasparente andrà benissimo ugualmente, e poi ho aspettato che si asciugasse.
  8. Con l’aiuto della pinzetta coi becchi a spatola ho posizionato l’adesivo.
  9. Infine ho passato il Top Coat di Essence su tutte le unghie.
  10. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)
  11. Stessa cosa per le goccine asciuga smalto, vanno usate tra una passata e l’altra di smalto, e/o alla fine della nail art, se si desidera velocizzare i tempi di attesa.

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice. (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Aprile 2014 Cayenne

Per questo mese è tutto! Cosa ne pensate di questo colore?

Colore del Mese: Violet Tulip

Ed eccoci finalmente al primo post di questo evento!
Il colore di questo mese è il Violet Tulip, ed io scommento che moltissimi di voi, non l’hanno mai neanche sentito nominare (o meglio, sicuramente non lo conoscete con questo nome)!
E’ uno dei colori di tendenza di questa primavera 2014, ed in effetti io non gli ho mai saputo dare un nome… assomiglia al lilla, però è più sul blu. XD
In realtà non credo neanche che esista un nome in italiano per definire questo colore, se non la traduzione letterale, ovvero viola tulipano, che però deriva dal fiore, ossia il tulipano viola:

Tulipano Viola
E’ un fiore a mio avviso molto bello, il suo significato nel linguaggio dei fiori è “spero che tu possa trovare calma e serenità“. Tuttavia, come potete notare, il colore inteso con il nome “violet tulip” non è lo stesso colore che possiede il fiore omonimo.
In esadecimale uno dei codice per questo colore, può essere questo 8e83bd:
violet tulip

Ovviamente dico può, perché come tutti i colori del mondo, non esiste un unica tinta assoluta, ma ce ne sono diverse, che variano soprattutto in base al materiale su cui vengono applicati.

Vi lascio qualche immagine d’esempio:
Violet Tulip colore Violet Tulip color Violet Tulip color

Tra i miei smalti, ho la fortuna di avere proprio la tonalità giusta! E’ uno smalto di Kiko, il numero 338 (che vi ho swatchato in questo post). Sempre di Kiko, possiedo anche il 330, che è proprio lilla, ma se avete questo, e non avete voglia di comprare uno smalto nuovo, potrete essere comunque di tendenza, dato che il colore è simile. 😉
Kiko Smalto 330 lilla - 338 Violet Tulip
Per gli altri smalti in commercio di questo colore, andate a vedere il topic di UnghieSmaltate98, che vi linkerò alla fine del mio 😉

Ma adesso, passiamo alla Nail Art che voglio proporvi.
Siccome volevo far risaltare il colore dello smalto, dato che il tema della nail art è il Violet Tulip, ho optato per una nail art molto semplice e perfettamente a tema, quindi vi mostro la Violet Flowers:
Nail Art Violet Tulip Violet Flowers

Scusate se la foto è un po’ sfocata, ma ho cercato di far uscire il colore giusto, preoccupandomi meno degli altri dettagli di una buona foto (dato che la prima volta che ci ho provato, come sapete, il colore è uscito diverso da quello che era in realtà).
Questo è l’occorente che serve per realizzarla:

Occorrente Violet Tulip Flowers

Il procedimento è semplicissimo!

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate di violet tulip su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Il fimo che ho usato l’ho acquistato in barretta, quindi per utilizzarlo ho dovuto prima tagliarlo, se il vostro fimo è già tagliato, saltate il punto seguente.
  4. Ho tagliato il fimo con l’apposita lama per fimo, facendo molta attenzione perché le fettine risultassero sottili, se sono troppo spesse infatti l’effetto non è molto bello, l’applicazione è più complicata, ed è facile che saltino via. Se avete il fimo in barretta ma non la lametta, vi consiglio di usare un taglierino per tagliarlo. Inizialmente tagliare il fimo sarà un po’ complicato, e molte delle fette tagliate non andranno bene, e saranno da buttare: non demoralizzatevi però! Col tempo e la pratica diventerete bravissime ;D
  5. Ho messo una goccia, più abbondante del solito, di smalto strasparente, nell’angolo in cui volevo applicare il decoro (è necessario più smalto, perché il fimo è molto più grosso dei classici brillantini per unghie).
  6. Con l’aiuto del dotter, sporcato di smalto trasparente, ho applicato il fimo.
  7. Ho steso su tutte le unghie il top coat Essence.
  8. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: basta il semplicissimo solvente per unghie, ma il fimo farà un po’ di restistenza, quindi dopo aver rimosso lo smalto consiglio di sollevarlo con le dita e staccarlo, e poi riprendere tranquillamente la rimozione col solvente 😉

Sempre con questo colore, ho realizzato un’altra nail art, la Violet Glitter Flowers, il colore dominante è sempre il Violet Tulip, ma siccome è più coperto, ho pensato che non fosse adatto all’occasione, per lo meno non per il primo post di questo evento, in ogni caso, se siete interessati, andate pure a guardarla 😉

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice, per leggere il tutorial, cliccate sulla foto:
Colore del mese MARZO 2014 Bea

Spero che vi siate divertiti a leggere questo post, come noi ci siamo divertite a scrivervelo 😉