Archivi

Top Coat Review

Come sicuramente saprete, usare il top coat è una cosa fondamentale per migliorare la tenuta dello smalto e delle nail art!

E’ un passaggio che non va mai saltato perchè altrimenti una nail art per cui magari abbiamo impiegato due ore di tempo a realizzare, potrebbe già rovinarsi il giorno dopo… che nervoso!!! Allo stesso modo è importantissimo che il top coat in questione sia di buona qualità, e che non sia troppo vecchio, perché altrimenti una nail art perfetta, rischia di rovinarsi semplicemente a causa sua (una volta mi è successo, che rabbia!!!)

Ma come fare a trovare il top coat ideale? Sinceramente? Sperimentando! XD Peccato che non sia esattamente il metodo più comodo, ma per fortuna esiste internet, ed esistono le review! ;D E’ una vita che mi riprometto di scrivere questo post, ma poi continuo a rimandare… e a comprare nuovi top coat… e mi serve tempo per testarli… e così finalmente ho deciso!

In questo post io farò delle foto a tutti i miei top coat, con una brevissima descrizione tecnica. Successivamente, farò una review per ognuno di essi e poi la linkerò qua, in questo modo sarà più facile anche per voi vedere le varie differenze tra un prodotto e l’altro.
Perché “delle foto” e non “una foto”? Perché ho deciso di creare due categorie: una per i top coat “normali” ed una per quelli “speciali”, e poi, se nel frattempo comprerò altri top coat, aspetterò che diventino un po’ e metterò delle nuove foto di gruppo XD anche se sinceramente per ora direi di averne abbastanza per un po’ di tempo 😉

ma ora bando alle ciance e veniamo alle foto, anche se la maggior parte di essi li avrete sicuramente già visti nei miei tutorial:

Top Coat Review Kiko Essence Ciaté deBBY SinfulColors Rimmel London Sabrina Azzi

Top Coat Speciali Particolari Review Kiko Essence

In attesa di una review più dettagliata (come vedete alcune ci sono già) ve ne faccio una super rapida giusto per evitare di farvi compare prodotti inadeguati. Il 102 di Kiko è bocciato come Top Coat, anche se come base ci sta; il 101 è un prodotto mediocre, ve ne parlerò meglio, ad ogni modo non opacizza poi molto. Anche il 103 va preso con le pinze, ma ha molti pregi, seppur i suoi difetti.
Il Top Shine ha un pennello veramente stretto e sottile, ed a mio avviso è una grave pecca, ma in sostanza non è male. Quello di Ciatè ce l’ho da mesi ma non ho ancora voluto aprirlo per provarlo, visto che per ora ho davvero molti top coat aperti. Il better than gel nail di Essence non è fuori produzione, smettetela con questa voce! Hai i suoi pregi ed i suoi diffetti esattamente come il glow in the night. Quelli di Rimmel e di Sabrina Azzi li adoro, e quello di deBBY non l’ho ancora testato abbastanza.

Spero che questo articolo sia stato di vostro gradimento e di riuscire a fare al più presto una review dettagliata di tutto! 😉

…e voi che mi dite? Quali sono i vostri top coat preferiti? E quelli che detestate? Fatemelo sapere! ;D

Tag – Nail Polish Guide for Christmas!

BeaNails del blog UNGHIESMALTATE98 ha ideato questo grazioso tag, in cui ognuna di noi è invitata a consigliare i colori più appropriati di smalti per le festività natalizie:
Nail Polish Guide For Christmas Tag

Ed io sono felice di rispondere! ;D

Secondo me i colori del Natale sono il rosso, il verde e l’oro, oppure il blu e l’argento. Per questo motivo ho selezionato per voi, dai miei oltre 130 smalti (sì, lo so, devo darmi una regolata!), tre di loro, per ognuno di questi colori:

Smalti Natalizi - Nail Polish Guide for Christmas Tag

Smalti Rossi

Smalti Natalizi Rossi - Christmas Xmas Red Nail Polish

  1. Kiko Sun Pearl 430 – rosso con oro shimmer
  2. Rimmel London Salon Pro with Lycra 323 – Riviera Red
  3. Kiko Laser 432 – Fluent Red

Lo smalto numero 1 è uno smalto shimmer a mio avviso super adatto al Natale, per via dei colori in esso contenuti, infatti l’anno scorso l’ho usato per una nail art natalizia, che potete rivedere cliccando QUI. Il 2 è un crème di una tonalità di rosso pieno, davvero adeguato, per saperne di più cliccate sul link. Il 3 invece è uno smalto iridescente, tono su tono, per chi vuole usare “solo uno smalto” senza rinunciare al tocco di originalità.

Smalti Oro

Smalti Natalizi Oro - Christmas Xmas Gold Nail Polish

  1. Pupa Art Base Taupe – Nail Art Kit City Safari n. 27
  2. Sabrina Azzi – Oro Metallico
  3. Kiko Fancy Top Coat  658 – Oro Rosa

Lo smalto numero 4 è uno smalto shimmer, oro scuro, quasi tendente al bronzo; abbinato nel modo giusto sa essere spettacolare! In numero 5 al contrario è un oro molto chiaro, quasi giallo. Purtroppo lascia qualche striatura ed è perfetto con un top coat mat. Il numero 6 invece è fantastico per le feste di Natale! E’ composto da pagliuzze dorate e sa rendere speciale ogni altro smalto!

Smalti Verdi

Smalti Natalizi Verdi - Christmas Xmas Green Nail Polish

  1. Kiko Celebration 423 – Verde acqua shimmer
  2. deBBY colorPLAY 169 – Verde shimmer
  3. Kiko Sun Pearl 428 – Verde con oro shimmer

Per i verdi ho optato per 3 smalti dal finish shimmer, perché secondo me il verde “troppo semplice” non fa abbastanza Natale! XD Il numero 7 purtroppo non è molto comprente ma con più passate si può anche usare da solo. Se invece preferite usare “la mutanda” lo smalto che si appresta perfettamente a questo scopo è il 343, sempre di Kiko, color Verde Primavera. Lo smalto numero 8 invece è più comprente ed intenso, del classico verde di Natale, un’ottima scelta! Per finire lo smalto numero 9, è della stessa tipologia del numero 1, e lo trovo magnifico! Il verde è un po’ più particolare, però è sempre molto adatto.

Smalti Argento

Smalti Natalizi Argento - Christmas Xmas Silver Nail Polish

  1. Kiko Mirror 616 – argento
  2. Pupa Holographic 30 – argento
  3. Sinful Colors 923 – Queen of Beauty

Lo smalto numero 10 ha il finish mirror, perfetto da usare per lo stamping. Il numero 11 è un bellissimo smalto olografico argento coprente in una passata anche da solo, è spettacolare! Il 12 invece è uno smalto glitter ed è perfetto per impreziosire qualsiasi tipo di nail art.

Smalti Blu

Smalti Natalizi Blu - Christmas Xmas Blue Nail Polish

  1. Kiko Fancy Top Coat  664 – Zaffiro
  2. Sabrina Azzi – Urban Blue
  3. Kiko 300 – Blu shimmer

Il 12 è uno smalto glitter con tanto di stelline… davvero fantastico per le festività! Il 13 è uno smalto crème blu molto scuro, davvero elegante (questi ultimi due usati in coppia poi li trovo spettacolari! Giudicate pure voi da QUESTA nail art), mentre il 14 è uno smalto shimmer che mi piace parecchio, di una tonalità di blu molto adatta per l’occasione.

Cosa ne pensate degli smalti che ho scelto per voi? Spero che vi piacciano, per me sono perfetti! ;D
Invito tutte voi che mi leggete a rispondere a questo tag, se non avete così tanti smalti ne basta uno per categoria, o addirittura solo uno, dipende dalle vostre disponibilità! 😉

In particolare io ho deciso di taggare: l’Angolo Degli Smalti, Hellenyna Tra Le Nuvole, La Ciffa Reloaded, Valerie, A Girls Delights.

Per chi non ha un blog, può rispondere nei commenti scrivendo il nome del suo smalto preferito per questo Natale 2014! 😉

Swatch & Review Dior Vernis 754 – Pandore

Ciao a tutti! Mentre stavo preparando la seconda parte del post “Campioncini Cosmetici”  (clicca QUI se ti interessa la prima), mi sono ricordata che Francesca Trucco del blog Make Up Occhi Verdi mi aveva fatto una domanda sull’omaggio dello smalto di Dior, e così ho deciso di farne un post a parte.

Questo è il campione in questione:

Sample Dior Vernis 754 Pandore

che mi è stato dato in una profumeria della linea ESSERBELLA, ovvero quelle che si trovano dentro i superstore ESSELUNGA. Vi racconterò un’altra volta quanto io ami l’Esselunga XD purtroppo so che questo franchising non esiste in tutta Italia, ma solo al nord (ci sono un sacco di dicerie sui motivi di questo fatto, e sinceramente non ho voglia di discuterne in questo blog).

Ad ogni modo si può dire che questo campioncino è davvero particolare, perché più che un semplice tester, è una vera e propria mini-size di smalto da 3 ml. Per ora l’ho indossato 2 volte su 10 dita e un’altra volta per una nail art, solo su alcune, e sembra essercene ancora. Per questo motivo mi sono fatta un’idea molto più ampia di quella che ci si fa con un normale campioncino, ed ho deciso che meritava una review vera e propria! 😉

Questa linea di smalti promette

ultra brillantezza, effetto gel spettacolare e massima tenuta.
Scopri la nuova gamma Dior Vernis: nuance eleganti che uniscono colori vibranti a risultati eccezionali. Un nuovo pennello che facilita l’applicazione, per un effetto professionale.

ed è disponibile in 24 nuance (in questo periodo poi ce ne sono altre 4 coi colori natalizi).

Inziamo con gli swatch:

Swatch Dior Vernis 754 Pandore Smalto

Swatch Dior Vernis 754 Pandore Smalto

Vedete la mano sinistra in primo piano perché mi ero rotta un unghia della destra e non era abbastanza in ordine per essere fotograta XD. Questi swatch sono stati fatti entrambi con una sola passata di smalto, e senza il top coat.

L’ultra brillantezza e l’effetto gel sono quindi verificati. Anche il pennello è fantastico, mi sono trovata davvero bene, stendere lo smalto è stato semplicissimo, ed il risultato era perfetto in una sola passata.

Per testarlo per voi, l’ho indossato per 6 giorni, senza il top coat. Vediamo come si presentava dopo 4 giorni (scusate se la luce è diversa, l’ho fatta di sera questa foto):

Swatch Dior Vernis 754 Pandore Smalto 4 giorni dopo - After 4 days

Devo dire che purtroppo, senza il top coat, l’ultra brillantezza era già andata a farsi friggere il giorno dopo XD. Si notano infatti tutte le righe dovute ai vari graffi a cui vanno incontro le nostre unghie, usando semplicemente le mani… e come già detto, si notavano già dopo un giorno. Riguardo alla tenuta direi invece che ci siamo: dopo 4 giorni senza top-coat questo è un risultato più che soddisfacente!

Vediamo ora dopo 6 giorni:

Swatch Dior Vernis 754 Pandore Smalto 6 giorni dopo - After 6 days

Il pollice era proprio inguardabile! Assolutamente aveva finito il suo ciclo di vita XD però in linea generale direi che ha una tenuta più che buona!

Devo dire che questo prodotto mantiene ASSOLUTAMENTE tutte le promesse che ci fa! Anche i tempi di asciugatura sono stati brevi: promosso a pieni voti! 😀

…ma veniamo alle note dolenti: stiamo parlando di Christian Dior, quindi di haute couture… perciò non stupitevi se il suo prezzo è di € 23,95 per 10 ml di prodotto.

Voi avete mai provato questa linea? Cosa pensate di questo prodotto? Fatemelo sapere! ;D

in edicola uno smalto #DEBORAHMILANO con #TUstyle

Sì cara Laura, condividiamo!!! ;D

MyMakeupBox

Ciao! Ogni tanto riemergo online…Spero stiate bene!
Vi segnalo che questa settimana in edicola con TuStyle ci saranno gli smalti DEBORAH! Ho visto la pubblicità sull’ultimo numero della rivista, al momento non mi è possibile fare la foto alla pagina ma appena posso la scatto e la aggiungo!

TUSTYLE+SMALTO 1€ (gli smalti sono della linea SHINE TECH, a scelta tra: GEL LIKE100%MATMETAL SPARKLING)

Condividiamo l’info?!

View original post

Review My Nail Design – Uscita 9

Ehm ehm… mi scuso moltissimo per l’enorme ritardo di questo post, dato che il fascicolo che andrò a recensirvi oggi era in edicola a metà giugno… ma anche stavolta, ho deciso di scriverlo comunque perché so che si possono comprare gli arretrati!

Vi avevo già parlato di quest’opera in questo post, e vi avevo già recensito l’uscita numero 5.
Oggi vi parlerò dell’uscita 9, che ho comprato perché ero desiderosa di provare il soft stamping 😉

Questo è il numero in questione:

My Nail Design uscita 9

Questo numero contiene uno smalto marca Sabrina Azzi (che non contiene Toluene, Canfora, DBP e Formaldeide), in boccetta da 5ml ed un disco di soft stamping, dello stesso brand.
Gli articoli contenuti nel fascicolo sono i seguenti: una panoramica generale sugli strumenti base che permettono a tutte, anche alle principianti, di facilitarsi il lavoro per realizzare le nail art, una guida per utilizzare il soft stamping, 3 tutorial di nail art, delle ricette naturali per realizzare in casa diverse maschere di bellezza sfruttando le proprietà degli agrumi, e dei consigli per prevenire i funghi alle unghie dei piedi.

Ma parliamo nel dettaglio dei prodotti contenuti in questa uscita:

My Nail Design nona uscita smalto e disco soft stamping

  • Smalto Oro: è uno smalto dal finish mirror o specchiato, quindi lascia qualche striatura purtroppo, come tutti gli smalti con questo finish, ma non sono evidenti come altri in mio possesso. Il colore mi piace, è un oro chiaro.
  • Disco per Soft Stamping: è il primo disco di soft stamping che io abbia mai provato in assoluto, ma devo dire che mi ci sono trovata bene. I soggetti sono carini e portabili.
    In questa foto (per cui ringrazio Magnumina, che mi ha evitato di scattarla, facendomi risparmiare tempo 😀 ) potrete vederne il retro più nel dettaglio:

Disco Soft Stamping Sabrina Azzi uscita 9

Per una guida dettagliata su come usarlo, vi rimando alla mia GUIDA SULLO STAMPING. Prossimamente pubblicherò una nail art realizzata con questo disco, nei commenti troverete il link che vi rimanderà a lei 😉

In conclusione devo dire che sono soddisfatta di questo acquisto. Sinceramente non ho idea dei costi dei dischi di soft stamping, perché per ora non ne sono molto informata, ad ogni modo € 5,99 per il soft stamping ed uno smalto non mi sembrano una cifra eccessiva, soprattutto considerato che il soft stamping funziona bene. 😉

Voi cosa ne pensate? Qualcuna di voi l’ha acquistata, oppure ha intenzione di ordinarla? Fatemi sapere la vostra opinione! ;D

Smalti Pupa Special Effect – Black & White

Ed eccoci, prima della fine dell’estate (anche se a guardare fuori sembra proprio che sia già finita, per non dire, mai iniziata xD) a parlarvi dell’ultima collezione che Pupa ha fatto uscire appunto per questa estate 2014.
Come saprete il bianco e nero sono una tendenza di quest’anno, motivo per cui tra le sue nuove collezioni in edizione limitata Pupa ne ha dedicata una proprio a questi due colori! Vediamola insieme 😉
Pupa Black & White
Vengono definiti smalti dall’effetto 3D che giocano col contrasto tra bianco e nero, ma vediamoli un po’ più nel dettaglio 😉

Le referenze 001 e 002 riprendono l’effetto zuccherato 3D degli smalti SUGAR CANDY.
Le referenze 003 e 004 rielaborano l’effetto MOSAIC differenziandolo con diversi formati di paillettes.
Le referenze 005 e 006 ripropongono il finish sabbiato matt 3D degli smalti SANDY MATT.
Il maxi applicatore piatto big brush con 440 setole dal taglio arrotondato, garantisce un prelievo e un rilascio ottimale del colore per una stesura semplice e veloce in un solo gesto.

Iniziamo dai due smalti dall’effetto zuccherato 3D e dal finish superglossato:

001 Black Sugar Candy - Black & White Black & White 001 – Sugar Candy Black
Swatch 001 Black Sugar Candy - Black & White
002 White Sugar Candy - Black & White Black & White 002 – Sugar Candy Black
Swatch 002 White Sugar Candy - Black & White

Passiamo poi ai due smalti dall’effetto mosaico 3D e dal finish ultra brillante multicolore:

003 Black Mosaic - Black & White Black & White 003 – Mosaic Black
Swatch 003 Black Mosaic - Black & White
004 White Mosaic - Black & White Black & White 004 – Mosaic White
Swatch 004 White Mosaic - Black & White

e terminiamo con i due smalti dall’effetto sabbiamo matt 3D e dal colore pieno:

005 Sandy Matt Black - Black & White Black & White 005 – Sandy Matt Black
Swatch 005 Sandy Matt Black - Black & White
006 Sandy Matt White - Black & White Black & White 006 – Sandy Matt White
Swatch 006 Sandy Matt White - Black & Whiter

Ogni boccetta contiene 5 ml di prodotto per un costo di € 6,00.

Secondo me questa collezione non ha tanto senso… non sarebbe stato meglio fare uscire 4 collezioni da 8 smalti l’una, (aggiungendo quindi il bianco ed il nero anche per la collezione UNDERWATER), anzichè 5 collezioni da 6 smalti l’una, in cui una è composta dagli altri smalti in bianco e nero? Bah… Evidentemente avranno avuto i loro motivi pubblicitari, però a questo punto devo dire che il bianco ed il nero nella versione underwater ci mancano 😉

Ad ogni modo il mio preferito è il Black & White 001 – Sugar Candy Black, lo trovo molto elegante… magari con il fatto che è nero, il problema della coprenza è anche più limitato, ad ogni modo con questo colore è facilmente rimediabile mettendolo sopra ad una base nera 😉 . Anche il 3 ed il 4 devono essere carini, da mettere sopra gli altri smalti, per creare look luminosi.

E con questo è tutto. Voi cosa ne pensate di questa nuova linea? Avete già acquistato qualche prodotto? Fatemelo sapere! ;D

Review Kiko Daring Game

In questi giorni Kiko ha fatto uscire la sua nuova collezione autunnale, come sempre in edizione limitata: Darring Game!

L’avvincente gioco della seduzione ha inizio. Ambienti lussuosi e sofisticati riflettono lo stile di chi ha il coraggio di scommettere sulla propria bellezza: una regina di cuori dal look elegante e sicuro di sé. I colori, vivi e corposi, sono la carta vincente per un make up deciso.

Kiko Daring Game

Questa collezione comprende 2 palette duo terra e illuminante (€ 15,90), 3 palette fard in polvere due tonalità, finish mat e perlato (€ 14,90), 3 palette con quattro tonalità di ombretti (€ 14,90), un “pennarello” a doppia punta con da un lato un eyeliner nero ed dall’altro un kajal conico a lunga tenuta (€ 9,90), 6 matite contorno occhi (€ 6,90), 10 matite ombretto a lunga tenuta (€ 7,90), 6 rossetti demi mat (€ 7,90), 6 matite labbra (€ 5,90) 6 smalti effetto gel (€ 6,90), un pennello per polveri viso (€ 15,90) ed un siero viso perfezionatore globale (€13,90).

ADORO questi packaging!!! Sono stupendi!!! In modo particolare poi, io adoro i giochi di carte e di dadi! Non sono certo una persona da Casinò, però le carte sono da sempre la mia passione ed i packeging della palette e degli smalti sono fantastici!!! ;D

Giudicate voi stessi:

Palette Kiko Daring Game

<<Mancano i fiori?>> Vi starete chiedendo? Invece no, perché quella con la terra e l’illuminante ha le picche per una colorazione, ed i fiori per l’altra 😉 (lo potete vedere meglio nella foto sopra di gruppo, le prime due pallette 😉 )

Ma approfondiamo sugli smalti ;D

Si chiamano POKER, e finalmente anche Kiko ci propone la sua linea di smalti effetto gel 😀 Anche se a dirla tutta non credo ne avesse particolarmente bisogno, dato che i suoi smalti sono sempre lucidissimi. A livello di coprenza invece è un’altra storia… come sempre quelli effetto gel lo sono di più degli altri, ed anche questa volta non si smentiscono 😉
Inoltre in via eccezionale, per essere in tema con tutta questa collezione, ha cambiato il packaging, o meglio, solo il tappo! Sono quindi dotati di un “copritappo” con la faccia di un dado, ad ogni colore corrisponde un numero, togliendolo potremo trovarci di fronte al tappo vero e proprio …l’effetto finale è bellissimo! Il pennello è il solito.
La boccetta è da 11 ml, ed il costo di € 6,90.

I colori sono i seguenti:
Kiko Poker

  • 01 – Prestigious taupe
  • 02 – Irresistible orchid
  • 03 – Suggestive red
  • 04 – Intuition wine
  • 05 – Exclusive blue
  • 06 – Slick bluenoir

Ecco il mio solito swatch su scotch:

Swatch Kiko Poker

Lo so, non rende molto ma vi assicuro che la coprenza è fantastica e l’effetto gel si nota moltissimo! ;D

Prestigious taupe ed Intuition wine sono i miei preferiti, ma solo perché Irresistible orchid è quasi identico al 313 della linea tradizionale, che è quindi già in mio possesso. Lo stesso vale per il blu, ed il nero. Il rosso..sembra il solito, banale rosso… ma non è così! E’ davvero splendido, ha qualche tono di rosa, non è un rosso classico 😉

Il prezzo devo dire che è un po’ altino per gli standard Kiko… del resto anche tutte gli altri brand vendono gli effetto gel ad un prezzo più elevato della linea classica… boh… evidentemente costerà di più produrli… o forse è il packaging così esclusivo che ne aumenta il costo, non saprei…

Ad ogni modo, io come al solito aspetterò i saldi… sarà una lunga attesa! ;D

Voi cosa ne pensate di questa collezione? Avete già acquistato qualcosa? Fatemelo sapere! ;D