Archivio tag | arancione

Nail Art – Halloween Dots

Ciao ragazze! Oggi torno da voi con il mio argomento preferito, le nail art!

Halloween si avvicina, per questo motivo è ora di inizare a mostrarvi le mie proposte ispirate a questa festività! 😉

Incomincio con la proposta odierna: una Nail Art semplice e veloce, che non richiede strumenti o tecniche troppo particolari. Ecco a voi la Halloween Dots:

Nail Art Halloween Dots by Elrien 87

Questo è il materiale che ho utilizzato:
Occorrente Nail Art Halloween Dots by Elrien 87

  • Kiko 102 – 3 in 1 White
  • Kiko 359 – Pesca Chiaro
  • Kiko 275 – Nero
  • Kiko 310 – Arancio Perlato Chiaro
  • Kiko 280 – Arancione
  • Kiko 235 – Arancio Perlato
  • Kiko 200 – Trasparente
  • Penna Correggi Smalto – Kiko
  • Fast Remover – Kiko
  • Brillantini per unghie arancioni chiaro
  • Brillantini per unghie arancioni
  • Dotter di varie dimensioni

…sì senza volerlo mi sono resa conto che la stragrande maggioranza dei prodotti che avrei utilizzato sarebbe stata Kiko, per questo motivo ho deciso di usarne la totalità, in modo di far partecipare me stessa ad un’altra sfida mono-brand, di cui vi avevo già parlato in questo post. Del resto se è possibile complicarsi ancora di più la vita quando si sta cercando di creare una nail art che deve già avere un tema, perché non farlo? XD

Ma ora passiamo al procedimento:

  1. Dopo aver steso il top coat su tutte le unghie, ho messo lo smalto pesca (3 passate) su indice, medio e mignolo e lo smalto nero (2 passate) sulle dita rimanenti;
  2. Sulle dita pesca ho usato i 3 smalti arancioni, il nero ed i vari dotter per creare dei puntini, anche sovrapposti ed in modo casuale, solo sulla base dell’unghia;
  3. Ovviamente è imporantissimo usare la spugnetta del fast remover per pulire i dotter durante i cambi di colore, altrimenti si rischiano di fare disastri;
  4. Con lo smalto trasparente e l’aiuto del dotter ho posizionato 3 brillantini, come da foto, su anulare e pollice;
  5. Infine ho sigillato tutto con il top coat.

Ricordate di usare la penna correggi smalto per rimediare alle eventuali sbavature! 😉

Rimozione: sarà sufficiente utilizzare il classico solvente, sfregando un po’ di più per rimuovere gli strass 😉

 

Queste unghie mi trasportano immediatamente nell’atmosfera pre-halloween, e spero che sia la stessa cosa anche per voi!

Inoltre come ogni puntata delle mie sfide mono-brand vi chiedo di darmi una valutazione da 1 a 10 nei commenti 😉

Spero tanto che questa mia proposta per halloween vi sia piaciuta! Fatemi sapere le vostre opinioni! 😉

Nail Art – Glitter Tangerine

Con questo caldo, questo sole, e questo obbligo a rimanere chiusa in casa a studiare, avevo bisogno di qualcosa di estivo, almeno per le mie unghie! XD

Questa quindi è la nail art che ho scelto di indossare:

Nail Art - Glitter Tangerine OPI Elrien87

E’ una nail art semplicissima che sembra quasi banale, ma quando viene colpita dalla luce ecco che scatena tutti suoi riflessi! 😉 Questo è il motivo per cui vi ho messo anche l’immagine sotto sfocata… purtroppo catturare la luccicanza di una nail art ASSIEME alla sua nitidezza è quasi impossibile 😉

Questi sono i prodotti che ho utilizzato:
Occorrente Nail Art - Glitter Tangerine OPI Elrien87

  • Kiko 106 – Ultra Long Base Coat
  • OPI – Juice Bar Hopping
  • Kiko Sugar Mat  640 – Arancione (potete vederlo anche nella mia nail art Orange Crazy Circle)
  • Kiko 200 – Trasparente
  • deBBY extraSHINE – Top Coat
  • Penna Correggi Smalto – L’Oreal
  • 2 fette di fimo a forma di arancia
  • Dotter di varie dimensioni

PROCEDIMENTO:

Stendete il base coat e lo smalto arancione su tutte le unghie;
con lo smalto glitterato di Kiko realizzate dei pois di varie dimensioni su indice e medio;con l’aiuto di dotter e top coat applicate il fimo sull’angolo interno dell’anulare;
per finire stendete il top coat su tutte le unghie.

Davvero semplicissima!!!

 

A me piace perché questo colore è davvero allegro ed estivo, inoltre è velocissima da realizzare, superportabile, ma sempre d’effetto! ;D

Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere! ;D

Review Correttore Erase Paste di Benefit: ATTENZIONE INCI PERICOLOSO!!!

In questi giorni sto studiando molto, avendo due esami importanti da dare a settembre, così l’altro giorno per evitare di impazzire sono uscita di casa e sono andata a farmi un giro. Complice il tempo decisamente assurdo per questo periodo dell’anno, ho deciso di fare un giro al centro commerciale, e sono entrata a curiosare da Sephora. Ovviamente non avevo addosso un filo di trucco, dato che non mi sembrava il caso di “sprecare” il mio poco tempo libero in questo modo (questa frase dovrebbe farvi riflettere su quando io sia disperata ahahaha xD), appena sono entrata da Sephora, la commessa, guardandomi mi ha chiesto se volevo essere truccata, mi avrebbe fatto provare un correttore dal risultato incredibile, sulle mie occhiaie. (Vi ricordate? Vi avevo già detto che questo purtroppo è un problema che mi affligge dalla nascita 😦 ) …chi di voi avrebbe detto di no?
Ovviamente tutta contenta ho accettato nella speranza finalmente di poter trovare il correttore dei miei sogni! ;D

Ha iniziato a dirmi che per le occhiaie è importante usare un correttore specifico per il contorno occhi, perché è una zona delicata, e per quelle del mio colore, serve assolutamente un arancione (tutte cose che già sapevo, grazie a Clio! Mi sono guardata ogni suo singolo tutorial sull’argomento! XD) … il vero problema è che è difficile trovare in commercio un valido correttore arancione, venduto singolarmente e non in palette multicolore, di una buona consistenza, e dal costo proporzionato.

Comunque mi ha truccata, ed il risultato devo dire che non era niente male, anche se, sinceramente con il correttore che uso adesso, riesco a fare meglio, perché è molto più arancione, peccato che sia un correttore di Collistar, in edizione limitata, che per ora si può acquistare solo unitamente a delle creme viso.

Comunque considerando che mi aveva messo solo il correttore, un po’ di blush, ed il mascara, il risultato era assolutamente valido! Così le ho chiesto più informazioni in merito a questo prodotto, e queste sono state le sue parole:

Correttore Benefit Erase Paste INCI pericoloso

<<… Correttore Erase Paste di Benefit, colorazione numero 03 – deep.

Prezzo: € 27,90 per 4,40 g di prodotto (stiamo parlando di un costo di circa 6340 € al Kg… ben 2000 euro in più del caviale!)

Specifico per il contorno occhi, l’unico che può fare qualcosa contro le tue occhiaie, perché a te serve un colore aranciato (per le mie occhiaie serve proprio l’arancione, non l’aranciato, sono troppo evidenti!)

…e poi è una marca molto attenta ai componenti, che anche se non ti interessa, dovendo mettere una cosa addosso, tutti i giorni, sul viso, è sempre bene fare molta attenzione …>>

Anche se non è proprio arancione, devo dire che cmq mi è piaciuto l’effetto, e ci ho fatto un pensierino… ma il prezzo era troppo elevato per me, per comprarlo così, di impulso, quindi mantenendo bene a mente tutte le informazioni che mi aveva fornito, ho preseguito la mia ora di svago, con gioia ed un viso non cadaverico 😉

Ho preseguito la mia giornata studiando, e prima di andare a dormire mi sono struccata con cura, come sempre.

…il mattino dopo, la mia pelle era molto più secca del normale, la sentivo tirare, mi è sembrato strano, ma non ci ho fatto caso più di tanto, non ho pensato minimanente a cosa potessere essere stato, quasi non mi sono neanche guardata allo specchio, non dovendo uscire, ma dovendo stare a studiare tutto il giorno, mi sono messa una tonnellata di crema idratante ed ho preseguito il mio studio, con tranquillità.

Il giorno dopo ancora, il mio contorno occhi era gonfio, violaceo, ed allo stesso tempo secco… la sera dovevo uscire e devo ammettere che guardandomi allo specchio mi sono preoccupata, inoltre mi bruciava e mi tirava. Ho notato poi 2 rughe per ogni occhio, che prima non c’erano mai state in vita loro… decisamente preoccupata mi sono messa una valangata di crema idratante, soprattutto sotto gli occhi, e poi ho proseguito la mia giornata, anche se devo ammettere che la pelle mi dava molto fastidio, così ho iniziato a pensare che cosa potesse essere stato… e mi è venuto in mente il correttore, data la zona interessata… non ho avuto molto tempo per pensare, cmq non mi sono truccata per non peggiorare la situazione.

Il terzo giorno era leggermente migliorato, ma mi faceva ancora male… così come prima cosa sono andata a cercare in rete l’INCI di questo prodotto, e sul forum Sai Cosa ti Spalmi sono venuta a conoscenza di un’inquietante informazione:
Inci Correttore Benefit Erase Paste NOCIVO

…La commessa di Sephora, mi aveva detto, testuali parole:

poi è una marca molto attenta ai componenti, che anche se non ti interessa, dovendo mettere una cosa addosso, tutti i giorni, sul viso, è sempre bene fare molta attenzione

Sono veramente rimasta sconcertata da questo fatto!!! Ho chiamato il mio medico, che però purtroppo era in vacanza, così sono andata in farmacia, ho raccontato i fatti e vi dico cosa ho scoperto: LANOLIN è una sostanza che spesso provoca reazioni allergiche, e quando è presente nei cosmetici, dovrebbe essere indicato sulla confezione. Inoltre il PROPYLPARABEN è un parabene… vi cito da Wikipedia:

Stanno diventando sempre più controversi, arrivando ad essere regolamentati o espressamente interdetti, ad esempio in Francia, comunque nel ruolo di interferenti endocrini per la loro capacità di mimare chimicamente gli estrogeni con possibile ricaduta in effetti sulla salute: da eventuali promozioni nell’insorgenza di tumori estrogeno-sensibili a fattore di rischio nella crescente prevalenza di pubertà precoce nelle ragazze.

Ad ogni modo la farmacista mi ha spiegato che anche i parabeni causano allergie, e si possono manifestare sintomi come eritemi, rosacea, e dermatiti da contatto. Ha detto che c’è una guerra aperta contro di loro, e le case cosmetiche lo sanno, quindi si stanno adeguando, ad ogni modo è molto importante informarsi bene in merito, soprattutto per i soggetti allergici, come nel mio caso.

Ora… io so che moltissime ragazze lo usano, lo amano e non hanno riscontrato nessun problema nel suo utilizzo. Io non sono vegana, e non sono particolarmente fissata con gli INCI… è vero, ho una pelle delicata, ma le dermatiti che mi prendono a volte, sono causate dagli acari della polvere, ai quali sono gravemente allergica e mi vengono solo nella giunture, al massimo sotto il collo, ma mai sul viso…. però questa volta sono davvero furiosa! Non solo è un prodotto con un’INCI pessimo, non solo, nonostante questo, lo fanno pagare una cifra improponibile, ma per di più lo spacciano anche come un prodotto da un’INCI salutare??? Vorrei sputargli in faccia.

Personalmente non ce l’ho con la commessa… lei sicuramente ha solo fatto il suo lavoro, ed ha detto quello che le hanno detto di dire, non credo che fosse a conoscenza della verità… però io sono sconvolta!!! Sono felice che mi sia capitato con questo prodotto, per caso, e di aver scoperto una nuova cosa a cui stare attenta, soprattutto sono felice di non averlo acquistato, però avrei preferito saperlo senza soffrirci prima!

Ho deciso di scrivere un post in merito, perchè spero vivamente che a voi non capiti ciò che è successo a me! Se siete comunque interessate a questo costoso prodotto, mi raccomando, prima di comprarlo andate a testarlo sulla vostra pelle, non sul viso, e vedete che cosa succede.

Se invece siete capitate qui, perchè anche a voi è successo qualcosa di simile… beh, innanzi tutto, sappiate che vi capisco, è un fastidio non indifferente!!! Ma torniamo a noi! Cosa mi avrà mai detto la farmacista, oltre a queste cose?

Innanzi tutto ha constatato che il mio viso era gonfio e che probabilmente avevo una dermatite, mi ha detto che il contorno occhi è una zona davvero delicata, e quindi è meglio evitare di usare farmaci che potrebbero rivelarsi aggressivi. Mi ha consigliato quindi un parafarmaco, questo:
Avène Contorno Occhi Trattamento Lenitivo

Come potete vedere dalla foto il prezzo è di € 14,90 per 10 ml di prodotto… FUNZIONA ALLA MERAVIGLIA!!! L’ho applicato subito dopo averlo comprato, ed ha smesso di bruciare e di tirare. Poi mi è stato raccomandato di metterlo mattina e sera, sono passati 2 giorni, e la mia pelle è quasi totalmente guarita, la sento ancora un pochino ruvida, ma non è nulla rispetto al bruciore, alla secchezza, al gonfiore ed al fastidio che avevo prima!

Inoltre mi ha detto che comuque è bene mettere sempre e solo prodotti specifici per il contorno occhi, nel contorno occhi, perché essendo una zona così delicata, anche le creme idratanti potrebbero essere aggressive. Nel mio caso le creme idratanti fortunatamente mi hanno portato solo sollievo, però consiglio a tutte di andare subito in farmacia se vi succedesse una cosa di questo genere, e di non tentare rimedi “fai da te” pensando che non sia nulla di importante, a differenza di ciò che ho fatto io.

Vi raccomando di informarvi sempre su queste sostenze, o per lo meno di verificare la vostra allergia ad esse 😉

Comunque sul sito della Benefit, nell’INCI del prodotto c’è scritto che loro raccomandano di leggere bene gli ingredienti per essere sicuri che siano adatti al nostro uso personale, quindi significa che sicuramente sanno di essere un po’ nel torto… io mi chiedo quindi, perché Sephora dice questo ai suoi dipendenti??? E’ decisamente molto preoccupante. E’ la seconda volta che Sephora mi delude da questo punto di vista, ma siccome non è una cosa così eclatante ve ne parlerò quando avrò tempo, per ora ci tenevo ad informarvi, perché davvero, spero che a nessuna di voi capiti quello che è successo a me.

Fatemi sapere se avete vissuto esperienze simili, anche se spero vivamente che non sia così, o se avete provato i prodotti di Benefit! 😉

Smalti Pupa Special Effect – Sandy Matt

Come già annunciato, per questa primavera/estate Pupa ha fatto uscire 5 edizioni limitate, composte da 6 smalti ciascuna.
Vi ho già parlato qui della collezione “Underwater”, qui della collezione “Sugar Candy”, qui della collezione “Mosaic” ed oggi vi mostrerò la Sandy Matt:
Pupa Sandy Matt
Vengono definiti smalti dall’effetto sabbiato matt 3D, ma vediamoli un po’ più nel dettaglio 😉

Speciale smalto “effetto sabbia” dall’esclusiva texture cosparsa di micro granelli colorati in rilievo.
Unghie dall’effetto sabbiato matt 3D e dal colore pieno per un nail look ultra glamour e pop.
Il maxi applicatore piatto big brush con 440 setole dal taglio arrotondato, garantisce un prelievo e un rilascio ottimale del colore per una stesura semplice e veloce in un solo gesto.

Disponibile in 6 colori dai toni vivaci ed intesi per una manicure originale e pop:

001 Blue Sandy Matt 001 – Sandy Matt Blue
Swatch 001 Blue Sandy Matt
002 Green Sandy Matt 002 – Sandy Matt Green
Swatch 002 Green Sandy Matt
003 Yellow Sandy Matt 003 – Sandy Matt Yellow
Swatch 003 Yellow Sandy Matt
004 Orange Sandy Matt 004 – Sandy Matt Orange
Swatch 004 Orange Sandy Matt
005 Pink Sandy Matt 005 – Sandy Matt Pink
Swatch 005 Pink Sandy Matt
006 Dark Pink Sandy Matt 006 – Sandy Matt Dark Pink
Swatch 006 Dark Pink Sandy Matt

Ogni boccetta contiene 5 ml di prodotto per un costo di € 6,00.

L’estate scorsa Kiko aveva fatto uscire una linea identica a questa, la Sugar Mat, che ora però è fuori produzione. Devo dire che di quella linea io avevo acquistato solo 3 colori, gli unici che non fossero mat! Mi spiego meglio, a differenza di questi, nella linea di Kiko c’erano anche degli smalti Sugar Mat con dentro dei glitter, quindi il finish era cmq opaco, però c’erano i glitter che lo rendavano ancora più brillante ed in contrasto. Tra l’altro io li ho sempre indossati con il top coat… quindi l’effetto opaco lo facevo svanire! XD
Detto questo potete immaginare che l’effetto sabbiato mat non è che mi faccia impazzire… mi piace l’effetto sabbiato… è il mat il problema, li trovo più belli brillanti.

Ad ogni modo con questi smalti si può giocare molto per realizzare le nail art che più ci interessano, ed anche se non ho provato questi di Pupa, sono sicura che la comprenza e la durata saranno ottimi, perché in genere quelli di questa tipologia sono accumunati da questo fatto 😉
Il top coat a mio avviso non serve, perché la durata è molto buona, se proprio volete usarlo, sceglietene uno dal finish opaco e sicuramente non uno effetto gel: quello dall’effetto gel rovinerebbe il 3D e se il finish del top coat non è opaco va via il mat… se però a voi non piace l’effetto mat, allora andate di top coat brillante! 😉

Insomma, a mio avviso non sono molto orginali, perché il sabbiato ha spopolato l’anno scorso, tuttavia li trovo belli, e comunque per quello che riguarda la nail art a mio avviso non è tanto importante cosa sia di tendenza, ma cosa piace a noi… perché è tutta questione di fantasia e di umore! 😉

Questi colori mi piacciono ed è complesso sceglierne solo uno come preferito, quindi direi che ne voto due! XD Mi piacciono lo 003 – Yellow, e lo 006 – Dark Pink, ma anche il verde e l’arancione sono molto belli! 😉

E con questo è tutto. Voi cosa ne pensate di questa nuova linea? Avete già acquistato qualche prodotto? Fatemelo sapere! ;D

Review Essence Viva Brasil Limited Edition

Come già detto, in questi 2 mesi Essence ha fatto uscire 3 collezioni in edizione limitata. Vi ho già parlato qui della Cookies & Cream, e qui della Beach Cruisers.

Per luglio/agosto ne farà uscire altre 2… Essence non si ferma mai! E bisogna essere veloci se vogliamo accaparrare qualcosa! XD Io sono ancora demoralizzata per non aver trovato nulla della Cookies & Cream… è stata letteralmente divorata! XD

Ad ogni modo, oggi vi parlo della collezione dedicata al Brasile, in onore dei mondiali di calcio 2014; tema che ha ispirato praticamente tutte le case cosmetiche! XD

Collezione Viva Brasil, dispobibile in edizione limitata nel periodo da maggio a luglio 2014:
Essence Viva Brasil - Giugno Luglio 2014

Benvenuti in Brasile, in occasione dei campionati mondiali di calcio!

In questa trend edition Essence presenta i prodotti più cool per un look estivo brasiliano! Ispirata ai colori di Rio de Janeiro e San Paolo, questa trend edition vi farà vivere le atmosfere della spiaggia di Copacabana nei tipici colori caldi giallo sole, rosso, viola, verde e blu.
E’ composta da 3 ombretti (€ 2,29), 3 mascara colorati, sia per occhi che per capelli (€ 3,79), due balsami labbra colorati (€ 2,49), 2 blush (€ 3,19), 5 smalti(€ 1,99), due set di glitter per unghie (€ 3,19), un set di anelli da decorare (€ 2,49) ed un set composto da tre braccialetti intrecciati (€ 1,89).

Ma analizziamo più nel dettaglio ciò che riguarda il mondo della nail art! ;D

Partiamo dalle cose più tradizionali… gli smalti! XD
Possiamo trovare 5 nuovi colori dal finish creme, eccoli qui:
Essence Smalti per unghie Nail Polish - Viva Brasil - Giugno Luglio 2014

#01 I ♥ Brasil – #02 everbody salsa – #03 ka-ka-karnival – #04 cool azul – #05 yeah, copacabana!

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

Unghie brillanti grazie ai tipici colori brasiliani degli smalti di questa trend edition. Giallo, verde, blu nonchè viola e rosa regaleranno il buon umore di una estate tropicale. La texture a lunga durata rende il colore resistente ai tuffi nell’Atlantico!

Quindi sono i soliti smalti Essence della linea colour & go, ma hanno aggiunto questi 5 colori per un periodo limitato. Nulla di eccezionale in fin dei conti, ma in linea con le altre case cosmetiche.

Passiamo ora alle decorazioni per unghie, nel nostro caso, le polveri glitter:

Essence glitter per unghie Nail decorazioni - Viva Brasil - Giugno Luglio 2014

#01 colour parade – #02 olá brasil!

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

La polvere glitterata dal finish effetto neon crea dei disegni in 3D sulle tue unghie dall’effetto-wow assicurato.  Samba girl è ora di mostrare le unghie.

Davvero molto molto carine, sono seriamente stata tentata all’acquisto, ma mi sono tirata indietro all’ultimo… solo perché ne posseggo già diverse, non per altro! Sono molto belle! ;D

Ed infine, gli accessori:

Essence anelli personalizzabili con smalti per unghie Nail rings - Viva Brasil - Giugno Luglio 2014

#01 we like to samba

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

Libera la tua creatività: decora questi anelli trasparenti con lo smalto, il glitter e le piccole pietre preziose per realizzare un capolavoro di stile personale. Puoi rimuovere le tue creazioni con il solvente per unghie e inventare una decorazione nuova ogni volta.

Se qualcuna di voi ha la fortuna di possedere degli unicorn pee, questi anelli sono molto indicati per “conservarli per sempre” XD
Il set è composto da 3 anelli, di tre diverse dimensioni… sono stata tentata anche da questi… però riuscivo ad indossare solo un anello su 3 purtroppo. Del resto alle più fortunate di voi probabilmente ne andranno due su tre (mettendone uno sul pollice) però mi sembra un po’ strano riuscire ad indossarli tutti. Fossi stata in loro ne avrei fatte 3 versioni diverse, una per ogni dimensione di anello.

E con questo per il mondo della nail art è tutto!
L’altro prodotto degno di nota a mio avviso è il mascara per ciglia e capelli… anche se sinceramente non credo che sia molto igenico… mi spiego meglio: è vero che vanno bene sia per l’una che per l’altra cosa, ma dopo aver indossato il prodotto sui capelli, usare lo scovolino sugli occhi mi sembra una pessima idea… meglio decidere al momento dell’acquisto il loro utilizzo e rimanervi fedeli per tutta la durata del prodotto 😉 (in alternativa è il caso di comprare uno di quei pennelli con gli scovolini del mascara, per usarlo sui capelli). Ad ogni modo può esere carino farsi qualche ciocca estrosa ogni tanto 😉

Colori decisamente vivaci ed estivi quelli di questa collezione, ma a mio avviso inadatti a tifare l’Italia 😉

Voi cosa ne pensate dei prodotti di questa edizione Essence? Ne avete acquistato qualcuno o pensate di farlo?
Vi ricordo che a differenza delle altre due linea, saranno in commercio fino alla fine di luglio 😉

Smalti Pupa Special Effect – Sugar Candy

Come già annunciato, per questa primavera Pupa ha fatto uscire 5 edizioni limitate, composte da 6 smalti ciascuna.
Vi ho già parlato qui della collezione “underwater” ed oggi vi mostrerò la Sugar Candy:
Pupa Sugar Candy
Vengono definiti smalti dall’effetto 3D zuccherato, ma vediamoli un po’ più nel dettaglio 😉

Speciale smalto 3D dall’innovativa texture candy cosparsa di micro coriandoli bianchi in rilievo.
Unghie dal sofisticato effetto zuccherato 3D e dal finish superglossato per un nail look ultra glamour e bon ton.
Il maxi applicatore piatto big brush con 440 setole dal taglio arrotondato, garantisce un prelievo e un rilascio ottimale del colore per una stesura semplice e veloce in un solo gesto.

Disponibile in 6 colori dai toni pastello per una manicure ultra raffinata:

001 Lilac Sugar Candy 001 – Sugar Candy Lilac
Swatch 001 Lilac Sugar Candy
002 Blue Sugar Candy 002 – Sugar Candy Blue
Swatch 002 Blue Sugar Candy
003 Green Sugar Candy 003 – Sugar Candy Green
Swatch 003 Green Sugar Candy
004 Yellow Sugar Candy 004 – Sugar Candy Yellow
Swatch 004 Yellow Sugar Candy
005 Orange Sugar Candy 005 – Sugar Candy Orange
Swatch 005 Orange Sugar Candy
006 Pink Sugar Candy 006 – Sugar Candy Pink
Swatch 006 Pink Sugar Candy

Ogni boccetta contiene 5 ml di prodotto per un costo di € 6,00.

A prima vista mi sono sembrati una scopiazzatura degli smalti “cupcake” di Kiko invece non sono così. Questi smalti infatti non hanno una coprenza elevata, anzi, direi piuttosto il contrario, come si può notare anche da questi swatch, rimangono molto trasparenti; inoltre i granuli sono solo bianchi per ogni colore.

Io non ho avuto modo di provarli, ma ho notato il difetto della coprenza in particolar modo a nail lab, nel quale la ragazza che lo ha indossato è stata “ripresa” per  non aver messo sotto questo smalto una base coprente, poi ho osservato gli swatch con attenzione ed ho capito il perché. Non so con quante passate siano stati fatti, ma sicuramente almeno due. Purtroppo odio gli smalti che lasciano intravedere la lunetta, se posso evitarli è meglio, ma so che ad alcune ragazze invece piace questa cosa. Se devo scegliere il mio preferito tra questi voto per lo 006 – Pink, ma sono parecchio delusa dalla scarsa coprenza, peccato, perché se devo essere sincera l’effetto mi piace molto.

E con questo è tutto. Voi cosa ne pensate di questa nuova linea? Avete già acquistato qualche prodotto? Fatemelo sapere! ;D

Nail Art Concorso Deborah “istaNAILS”

Dal 3 aprile al 14 maggio Deborah Milano ha indetto un concorso di Nail Art.
Per partecipare si doveva realizzare una nail art a tema “i colori della primavera/estate” utilizzando esclusivamente i prodotti Deborah Milano, ed ogni partecipante poteva mandare quante nail art desiderava. Ebbene, io l’ho scoperto solo l’11 maggio, quindi ho avuto solo 3 giorni di tempo, e per questo motivo sono riuscita a realizzare solo 2 nail art, purtroppo 😦 😦 😦

La vera difficoltà di questo concorso era la limitazione dei prodotti: usare solo quelli Deborah, che nel mio caso sono davvero pochi, mi ha fatta scervellare!!!

Le partecipazioni erano tantissime e molte ragazze ne hanno mandate un sacco, so di avere pochissime possibilità di vittoria, ma ho voluto tentare ugualmente… alla peggio, grazie al blog, ho la possibilità di mostrarvi cosa sono riuscita a fare, anche con pochissimi prodotti a disposizione, ed è proprio quello che farò! XD

Altra regola fondamentale del concorso era quella di scattare la foto su un foglio bianco con scritto i nomi dei prodotti utilizzati, e far apparire almeno uno di questi nella foto. Purtroppo ho notato che non tutte hanno rispettato questa regola, spero vivamente quindi che al momento della scelta delle 10 vincitrici, verranno squalificate, perché non sarebbe giusto nei confronti di chi si è impegnato seriamente.

Ad ogni modo, ora vi mostro le mie nail art 😀

La prima l’ho intitolata Placid & Dazzing Blue 3D Flower che sono 2 colori dei colori moda di questa primavera/estate:

Placid & Dazzing Blue 3D Flowers Elrien Concorso Deborah

I prodotti utilizzati sono indicati sulla foto.
Quelllo principale è molto bello, ha un finish matt, ma allo stesso tempo è shimmer. Per ricreare l’effetto sull’azzurro, gli ho passato sopra lo shine tech bianco, che non copre molto ma schiarisce ed aggiunge i glitter, e su un colore chiaro è molto indicato per cambiare il finish, la tonalità e valorizzarlo.
Per realizzare il decoro invece servono delle microsfere colorate, il dottor e tanta pazienza per posizionarle in modo da creare un fiore 😉 Ho usato quelle gialle per fare il centro di ogni fiore, il bianco per richiarmare lo smalto utilizzato ed il rosa perchè mi sembrava facesse un buon contrasto.
I fiori realizzati con questa tecnica vi assicuro che sono davvero belli, stavo facendo un esperimento mentre li creavo, non li ho mai visti in giro (ma non escludo che qualcun’altro possa aver avuto questa stessa idea) quindi non ero molto sicura di quello che stavo facendo… invece sono davvero bellissimi! Va la consiglio vivamente! ;D purtroppo la foto non rende loro giustizia!

Questa invece è la seconda, che ho chiamato Sunset Floral:
Nail Art Sunset Floral Elrien Concorso Deborah

Quando penso all’estate il tramonto sul mare è una delle prime cose che mi vengono in mente, mentre per la primavera sono i fiori. Per questo motivo ho realizzato questa nail art. Per realizzare la moon arancione mi sono servita dei salvabuchi tagliati a metà, e per dare l’effetto glietter a tutta l’unghia, siccome questo smalto arancione è poco coprente l’ho passato anche sul rosso. Si crea una nuova sfumatura e vi assicuro che l’effetto finale è molto bello! Per i puntini ed i fiori ho usato il blu, appunto per richiamare il colore del mare, e poi crea un bel contrasto.

Mi piacciono queste mie due creazioni, sento di aver rispettato a pieno il tema della sfida, e questo mi fa sentire realizzata! 😉

Le probabilità di vincere contest simili sono sempre pochissime, ma penso che l’importante sia provarci, si inventano cose nuove e ci si diverte.

Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione, oppure se anche voi avete partecipato, fatemi vedere le vostre nail art! 😉

Colore del Mese: Cayenne

Eccoci al secondo post della serie “Colore del Mese“.
Oggi andremo a scoprire il color Cayenne, il cui nome con tutta probabilità deriva dal pepe di Cayenna, (in inglese Cayenne Pepper).
Pepe di CayennaAnche il Cayenne è uno dei colori moda di questa primavera 2014 e viene definito come un arancione che sfiora il rosso e con un tocco di rosa: si tratta del colore più femminile e sensuale di tutti.
Sicuramente in origine derivava appunto da colore della pelle di questo peperoncino, ma quello che si intende oggi per questo colore, che possiamo trovare nelle vetrine dei negozi e sulle riviste in questo periodo, è più simile a questo eb4a50:
Cayenne Color

Anche in questo caso prima d’ora non avevo esattamente idea di come si chiamasse realmente questo colore, e sono lieta di averlo scoperto! 😉 Mi raccomando, fate attenzione a non confonderlo con il corallo, che è simile, ma allo stesso tempo molto diverso! 😉

Vi lascio alle immagini, che come sempre sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Cayenne Color
Cayenne Color
Cayenne Color
Cayenne Color

Non credo di possedere esattamente il colore Cayenne tra i miei smalti, quindi per realizzare la nail art che sto per proporvi, ho utilizzato il color ibisco, che comunuque è simile 😉

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Cayenne.

Anche questa volta la mia nail art è semplice e vuole che il colore sia messo in primo piano, ecco a voi quindi la Accent Gradient Cayenne:
Nail Art Accent Gradient Cayenne adesivi floreali

Purtroppo nanche questa volta sono riuscita con la fotografia a far capire esattamente il colore dello smalto, però nella foto qui sotto il colore della boccetta deBBY rappresenta molto bene quello che in realtà è 😉
Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Accent Gradient Cayenne Nail Art

e questo il procedimento:

  1. Ho passato la base Kiko su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso lo smalto deBBY su tutte le unghie tranne gli anulari, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Per realizzare il decoro sugli anulari ho svolto i seguenti passaggi:
  4. Nella vaschetta ho mischiato lo smalto deBBY con lo smalto arancio dorato di Kiko, con il pennello ho steso una striscia orizzontale nella parte inferiore dell’unghia.
  5. Nella vaschetta ho mischiato lo smalto deBBY con lo smalto bianco di Kiko, con il pennello ho steso una striscia orizzontale nella parte centrale dell’unghia.
  6. Nella parte alta dell’unghia invece ho semplicemente steso lo smalto di deBBY.
  7. Per uniformare bene gli strati (potrebbero esserci dei “gradini” tra un colore e l’altro) dopo essermi assicurata che fossero assolutamente asciutti, ho passato una passata di Base Coat/Top Coat Kiko, ma uno smalto trasparente andrà benissimo ugualmente, e poi ho aspettato che si asciugasse.
  8. Con l’aiuto della pinzetta coi becchi a spatola ho posizionato l’adesivo.
  9. Infine ho passato il Top Coat di Essence su tutte le unghie.
  10. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)
  11. Stessa cosa per le goccine asciuga smalto, vanno usate tra una passata e l’altra di smalto, e/o alla fine della nail art, se si desidera velocizzare i tempi di attesa.

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice. (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Aprile 2014 Cayenne

Per questo mese è tutto! Cosa ne pensate di questo colore?

Swatch deBBY colorPLAY 207

In questo post vi avevo già parlato di questo smalto, ed ora vi mostro il suo swatch:
swatch deBBY colorPLAY 207

Purtroppo nella foto sembra un arancione scuro intenso, ma in realtà tende al rosso. Il colore è decisamente ibisco, infatti è uguale all’omonimo fiore:
Fiore di Ibisco

Come già detto costa € 3,90 per 7,5 ml di prodotto.

Con una passata è comprente ma si vede un po’ il bianco del margine libero sotto, quindi nello swatch ho preferito fare due passate, ovviamente senza top coat.

E’ un colore bello, luminoso ed elegante… mi piace davvero molto! 😀 Ve lo consiglio!

Presto realizzerò una nail art con questo colore, spero che la foto venga meglio 🙂 voi cosa ne pensate? Lo possedete?

Carnival Nail Art

Domani, secondo il rito ambrosiano, inizierà la settimana di carnevale, che terminerà l’8 marzo. Per il rito romano invece è già iniziata, e terminerà il 4 marzo, quindi anche essendo ambrosiana, sono in tempo con questa proposta unghie, ispirata a questa festività per entrambi i riti cattolici 😉
Secondo i fedeli infatti questa festa deriva dal carnem levare, la tradizione medioevale di consumare un banchetto di “addio alla carne” la sera precedente al mercoledì delle Ceneri, saziandosi fino alla nausea prima dei digiuni quaresimali, per questo motivo durante questa festa ci si “sfoga” oltre che mangiando varie prelibatezze, anche travestendosi e facendo festa nella maniera più assoluta.
Per questo ho voluto realizzare una nail art decisamente colorata e “festaiola” per rimanere in tema. Purtroppo nella foto i colori sono venuti un po’ falsati, in particolare il rosa e l’arancione si confondono… mi scuso per il disagio!
Carnival Nail Art - Nail Art per Carnevale

Io ho voluto fare le unghie molto diverse tra loro, proprio per accentuare la stravaganza, soprattutto nel vestire, di questi giorni, ma volendo potreste anche da quest’unica nail art estrapolare ben 5 diverse idee per le vostre unghie! 😉

Vediamo l’occorrente che io ho utilizzato per realizzarla:
Occorrente Carnival Nail Art - Nail Art per Carnevale

  • Base Coat Collistar – Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo
  • Smalto Pupa Skin Color – 011 Light Beige
  • Smalto Kiko 279 – Giallo
  • Smalto Kiko 280 – Arancione
  • Smalto Kiko 282 – Rosa
  • Smalto Kiko 292 – Viola
  • Smalto Kiko 295 – Azzurro
  • Smalto Kiko 343 – Verde
  • Top Coat Essence – Better Than Gel Nails
  • Gocce asciuga smalto – Pupa
  • Penna correggi smalto – Trebosi
  • Forbicine
  • Pinzetta a molla con becchi a spatola
  • Nastro Striping – Argento (il colore però in questo caso è assolutamente irrilevante)
  • 3 dotter di varie dimensioni (ne basta anche solo uno, purchè vi ricordiate di pulirlo con ogni cambio di colore)
  • Pennello per nail art piccolo piatto (ma voi potete usare quello con cui vi trovate meglio, questo è quello che io reputo più comodo per me per questo scopo)

Ed infine il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso lo smalto Pupa su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse per bene, usando le gocce asciuga smalto per velocizzare il tutto.
  3. Per realizzare il decoro sull’anulare ho utilizzato lo striping, tagliando delle piccole strisce con le forbicine ed incollandole sull’unghia a mio piacere, anche sovrapponendole, in modo da dividere l’unghia in vari settori. Durante questa operazione è importante fare in modo che lo striping sia più lungo dell’unghia, in questo modo sarà semplice rimuoverlo a decorazione ultimata.
  4. Su un foglio di carta ho prelevato una goccia di smalto da ogni colore Kiko e con l’aiuto del pennellino ho riempito ogni settore, facendo attenzione a non fare confinare due colori uguali. Mi raccomando, pulite bene il pennello quando passate da un colore all’altro. So che nella foto si vede poco, ma il pezzo grosso centrale che confina con ben due arancioni, in realtà è rosa 😉
  5. Dopo aver riempito tutti i settori, con lo smalto ancora fresco è il momento di togliere lo striper: per farlo vi consiglio vivamente di usare la pinzetta coi becchi a spatola, con estrema semplicità, precisione e nessun rischio di sporcarsi toglierete tutto subito e l’anulare sarà pronto.
  6. Per il decoro sul pollice, con l’aiuto dei dotter ho fatto tanti pois colorati di varie dimensioni. Anche in questo caso nella foto non si vede, ma i 4 grossi centrali sono rosa. Mi raccomando, cambiate i dotter, o puliteli bene quando passate da un colore all’altro, altrimenti i puntini si sporcheranno!
  7. Stessa cosa per i decori sulle altre tre dita, infatti se notate sul mignolo, alcuni puntini arancioni, purtroppo mi si sono sporcati di verde. Comunque ho deciso di fare questi puntini dividendo l’unghia in diagonale, con il colore più chiaro nella parte interna e quello più scuro in quella esterna. Gli abbinamenti di colori fatti sono stati i seguenti:
  8. Sul mignolo, verde e arancione. Sul medio, azzurro e giallo. Sull’indice Viola e rosa.
  9. In ogni caso voi potete scegliere i colori che preferite per realizzare questa nail art! Quelli da me scelti mi piacciono anche se la tonalità di giallo che ho scelto è forse troppo chiaro e poco acceso per questa base, mentre la tonalità di rosa, benchè sia molto diversa non sta molto bene vicino all’aracione.
  10. Una volta che tutte le unghie si sono asciugate, ho passato il top coat Essence su tutte le unghie.
  11. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;) Potete anche usarla per pulire facilmente il dotter nel passaggio da un colore ad un’altro.

Rimozione: nessun problema, basta il semplicissimo solvente per unghie.

Spero che questa nail art vi sia piaciuta e fatemi sapere come avete pensato di decorare le unghie per il vostro carnevale! 😉