Archivio tag | Beige

Nail Art – Fluffy Werewolf

Ciao ragazze!

Eccomi di nuovo qui con la seconda proposta Nail Art per quest’halloween 2015! La prima, la potete trovare qui.

Stavolta ho deciso di proporvi qualcosa di un po’ più lungo e complesso, e mi sono voluta ispirare ad uno dei mostri classici: il lupo mannaro.

Nail Art Halloween Fluffy Werewolf - By Elrien87

Per la prima volta sono riuscita a fare una foto su sfondo bianco così bella che sembra finta! XD Spero di continuare così! 😀

Ad ogni modo, questo è il materiale che ho utilizzato:

Occorrente Nail Art Halloween Fluffy Werewolf - By Elrien87

Colori acrilici Citadel:

  • Bianco – 54 Skull White
  • Beige Chiaro – 17 Bleached Bone
  • Giallo – 11 Bad Moon Yellow
  • Rosso – 06 Blood Red
  • Marrone – 19 Vermin Brown
  • Marrone scuro – 13 Bestial Brown
  • Nero –51 Chaos Black

e questo il procedimento:

  1. Come base coat ho usato il Calcium Gel di P2 e l’ho applicato su tutte le unghie.
  2. Su tutte le unghie tranne gli anulari ho applicato il marrone di Kiko.
  3. Sugli anulari ho applicato lo smalto nude contenuto nel Kit Party Queen di Pupa.
  4. Sempre da questo kit ho utilizzato anche la vaschetta ed il penellino per applicare la polvere di velluto marrone, usando lo smalto trasparente come collante, ed aiutandomi anche con il bastoncino per nail art.
  5. Per facilitare la presa del colore acrilico sulla mia unghia, ho opacizzato gli anulari utilizzando il buffer di Kiko Nail File 06 – Glossing Buffer, utilizzando il lato 1, la parte rosa.
  6. Dopo di che mi sono armata di tanta pazienza e con i colori acrilici ho realizzato il volto del lupo mannaro… il tutorial scritto è complicato, quindi vi consiglio di guardare il disegno nella foto e cercare di ricopiarlo. Se per voi è troppo complesso potete realizzarne uno più stilizzato e kawaii 😉
  7. Infine ho messo il top coat mat solo sugli anulari.
  8. Penna correggi smalto e gocce asciuga smalto li ho usati al bisogno.

Rimozione: Sarà sufficiente il normale solvente, e mi raccomando, vi consiglio di mettere la polvere di velluto solo all’ultimo momento, perché putroppo la sua durata è scarsa, circa una giornata, quindi se avete intenzione di indossarla per Halloween, fate bene i conti! 😉

Io ho usato il top coat matt sul colore acrilico, perché in questo modo rimangono meglio i dettagli del disegno, a mio avviso, ma se voi preferite potete usarne uno shine senza problemi 😀

Io sono molto soddisfatta del risultato, e spero tanto che piaccia anche a voi! In particolare mi piace molto l’idea di aver usato il velluto per simulare la pelliccia sulle altre unghie e trovo che adattando il disegno alle vostre capacità sia veramente una cosa d’effetto e non troppo complicata: utilizzando infatti il dotter e pochi tratti di pennello, potrete comunque ottenere dei buoni risultati, anche se non siete delle esperte! 😉

Spero che questa proposta di halloween sia di vostro gradimento, fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti! ;D

Review Kiko Daring Game

In questi giorni Kiko ha fatto uscire la sua nuova collezione autunnale, come sempre in edizione limitata: Darring Game!

L’avvincente gioco della seduzione ha inizio. Ambienti lussuosi e sofisticati riflettono lo stile di chi ha il coraggio di scommettere sulla propria bellezza: una regina di cuori dal look elegante e sicuro di sé. I colori, vivi e corposi, sono la carta vincente per un make up deciso.

Kiko Daring Game

Questa collezione comprende 2 palette duo terra e illuminante (€ 15,90), 3 palette fard in polvere due tonalità, finish mat e perlato (€ 14,90), 3 palette con quattro tonalità di ombretti (€ 14,90), un “pennarello” a doppia punta con da un lato un eyeliner nero ed dall’altro un kajal conico a lunga tenuta (€ 9,90), 6 matite contorno occhi (€ 6,90), 10 matite ombretto a lunga tenuta (€ 7,90), 6 rossetti demi mat (€ 7,90), 6 matite labbra (€ 5,90) 6 smalti effetto gel (€ 6,90), un pennello per polveri viso (€ 15,90) ed un siero viso perfezionatore globale (€13,90).

ADORO questi packaging!!! Sono stupendi!!! In modo particolare poi, io adoro i giochi di carte e di dadi! Non sono certo una persona da Casinò, però le carte sono da sempre la mia passione ed i packeging della palette e degli smalti sono fantastici!!! ;D

Giudicate voi stessi:

Palette Kiko Daring Game

<<Mancano i fiori?>> Vi starete chiedendo? Invece no, perché quella con la terra e l’illuminante ha le picche per una colorazione, ed i fiori per l’altra 😉 (lo potete vedere meglio nella foto sopra di gruppo, le prime due pallette 😉 )

Ma approfondiamo sugli smalti ;D

Si chiamano POKER, e finalmente anche Kiko ci propone la sua linea di smalti effetto gel 😀 Anche se a dirla tutta non credo ne avesse particolarmente bisogno, dato che i suoi smalti sono sempre lucidissimi. A livello di coprenza invece è un’altra storia… come sempre quelli effetto gel lo sono di più degli altri, ed anche questa volta non si smentiscono 😉
Inoltre in via eccezionale, per essere in tema con tutta questa collezione, ha cambiato il packaging, o meglio, solo il tappo! Sono quindi dotati di un “copritappo” con la faccia di un dado, ad ogni colore corrisponde un numero, togliendolo potremo trovarci di fronte al tappo vero e proprio …l’effetto finale è bellissimo! Il pennello è il solito.
La boccetta è da 11 ml, ed il costo di € 6,90.

I colori sono i seguenti:
Kiko Poker

  • 01 – Prestigious taupe
  • 02 – Irresistible orchid
  • 03 – Suggestive red
  • 04 – Intuition wine
  • 05 – Exclusive blue
  • 06 – Slick bluenoir

Ecco il mio solito swatch su scotch:

Swatch Kiko Poker

Lo so, non rende molto ma vi assicuro che la coprenza è fantastica e l’effetto gel si nota moltissimo! ;D

Prestigious taupe ed Intuition wine sono i miei preferiti, ma solo perché Irresistible orchid è quasi identico al 313 della linea tradizionale, che è quindi già in mio possesso. Lo stesso vale per il blu, ed il nero. Il rosso..sembra il solito, banale rosso… ma non è così! E’ davvero splendido, ha qualche tono di rosa, non è un rosso classico 😉

Il prezzo devo dire che è un po’ altino per gli standard Kiko… del resto anche tutte gli altri brand vendono gli effetto gel ad un prezzo più elevato della linea classica… boh… evidentemente costerà di più produrli… o forse è il packaging così esclusivo che ne aumenta il costo, non saprei…

Ad ogni modo, io come al solito aspetterò i saldi… sarà una lunga attesa! ;D

Voi cosa ne pensate di questa collezione? Avete già acquistato qualcosa? Fatemelo sapere! ;D

Review Essence Road Trip Limited Edition

Mese nuovo, collezioni  nuove!

Vi ricordo che luglio è l’ultimo mese in cui sarà disponibile la Viva Brasil, uscita a maggio.
E per luglio ed agosto, Essence ha fatto uscire due nuove collezioni! Oggi vi parlo di quella dedicata… all’autostop!!! XD Ahahaha Essence non manca certo di fantasia!

Collezione Road Trip, disponibile in edizione limitata nel periodo da luglio ad agosto 2014:
Essence Roat Trip - Luglio Agosto 2014

Bellezze “on the road”! L’estate è fatta per viaggiare e la Route 66 ci aspetta! Pronte a partire… con essence!

In questa trend edition Essence ci immagina pronte per partire zaino in spalla alla scoperta di nuovi orizzonti… ma mai senza trucco! XD
E’ composta da 2 ombretti&eyeliner (€ 3,19), 2 matitone labbra (€ 2,49), un balsamo labbra multifunzione (€ 3,79), un blush&illuminante (€ 4,19), 4 smalti(€ 2,29), un set accessori beauty (€ 4,59), delle salviettine rinfrescanti (€ 1,69), uno shampoo secco (€ 3,79) ed una mini sacca da viaggio (€ 4,19).

Ma analizziamo più nel dettaglio i prodotti che hanno suscitato in me maggior interesse! ;D

Il balsamo labbra multifunzione:
Essence balsamo labbra multifunzione All round balm - Road Trip - Luglio Agosto 2014

# 01 young, wild, awesome

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

Hit the road! Un balsamo multifunzione: non solo coccola labbra, mani e unghie ma protegge e idrata anche gomiti e piedi! Questo piccolo alleato di bellezza può essere applicato sulla pelle secca per renderla morbida e delicata, pronta per il viaggio più audace.

Che dire mi incuriosisce parecchio!!! La scatolina purtroppo è solo da 15 ml e dubito che usandolo praticamente ovunque duri a lungo, tuttavia è interessante. Certo, spalmarlo sui talloni, poi inserire il dito di nuovo nel barattolino e metterselo sulle labbra non penso che sia un’idea geniale, quindi è meglio lavarsi le mani tra un’applicazione su una zona ed un’altra! XD Comunque è molto indicato per i viaggi un solo prodotto che idrata tutto, ottimo per risparmiare spazio! 😉

Passiamo ora ad un altro alleato utile per risparmiare spazio:

Essence fard & illuminante Blush & Highlighter - Road Trip - Luglio Agosto 2014

#01 highway to pretty!

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

Double action! Questo duo composto da un blush e da un illuminante regala un incarnato meraviglioso e fresco in un attimo! La sua texture si stende facilmente e dona una luminosità dall’effetto shimmer.

Mi sembra molto comodo e pratico! ;D Non avendolo provato non so dirvi altro, però mi incuriosisce! ;D

Ed infine, passiamo agli smalti:

Essence smalti per unghie Nail Polish - Road Trip- Luglio Agosto 2014

#01 hit the road, red! – #02 on the road again – #03 I don’t care! I love it! – #04 my sweet escape

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

Nails on the go! Colori ed effetti speciali sono un must per le unghie anche quando si è in viaggio! E la “road trip” propone ben quattro soluzioni diverse per unghie sempre indimenticabili. Quattro colori: bordeaux, beige, blu e rosa. Quattro effetti diversi, sempre trendy: pelle, asfalto, benzina e termico. Per uno street style unico!

Devo dire che questa volta con gli smalti Essence si è data particolarmente da fare! 4 colori e 4 finish diversi!!! ;D
L’effetto pelle ha un finish satinato, quello asfalto è sabbiato, quello benzina ha un finish iridescente, e credo che sia anche duochrome. Il termico lo voglio!!! E’ uno smalto che cambia colore in base alla temperatura! ;D E’ la prima volta che ne vedo uno per unghie naturali, generalmente sono solo per unghie ricostruite perchè contengono delle sostanze dannose alle unghie naturali…. il punto è che non so quali siano queste sostenze!!! Questo è l’INCI dei 4 smalti, per chi ne sapesse di più:

BUTYL ACETATE, ETHYL ACETATE, NITROCELLULOSE, ADIPIC ACID/NEOPENTYL GLYCOL/TRIMELLITIC ANHYDRIDE COPOLYMER, ACETYL TRIBUTYL CITRATE, ISOPROPYL ALCOHOL, STEARALKONIUM HECTORITE, STYRENE/ACRYLATES COPOLYMER, ACETONE, STEARALKONIUM BENTONITE, LECITHIN, SILICA SILYLATE, POLYHYDROXYSTEARIC ACID, ALUMINUM HYDROXIDE, METHYL PALMITATE, METHYL STEARATE, METHOXYPOLYOXYMETHYLENE MELAMINE, CI 19140 (YELLOW 5), CI 73360 (RED 30), CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE).

Sicuramente come tutti gli smalti Essence non contengono nessuna della 4 sostanze nocive e dubito che distribuiscano prodotti non adatti alle unghie naturali… ma mi sembra giusto condividere con voi tutte le informazioni in mio possesso! ;D Può anche essere che l’effetto si noti meno, dato che non ci sono queste sostanze… ad ogni modo chi ne sapesse di più, mi faccia sapere!!! ;D

Ah un’altra cosa! Gli smalti di questa serie, probabilmente sempre per motivi di praticità (occupare meno spazio in valigia), contengono solo 5 ml di prodotto, capisco che questo sia in linea con il tema e lo scopo di questa limited edition, però i prezzi sono sempre i soliti 😦

E’ carina l’idea di questa collezione, soprattutto perché tutti i prodotti sono molto pratici, e gli smalti molto particolari 😉

Voi cosa ne pensate dei prodotti di questa collezione di Essence? Ne avete acquistato qualcuno o pensate di farlo?

Carnival Nail Art

Domani, secondo il rito ambrosiano, inizierà la settimana di carnevale, che terminerà l’8 marzo. Per il rito romano invece è già iniziata, e terminerà il 4 marzo, quindi anche essendo ambrosiana, sono in tempo con questa proposta unghie, ispirata a questa festività per entrambi i riti cattolici 😉
Secondo i fedeli infatti questa festa deriva dal carnem levare, la tradizione medioevale di consumare un banchetto di “addio alla carne” la sera precedente al mercoledì delle Ceneri, saziandosi fino alla nausea prima dei digiuni quaresimali, per questo motivo durante questa festa ci si “sfoga” oltre che mangiando varie prelibatezze, anche travestendosi e facendo festa nella maniera più assoluta.
Per questo ho voluto realizzare una nail art decisamente colorata e “festaiola” per rimanere in tema. Purtroppo nella foto i colori sono venuti un po’ falsati, in particolare il rosa e l’arancione si confondono… mi scuso per il disagio!
Carnival Nail Art - Nail Art per Carnevale

Io ho voluto fare le unghie molto diverse tra loro, proprio per accentuare la stravaganza, soprattutto nel vestire, di questi giorni, ma volendo potreste anche da quest’unica nail art estrapolare ben 5 diverse idee per le vostre unghie! 😉

Vediamo l’occorrente che io ho utilizzato per realizzarla:
Occorrente Carnival Nail Art - Nail Art per Carnevale

  • Base Coat Collistar – Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo
  • Smalto Pupa Skin Color – 011 Light Beige
  • Smalto Kiko 279 – Giallo
  • Smalto Kiko 280 – Arancione
  • Smalto Kiko 282 – Rosa
  • Smalto Kiko 292 – Viola
  • Smalto Kiko 295 – Azzurro
  • Smalto Kiko 343 – Verde
  • Top Coat Essence – Better Than Gel Nails
  • Gocce asciuga smalto – Pupa
  • Penna correggi smalto – Trebosi
  • Forbicine
  • Pinzetta a molla con becchi a spatola
  • Nastro Striping – Argento (il colore però in questo caso è assolutamente irrilevante)
  • 3 dotter di varie dimensioni (ne basta anche solo uno, purchè vi ricordiate di pulirlo con ogni cambio di colore)
  • Pennello per nail art piccolo piatto (ma voi potete usare quello con cui vi trovate meglio, questo è quello che io reputo più comodo per me per questo scopo)

Ed infine il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso lo smalto Pupa su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse per bene, usando le gocce asciuga smalto per velocizzare il tutto.
  3. Per realizzare il decoro sull’anulare ho utilizzato lo striping, tagliando delle piccole strisce con le forbicine ed incollandole sull’unghia a mio piacere, anche sovrapponendole, in modo da dividere l’unghia in vari settori. Durante questa operazione è importante fare in modo che lo striping sia più lungo dell’unghia, in questo modo sarà semplice rimuoverlo a decorazione ultimata.
  4. Su un foglio di carta ho prelevato una goccia di smalto da ogni colore Kiko e con l’aiuto del pennellino ho riempito ogni settore, facendo attenzione a non fare confinare due colori uguali. Mi raccomando, pulite bene il pennello quando passate da un colore all’altro. So che nella foto si vede poco, ma il pezzo grosso centrale che confina con ben due arancioni, in realtà è rosa 😉
  5. Dopo aver riempito tutti i settori, con lo smalto ancora fresco è il momento di togliere lo striper: per farlo vi consiglio vivamente di usare la pinzetta coi becchi a spatola, con estrema semplicità, precisione e nessun rischio di sporcarsi toglierete tutto subito e l’anulare sarà pronto.
  6. Per il decoro sul pollice, con l’aiuto dei dotter ho fatto tanti pois colorati di varie dimensioni. Anche in questo caso nella foto non si vede, ma i 4 grossi centrali sono rosa. Mi raccomando, cambiate i dotter, o puliteli bene quando passate da un colore all’altro, altrimenti i puntini si sporcheranno!
  7. Stessa cosa per i decori sulle altre tre dita, infatti se notate sul mignolo, alcuni puntini arancioni, purtroppo mi si sono sporcati di verde. Comunque ho deciso di fare questi puntini dividendo l’unghia in diagonale, con il colore più chiaro nella parte interna e quello più scuro in quella esterna. Gli abbinamenti di colori fatti sono stati i seguenti:
  8. Sul mignolo, verde e arancione. Sul medio, azzurro e giallo. Sull’indice Viola e rosa.
  9. In ogni caso voi potete scegliere i colori che preferite per realizzare questa nail art! Quelli da me scelti mi piacciono anche se la tonalità di giallo che ho scelto è forse troppo chiaro e poco acceso per questa base, mentre la tonalità di rosa, benchè sia molto diversa non sta molto bene vicino all’aracione.
  10. Una volta che tutte le unghie si sono asciugate, ho passato il top coat Essence su tutte le unghie.
  11. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;) Potete anche usarla per pulire facilmente il dotter nel passaggio da un colore ad un’altro.

Rimozione: nessun problema, basta il semplicissimo solvente per unghie.

Spero che questa nail art vi sia piaciuta e fatemi sapere come avete pensato di decorare le unghie per il vostro carnevale! 😉

Smalto Pupa Skin Color – 011 Light Beige

Ecco il mio primo smalto effetto fondotinta! Fa parte della collezione invernale di Pupa, Skin Color. E’ disponibile in 6 gradazioni per scegliere quello più adatto alla propria pelle.
Pupa Skin Color - Effetto fondotinta
Io ho scelto il Light Beige, anche se non credo che sia il più adatto alla mia carnagione (probabilmente il più adatto è il Natural Beige) però ho voluto comprare questo smalto per avere una base alternativa al bianco per le mie nail art disegnate, giusto per cambiare un po’ e per avere una base che non staccasse troppo, così ho optato per un colore chiaro, ma al tempo stesso coprente. Non ho voluto quindi rischiare con il 30 per paura che poi il colore risultasse troppo scuro.
Questo è lo swatch, 2 passate, senza top coat:
Swatch Smalto Pupa Skin Color 011 Light Beige
Che cosa penso di questo smalto?

Il colore mi piace anche da solo, è molto particolare.
Il pennello è largo e piatto, di quelli adatti ad una sola passata e l’asciugatura dello smalto è rapida. Il problema è che lo smalto non è abbastanza coprente in una sola passata, io ne ho fatte due, ma credo che 3 sarebbe stato più indicato, e data l’asciugatura rapida, e le moltiplici passate da eseguire, il pennello lascia le anti-estetiche striature. Fortunatamente un buon top coat riesce a uniformare il tutto e coprire il difetto 😉

La boccetta contiene 5 ml di prodotto, il suo prezzo normalmente è di € 6,50 ma io l’ho comprato da Acqua & Sapone è l’ho pagato solo € 2,90.  E’ stata la mia prima volta da Acqua & Sapone, perchè a Varese non c’è, ma fortunatamente in provincia sì, quindi quando mi capiterà nuovamente di fare un giro ci tornerò sicuramente!

In sostanza sono soddisfatta, anche se dalle mille pubblicità di questo prodotto, devo dire che mi aspettavo un po’ di più, più che altro per la coprenza (anche se ovviamente con un po’ di pazienza si ottiene senza problemi il risultato voluto).

A breve posterò una nail art che utilizza questo smalto come base 😉