Archivio tag | chiaro

Nail Art – Halloween Dots

Ciao ragazze! Oggi torno da voi con il mio argomento preferito, le nail art!

Halloween si avvicina, per questo motivo è ora di inizare a mostrarvi le mie proposte ispirate a questa festività! 😉

Incomincio con la proposta odierna: una Nail Art semplice e veloce, che non richiede strumenti o tecniche troppo particolari. Ecco a voi la Halloween Dots:

Nail Art Halloween Dots by Elrien 87

Questo è il materiale che ho utilizzato:
Occorrente Nail Art Halloween Dots by Elrien 87

  • Kiko 102 – 3 in 1 White
  • Kiko 359 – Pesca Chiaro
  • Kiko 275 – Nero
  • Kiko 310 – Arancio Perlato Chiaro
  • Kiko 280 – Arancione
  • Kiko 235 – Arancio Perlato
  • Kiko 200 – Trasparente
  • Penna Correggi Smalto – Kiko
  • Fast Remover – Kiko
  • Brillantini per unghie arancioni chiaro
  • Brillantini per unghie arancioni
  • Dotter di varie dimensioni

…sì senza volerlo mi sono resa conto che la stragrande maggioranza dei prodotti che avrei utilizzato sarebbe stata Kiko, per questo motivo ho deciso di usarne la totalità, in modo di far partecipare me stessa ad un’altra sfida mono-brand, di cui vi avevo già parlato in questo post. Del resto se è possibile complicarsi ancora di più la vita quando si sta cercando di creare una nail art che deve già avere un tema, perché non farlo? XD

Ma ora passiamo al procedimento:

  1. Dopo aver steso il top coat su tutte le unghie, ho messo lo smalto pesca (3 passate) su indice, medio e mignolo e lo smalto nero (2 passate) sulle dita rimanenti;
  2. Sulle dita pesca ho usato i 3 smalti arancioni, il nero ed i vari dotter per creare dei puntini, anche sovrapposti ed in modo casuale, solo sulla base dell’unghia;
  3. Ovviamente è imporantissimo usare la spugnetta del fast remover per pulire i dotter durante i cambi di colore, altrimenti si rischiano di fare disastri;
  4. Con lo smalto trasparente e l’aiuto del dotter ho posizionato 3 brillantini, come da foto, su anulare e pollice;
  5. Infine ho sigillato tutto con il top coat.

Ricordate di usare la penna correggi smalto per rimediare alle eventuali sbavature! 😉

Rimozione: sarà sufficiente utilizzare il classico solvente, sfregando un po’ di più per rimuovere gli strass 😉

 

Queste unghie mi trasportano immediatamente nell’atmosfera pre-halloween, e spero che sia la stessa cosa anche per voi!

Inoltre come ogni puntata delle mie sfide mono-brand vi chiedo di darmi una valutazione da 1 a 10 nei commenti 😉

Spero tanto che questa mia proposta per halloween vi sia piaciuta! Fatemi sapere le vostre opinioni! 😉

Annunci

Nail Art – Fanciful Cosmoprof

Madda Fashion ha indetto un nuovo concorso dal suo canale you tube, il tema è il Cosmoprof, ovvero la famosissima fiera per l’industria della bellezza professionale.
Ci ha detto: “immaginate di partecipare a questo evento così importante, come vi decorereste le unghie?” …devo dire che se io andassi mai a questo evento, lo farei sicuramente come visitatrice, quindi non oserei neanche cercare di fare una nail art troppo elaborata; semplicemente mi mostrerei come sono: Colorata, fantasiosa e variegata! XD
E così ho pensato a questa nail art:
Contest Nail Art Cosmoprof Madda Fashion Fanciful Fantasiosa
So che è molto semplice per un concorso, ma del resto trovo che la cosa bella dei concorsi sia DIVERTIRSI A REALIZZARE UNA NAIL ART A TEMA 😉 se ci si stressa troppo pensando di vincere non diventa più divertente… e dato che le probabilità sono molto poche… ho deciso di pensare a divertirmi! 😉
In ogni caso, questo è il materiale che ho utilizzzato:
Occorrente Contest Nail Art Cosmoprof Madda Fashion Fanciful Fantasiosa

E questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate di smalto viola su tutte le unghie, tranne gli anulari, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Ho steso 2 passate dello smalto azzurro sugli anulari ed ho aspettato che si asciugasse.
  4. Su medi ed inidici ho applicato i microcristalli viola fluo, usando lo smalto strasparente come collante, anziché quello colorato.
  5. Su mignoli e pollici ho realizzato i pois, utilizzando lo smalto azzurro ed i dotter: per evitare di far seccare lo smalto sui dotter e creare così pois imprecisi, li ho puliti sulla spugnetta del fast remover dopo ogni applicazione.
  6. Con l’aiuto dello smalto trasparente e del dotter ho applicato gli Swarovski viola sugli anulari.
  7. Una volta assicuratami che tutto fosse bene asciutto, su pollice, anulare e mignolo, ho applicato il top coat.
  8. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: pollici e mignoli –> solvente tradizionale, indici e medi –> carta stagnola, anulari –> solvente tradizionale e tanta attenzione! Lo Swarovski non è un brillantino di plasticaccia!!! Mi raccomando, non buttatelo via! Può essere tranquillamente pulito col solvente, e riutilizzato 😀

 

Vi dico già che i microcristalli vi dureranno belli al massimo 2 gioni, ma c’è un modo per far resistere di più la nail art!!! ;D Al secondo giorno basta passare un top coat shine… otterete l’effetto di uno smalto sabbiato dal finish brillante! ;D Mi raccomando, non usate un top coat effetto gel, altrimenti il risultato sarà pessimo! 😉
Vi starete chiedendo perché ho usato degli Swarovski anziché i soliti brillantini… beh, so che sembrerà un’esagerazione, ma gli Swarovski sulle unghie sono fantastici!!! Brillano davvero tantissimo, e per un’occasione come questa non si potevano proprio evitare!
Questi me li ha regalati la mia cara amica Elena (che mi ha regalato un sacco di prodotti per nail art questo Natale, per mia somma gioia! ;D Grazie Ele!!! ;D ;D ;D), lei come me adora avere sempre le unghie curate, ma a differenza di me, siccome lavora ed ha un marito ed una casa a cui badare, ha molto meno tempo libero, per cui fa spesso la copertura col gel, da Trebosi appunto, dove ha comprato per me questi fantastici Swarovski 😀 (so che Trebosi vende anche on line per chi fosse interessato).

So che questa nail art è molto semplice per un concorso, ma mi piace molto e mi mette davvero tanta allegria… e poi come brilla!!! ;D

Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere le vostre opinioni! 😉

Colore del Mese: Radiant Orchid

Eccoci ad un nuovo post della serie “Colore del Mese“.
Oggi andremo a scoprire il color Radiant Orchid, un rosa intenso e leggermente antico che ricorda i petali delicati delle orchidee rosa, alle quali è ovviamente ispirato. Infatti il nome italiano per questo colore (evviva! Per una volta esiste!!! XD) è appunto il Rosa Orchidea.
Ed ecco a voi lo splendido fiore da cui prende il nome:
Orchidea Rosa - Radiant OrchidQuesto colore è stato definito il colore dell’anno 2014!

Questa può essere la sua rappresentazione in esadecimale 9f5ea0:
Radiant Orchid Color

E’ sempre difficile estrapolare l’esatta tonalità, anche perché come saprete un colore cambia in base al tessuto su cui viene usato, per questo motivo, come sempre vi lascio alle immagini, che sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Radiant Orchid.

Anche questa volta la mia nail art vuole che il colore sia messo in primo piano, ecco a voi quindi la Radiant Orchid Spotted:
Nail Art Radiant Orchid Spotted

Nail Art Radiant Orchid Spotted dettaglio orchidea rosa
Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Radiant Orchid Spotted Nail Art

  • Base Coat deBBY nail THERAPY
  • Smalto Kiko 291 – Rosa Orchidea
  • Colore acrilico bianco Citadel – 54 Skull White
  • Colore acrilico viola Citadel – 27 Liche Purple
  • Top Coat SinfulColors – Top Shine
  • Penna correggi smalto – L’Oréal Paris le manicure corrector pen
  • Pennello dalla punta corta e sottile
  • Dotter

e questo il procedimento:

  1. Ho passato la base deBBY su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate di smalto Radiant Orchid su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Utilizzando i colori acrilici diliuti, ed un pennellino dalla punta corta e sottile, ho disegnato una piccola orchidea in alto a destra sull’anulare sinistro, ed in alto a sinistra sull’anulare a destro. Ho usato il Liche Purple puro per le zone in ombra, e mischiato al bianco per le zone in luce.
  4. Una volta realizzato il decoro ho miscelato i due colori acrilici per ottenere un lilla chiarissimo e con l’aiuto del dotter ho disegnato dei punti sulla parte superiore destra della mano sinistra, e sulla parte superiore sinistra della mano destra.
  5. Infine ho passato il Top Coat SinfulColors tu tutte le unghie.
  6. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: essendo solo smalto e colore acrilico, ovviamente non ci sono problemi di alcun tipo, è sufficiente il semplice solvente 😉

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Luglio 2014 Radiant Orchid

Per questo mese è tutto! Voi cosa ne pensate di questo colore, nonché il colore dell’anno?

Swatch Smalto Kiko 291 – Rosa Orchidea

Post veloce perché sono sempre di fretta ultimamente, ma ne approfitto per swatcharvi lo smalto che indosso in questo momento 😉

Scusate se la luce è artificiale, ma la giornata è uggiosa! Due passate, senza top coat:

Kiko 591 Rosa Orchidea Radiant Orchid

 

E’ decisamente il colore dell’anno 2014! XD Il finish è il classico cream 😉

Fa parte della linea standard di Kiko, e non è uno dei nuovi colori, ma dei soliti XD adesso è in offerta a € 1,90 come gli altri smalti Kiko Nail Laquer.

Mi piace molto, è decisamente portabile. 😀 Promosso!!! ;D

Voi cosa ne pensate di questo colore? Lo possedete? Fatemi sapere le vostre impressioni! ;D

Carnival Nail Art

Domani, secondo il rito ambrosiano, inizierà la settimana di carnevale, che terminerà l’8 marzo. Per il rito romano invece è già iniziata, e terminerà il 4 marzo, quindi anche essendo ambrosiana, sono in tempo con questa proposta unghie, ispirata a questa festività per entrambi i riti cattolici 😉
Secondo i fedeli infatti questa festa deriva dal carnem levare, la tradizione medioevale di consumare un banchetto di “addio alla carne” la sera precedente al mercoledì delle Ceneri, saziandosi fino alla nausea prima dei digiuni quaresimali, per questo motivo durante questa festa ci si “sfoga” oltre che mangiando varie prelibatezze, anche travestendosi e facendo festa nella maniera più assoluta.
Per questo ho voluto realizzare una nail art decisamente colorata e “festaiola” per rimanere in tema. Purtroppo nella foto i colori sono venuti un po’ falsati, in particolare il rosa e l’arancione si confondono… mi scuso per il disagio!
Carnival Nail Art - Nail Art per Carnevale

Io ho voluto fare le unghie molto diverse tra loro, proprio per accentuare la stravaganza, soprattutto nel vestire, di questi giorni, ma volendo potreste anche da quest’unica nail art estrapolare ben 5 diverse idee per le vostre unghie! 😉

Vediamo l’occorrente che io ho utilizzato per realizzarla:
Occorrente Carnival Nail Art - Nail Art per Carnevale

  • Base Coat Collistar – Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo
  • Smalto Pupa Skin Color – 011 Light Beige
  • Smalto Kiko 279 – Giallo
  • Smalto Kiko 280 – Arancione
  • Smalto Kiko 282 – Rosa
  • Smalto Kiko 292 – Viola
  • Smalto Kiko 295 – Azzurro
  • Smalto Kiko 343 – Verde
  • Top Coat Essence – Better Than Gel Nails
  • Gocce asciuga smalto – Pupa
  • Penna correggi smalto – Trebosi
  • Forbicine
  • Pinzetta a molla con becchi a spatola
  • Nastro Striping – Argento (il colore però in questo caso è assolutamente irrilevante)
  • 3 dotter di varie dimensioni (ne basta anche solo uno, purchè vi ricordiate di pulirlo con ogni cambio di colore)
  • Pennello per nail art piccolo piatto (ma voi potete usare quello con cui vi trovate meglio, questo è quello che io reputo più comodo per me per questo scopo)

Ed infine il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso lo smalto Pupa su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse per bene, usando le gocce asciuga smalto per velocizzare il tutto.
  3. Per realizzare il decoro sull’anulare ho utilizzato lo striping, tagliando delle piccole strisce con le forbicine ed incollandole sull’unghia a mio piacere, anche sovrapponendole, in modo da dividere l’unghia in vari settori. Durante questa operazione è importante fare in modo che lo striping sia più lungo dell’unghia, in questo modo sarà semplice rimuoverlo a decorazione ultimata.
  4. Su un foglio di carta ho prelevato una goccia di smalto da ogni colore Kiko e con l’aiuto del pennellino ho riempito ogni settore, facendo attenzione a non fare confinare due colori uguali. Mi raccomando, pulite bene il pennello quando passate da un colore all’altro. So che nella foto si vede poco, ma il pezzo grosso centrale che confina con ben due arancioni, in realtà è rosa 😉
  5. Dopo aver riempito tutti i settori, con lo smalto ancora fresco è il momento di togliere lo striper: per farlo vi consiglio vivamente di usare la pinzetta coi becchi a spatola, con estrema semplicità, precisione e nessun rischio di sporcarsi toglierete tutto subito e l’anulare sarà pronto.
  6. Per il decoro sul pollice, con l’aiuto dei dotter ho fatto tanti pois colorati di varie dimensioni. Anche in questo caso nella foto non si vede, ma i 4 grossi centrali sono rosa. Mi raccomando, cambiate i dotter, o puliteli bene quando passate da un colore all’altro, altrimenti i puntini si sporcheranno!
  7. Stessa cosa per i decori sulle altre tre dita, infatti se notate sul mignolo, alcuni puntini arancioni, purtroppo mi si sono sporcati di verde. Comunque ho deciso di fare questi puntini dividendo l’unghia in diagonale, con il colore più chiaro nella parte interna e quello più scuro in quella esterna. Gli abbinamenti di colori fatti sono stati i seguenti:
  8. Sul mignolo, verde e arancione. Sul medio, azzurro e giallo. Sull’indice Viola e rosa.
  9. In ogni caso voi potete scegliere i colori che preferite per realizzare questa nail art! Quelli da me scelti mi piacciono anche se la tonalità di giallo che ho scelto è forse troppo chiaro e poco acceso per questa base, mentre la tonalità di rosa, benchè sia molto diversa non sta molto bene vicino all’aracione.
  10. Una volta che tutte le unghie si sono asciugate, ho passato il top coat Essence su tutte le unghie.
  11. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;) Potete anche usarla per pulire facilmente il dotter nel passaggio da un colore ad un’altro.

Rimozione: nessun problema, basta il semplicissimo solvente per unghie.

Spero che questa nail art vi sia piaciuta e fatemi sapere come avete pensato di decorare le unghie per il vostro carnevale! 😉

Smalto Pupa Skin Color – 011 Light Beige

Ecco il mio primo smalto effetto fondotinta! Fa parte della collezione invernale di Pupa, Skin Color. E’ disponibile in 6 gradazioni per scegliere quello più adatto alla propria pelle.
Pupa Skin Color - Effetto fondotinta
Io ho scelto il Light Beige, anche se non credo che sia il più adatto alla mia carnagione (probabilmente il più adatto è il Natural Beige) però ho voluto comprare questo smalto per avere una base alternativa al bianco per le mie nail art disegnate, giusto per cambiare un po’ e per avere una base che non staccasse troppo, così ho optato per un colore chiaro, ma al tempo stesso coprente. Non ho voluto quindi rischiare con il 30 per paura che poi il colore risultasse troppo scuro.
Questo è lo swatch, 2 passate, senza top coat:
Swatch Smalto Pupa Skin Color 011 Light Beige
Che cosa penso di questo smalto?

Il colore mi piace anche da solo, è molto particolare.
Il pennello è largo e piatto, di quelli adatti ad una sola passata e l’asciugatura dello smalto è rapida. Il problema è che lo smalto non è abbastanza coprente in una sola passata, io ne ho fatte due, ma credo che 3 sarebbe stato più indicato, e data l’asciugatura rapida, e le moltiplici passate da eseguire, il pennello lascia le anti-estetiche striature. Fortunatamente un buon top coat riesce a uniformare il tutto e coprire il difetto 😉

La boccetta contiene 5 ml di prodotto, il suo prezzo normalmente è di € 6,50 ma io l’ho comprato da Acqua & Sapone è l’ho pagato solo € 2,90.  E’ stata la mia prima volta da Acqua & Sapone, perchè a Varese non c’è, ma fortunatamente in provincia sì, quindi quando mi capiterà nuovamente di fare un giro ci tornerò sicuramente!

In sostanza sono soddisfatta, anche se dalle mille pubblicità di questo prodotto, devo dire che mi aspettavo un po’ di più, più che altro per la coprenza (anche se ovviamente con un po’ di pazienza si ottiene senza problemi il risultato voluto).

A breve posterò una nail art che utilizza questo smalto come base 😉

Violet Glitter Flowers

Dovevo assolutamente provare il mio nuovo smalto glitter, quindi ecco a voi la nail art che ho realizzato:
Nail Art Violet Glitter Flowers

Questo è l’occorrente utilizzato:
Nail Art Violet Glitter Flowers

E questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso lo smalto Kiko color lavanda su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. In una vaschetta ho mischiato tutti e tre i colori acrilici per ottenere il violetto. Da un’altra parte della stessa vaschetta ho preso il colore acrilico viola. Li ho tutti diluiti con un pochino d’acqua.
  4. Per realizzare il decoro sui pollici ho utilizzato il pennello piatto grande, e l’ho intinto per metà nel violetto e per metà nel viola.
  5. Con la tecnica one stroke ho disegnato 3 petali, in due angoli opposti dell’unghia, con il colore viola all’intero ed il violetto all’esterno.
  6. Per realizzare il decoro sugli anulari ho usato lo stesso procedimento, cambiando però il pennello. Ho utilizzato quello piatto medio.
  7. Con il dotter e lo smalto giallo, ho disegnato il polline del fiore.
  8. Con lo smalto glitterato, ho fatto una passata (con poco prodotto) tra i due fiori, sui pollici e sugli anulari.
  9. Su tutte le altre dita ho steso una passata di smalto glitterato, con poco prodotto.
  10. Dopo aver aspettato che tutte le dita fossero asciutte, ho passato il top coat Essence.
  11. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: come al solito togliere i glitter è sempre lungo e tedioso, quindi vi consiglio vivamente di utilizzare il metodo della carta stagnola 😉

Spero che questa nail art vi sia piaciuta, per qualsiasi cosa non esitate a lasciare un commento! 😉