Archivio tag | Correttore

Campioncini Challenge – Make Up TAG

Ciao ragazze! Eccomi tornata sul blog per rispondere ad un tag di Clio MakeUp, ovvero la Campioncini Challenge (qui il link al suo video). Si tratta di realizzare un make up utilizzando esclusivamente i prodotti ricevuti in omaggio in profumeria. Clio ha usato sia i campioncini che le minisize, io invece voglio accettare la sfida usando solo ed esclusiamente i sample! …con le minisize è troppo facile xD …lei però ha deciso di aggiungere una difficoltà in più: non usare i pennelli! …ebbene… non sono d’accordo! XD quindi io i pennelli li userò 😉

Innanzi tutto sono partita dalla cernita di tutti i campioncini che posseggo per vedere cosa potevo essere in grado di realizzare… è stata dura, anche perché purtroppo a volte è così difficile farseli lasciare, mentre altre volte invece si trovano commesse favolose che ci riempiono… io vi dico solo una cosa: ho SMESSO di frequentare i punti vendita in cui non lasciano i campioncini. Davvero. La concorrenza è altissima, dunque io scelgo di comprare dove preferisco… e se non mi lasciate i campioncini (perché si sa, spessissimo le commesse tengono i migliori per loro e le loro amiche)… beh… dopo un po’ non mi fate più fessa! XD

Ma torniamo a noi… ecco la foto dei fortunati prescelti:

Come potete vedere nella foto, sono riuscita a trovare ogni cosa necessaria per realizzare un look completo, dalla crema idratente viso, allo struccante per rimuovere il tutto.

…solo che poi non sono riuscita ad utilizzare ogni campioncino per questo make up. Illuminante e bronzer ad esempio non li ho utilizzati, perché il mio look era già completo, e purtroppo anche lo struccante non l’ho usato, perché sabato sera sono tornata alle 2 di notte, e avevo solo voglia di mettermi a letto, quindi ho usato una salviettina struccante quando ero già in pigiama sotto le coperte XD …e sì, anche le beauty blogger ogni tanto sgarrano XD

Ad ogni modo, vediamo nel dettaglio cosa ho usato:

EISENBERG CREMA DA GIORNO SPF 50Una crema da giorno idratante con una protezione intensa SPF50+ PA +++, indispensabile per difendersi dalle aggressioni dei raggi UV. Associa filtri efficaci con Vitamina E per un’azione protettrice ed antiossidante. L’estratto floreale di Bellis Perennis e la Vitamina C aiutano a prevenire l’apparizione di macchie brune e contribuiscono ad ottenere un incarnato uniforme e perfetto.
50 ml – € 98,00
Il campioncino da 5 ml mi è bastato e sarà sufficiente anche per altre applicazioni. E’ una crema viso sicuramente validissima, e mi è piaciuta tanto, ma purtroppo questo brand non è per le mie tasche… 😦

CLINIQUE PEP-STARTcontorno occhi defaticante: una crema leggera che apporta una sferzata di idratazione e luminosità immediata per uno sguardo riposato.
L’applicatore con sfera massaggiante consente di attenuare le borse levigando la pelle per facilitare la stesura del make-up e prolungarne la tenuta.
15 ml – € 25,90
Il campioncino da 1 ml mi è bastato e sarà sufficiente anche per un’altra applicazione. Mi piace perché trovo che rispetti le promesse di idratazione, ma soprattutto illumina. Inoltre il prezzo è nella media dei contorni occhi. Aggiunto nella mia whis list 🙂

L’ERBOLARIO PRIMER VISO PELLI MISTESe l’obiettivo è quello di assicurare al make up una tenuta d’eccezione e, insieme, un aspetto naturalmente uniforme, non c’è dubbio: questo primer… non è secondo a nessuno! Grazie alla sua azione specifica il trucco appare fissato in modo perfetto, ma anche il patrimonio di idratazione cutanea viene preservato al meglio. La Polvere di Riso, dona all’incarnato l’affascinante tocco della seta e assicura un impalpabile effetto opacizzante, ideale per le pelli miste. A ciò si aggiunge l’azione astringente dell’ottimo estratto di Dattero. Una base leggera e a tutto comfort, per mettere in luce la bellezza di una pelle che prende le distanze dal precoce invecchiamento.
30 ml – € 20,00
Sul campioncino non è riportata la quantità, ma il contenuto era giusto per un’applicazione abbondante. Devo dire che il trucco è rimasto ben saldo fino a notte inoltrata, quindi mi sembra un prodotto valido. Prima di aggiungerlo alla whis list, andrò a chiedere ancora qualche campioncino, per essere sicura 😉

SEPHORA GEL MICELLARE STRUCCANTE ULTRA DELICATOUn gel micellare struccante fondente e ultra fresco. L’efficacia e la rapidità nel demake-up di un’acqua micellare racchiuse in una delicatissima texture gel. Le sue micelle, piccole “bolle purificanti”, catturano efficacemente le impurità e il trucco: viso, occhi e labbra puliti in profondità con un solo gesto!
50 ml – € 4,00     400 ml – € 14,50
Purtroppo non sono ancora riuscita a provarlo, ma devo dire che mi incuriosisce parecchio!!!

SISLEY PHYTO-CERNES ECLAT N°2Phyto-Cernes Eclat è un trattamento anti-occhiaie colorato, che maschera istantaneamente le occhiaie e le zone d’ombra (pigmenti purissimi), attenua le borse e i segni di stanchezza (estratti di Vite Rossa, Arnica e Ginkgo biloba), leviga visibilmente le rughe e i piccoli segni e rende più bello il contorno occhi. Il suo puntale metallizzato procura un effetto freddo e decongestionante e permette un’applicazione precisa.
Giorno dopo giorno, Phyto-Cernes Eclat aiuta a ridurre significativamente il volume delle borse (Caffeina, estratto peptidico di Soia e estratto di Equiseto).
La sua texture morbida e fondente assicura un’applicazione facile e un finish naturale e a lunga tenuta.

15 ml – € 77,50
WOW. Nient’altro da dire, un correttore davvero stupendo. Ovviamente col campioncino non ho potuto provare l’applicatore metallico, ma l’ho messo con le dita sulla zona e poi l’ho applicato con la Micro Mini Beauty Blender. Avevo due campioncini da 0,5 ml e ne ho usato solo uno, il contenuto era giusto per un’applicazione. Se non avesse un costo davvero esorbitante, altro che wish list, sarei andata a comprarlo al volo!

MARC JACOBS RE(MARC)ABLE FULL COVER FOUNDATION CONCENTRATE 34 BEIGE MEDIUMLa formulazione ricca di pigmenti assicura una copertura ottimale in tutta leggerezza. Poche gocce sono sufficienti per un colorito uniforme e radioso, con un risultato naturale in pochi attimi. I pigmenti sono stati selezionati con cura per donare luminosità e splendore al viso. Texture leggera e colorito luminoso per tutte le carnagioni.
“Ultra leggero. Risultato coprente. Lunga tenuta”.
22 ml – € 44,50
Il campioncino da 0,12 ml era veramente piccolo!!! L’unico modo per stenderlo senza sprecarlo è stato usare le dita, perché se avessi usato un qualsiasi applicatore non sarei mai riuscita a coprirmi tutto il viso! Avevo 3 colori diversi, ho usato quello medio e mi è andata bene. Sicuramente per delle prove make up userò anche gli altri due, e poi pensavo di andare a fare un giro da qualche Sephora rivenditrice Marc Jacobs a trovare il mio colore, perché ne esistono 22 varianti… eh già, perché questo fondotinta dire che mi è piaciuto è dire poco!!! E’ veramente supercoprente, ne basta davvero pochissimo e mi è piaciuto tantissimo!!! Davvero super-promosso, lo comprerò sicuramente! 😀

DIORSKIN FOREVER & EVER CIPRIA IN POLVERE LIBERA Ultimo tocco per definire il make-up viso, la cipria in polvere Diorskin Forever & Ever Control assicura un incarnato opacizzato a lungo. La sua texture impalpabile, di una nuance universale, assicura un risultato senza effetto maschera.
7,9 g – € 42,90
Il campioncino è stato sufficiente per un’applicazione e credo proprio che riuscirò a farne anche una seconda. Devo dire che mi è piaciuta, ma è anche vero che non avevo un fondotinta molto lucido. La cosa che più ho amato è il suo colore, veramente perfetto! Non è il classico bianco, ma la rende comunque invisibile. Sembrerebbe essere un prodotto valido, ma credo che per quel prezzo si possa trovare di meglio.

BENEFIT DEW THE HOOLA Hoola-là! Vuoi avere un’invidiabile abbronzatura tutto l’anno e che le tue amiche ti chiedano se sei appena tornata dalle Hawaii? Dew the Hoola, grazie alla sua texture delicata e leggera garantisce un effetto davvero naturale, avrai un irresistibile colorito ambrato!  Applica una piccola quantità di prodotto prima del trucco oppure dopo il fondotinta per dare alla tua pelle un effetto bronze.
30 ml – € 30,50
Un bronzer liquido è qualcosa che non ho mai provato, e neppure questa volta sono riuscita a farlo. Sarà per la prossima.

NARS ILLUMINANTE ORGASMUn illuminante per l’incarnato dalla texture fluida e scintillante che apporta freschezza e radiosità alla pelle. L’illuminante NARS scivola perfettamente sulla pelle per rinfrescare e sublimare l’incarnato, regalandogli una radiosità iridata e illuminando la pelle dall’interno.
30 ml – € 31,50
E dopo il bronzer liquido, anche l’illuminante! Purtroppo non sono riuscita a provare neanche questo, però in passato avevo provato un campioncino di questo illuminante nella colorazione Copacabana. Quello lo trovavo perfetto da mischiare agli ombretti, di questo ancora non so dirvi nulla perché la colorazione è davvero differente dall’altra!

SEPHORA BLUSH COLORFUL 05 SWEET ON YOUUna gamma di blush in tantissime tonalità dal finish mat, satinato o iridescente. Colori intensi e long lasting, da scegliere come più ti piace: l’emozione del primo incontro con un rosa corallo satinato, l’euforia di una notizia inattesa con un arancione pop mat… tanti modi diversi per dare colore alle guance!
3,5 g – € 11,90
Di questo blush mi ha colpita molto la colorazione, davvero bella. Sembra rosa classico, a vedere la foto, invece è molto più aranciato. Inoltre si sfuma veramente benissimo e con semplicità! Farò sicuramente un salto da Sephora a dare un occhio a questa linea di blush perché sembrano essere davvero interessanti! Inserito nella mia wish list! ;D

URBAN DECAY PRIMER POTION ORIGINALSpesso imitata ma mai eguagliata, Eyeshadow Primer Potion è la base irrinunciabile per chi desidera un ombretto a lunga tenuta.
5 ml – € 12,90     10 ml € 21,00
Il campioncino era quello in omaggio con la Naked 2, e dentro ce n’era davvero tantissimo, infatti lo utilizzerò ancora tante e tante volte 🙂 Ho anche i campioni delle altre 3 versioni, ed ho aspettato così a lungo ad aprirlo, che ormai ho il campione omaggio di qualcosa che non esiste più, infatti “Sempre attenti alle esigenze dei loro fan, hanno rielaborato la nuance Sin (champagne perlato) per renderla più opalescente e l’hanno chiamata Minor Sin“… è che questo primer è così prezioso e favoloso che non volevo sprecarlo! Veramente valido ad ogni modo, proverò anche le altre versioni e poi sceglierò quale dovrei aggiungere alla my wish list! 😉

MAKE UP FOR EVER ARTIST SHADOW S-102 ONYX, I-514 IVOIRE ROSE’, D-562  PLATINE TAUPEI nuovi ombretti Make Up For Ever permettono di sublimare lo sguardo con 5 finish diversi: Mat (M), Satinato (S), Shimmer (I), Metallizzato (ME) e Diamante (D). Fantastici colori vibranti in una nuova formula sensoriale ultra-pigmentata.
2 g – € 18,50 cadauno (25,50 con confezione in plastica)
Questi ombretti mi sono piaciuti davvero molto, non mi era mai capitato di provare un campioncino così e non solo sono riuscita a fare un make up occhi completo, ma ce n’è abbastanza per altri due look. Ho usato l’ivoire rosè per l’arcata sopraccigliare, l’onix per la parte esterna dell’occhio ed il platine taupe per quella interna. Questi ombretti si sfumano molto bene e sono pigmentati. Sicuramente promossi! 🙂

BENEFIT THEY’RE REAL PUSH-UP LINER NERO INTENSOÈ il primo rivoluzionario eyeliner gel in penna di Benefit. L’innovativa punta angolata AccuFlex™ facilita l’applicazione e permette di disegnare un tratto preciso, ultra nero, opaco e waterproof che si avvicina alla linea delle ciglia in modo SEMPLICISSIMO.
0,36 g – € 12,50     1,4 g – € 27,50
Il campioncino è da 0,1 g quindi potrò usarlo ancora altre volte, ma purtroppo questo prodotto non mi ha entusiasmata, perché sinceramente io amo l’eyeliner in gel, ma questo l’ho trovato più difficile da applicare e più pastoso. Il nero è intenso ed è sicuramente a lunga tenuta… ma preferisco altri tipi di eyeliner. Decisamente bocciato.

MAKE UP FOREVER EXCESSIVE LASHLa formula del mascara Excessive Lash assicura un risultato extra volume senza grumi e una tenuta impeccabile.
L’esclusivo spazzolino dal diametro ridotto consente di caricare le ciglia dalle radici alle punte, pettinandole con due diversi tipi di fibre per un effetto “ciglia moltiplicate”. Risultato istantaneo, volume sorprendente, effetto ventaglio assicurato.
4,5 ml – € 13,50     8,5 ml – € 27,90
Il campioncino è da 1,5 ml quindi lo potrò usare ancora parecchie volte. Posseggo anche una mini-minisize di questo mascara, da 2,5 ml e l’ho recensita su Beauty Tester, in questo post, quindi vi consiglio di andare a leggere la review vera e propria di questo prodotto.

CHANEL ROUGE COCO 416 COCOI rossetti Rouge Coco contengono un nuovo complesso Hydraboost, che avvolge le labbra con un velo di idratazione, nutrendo in profondità e donando volume e turgore. La rinnovata formula dei più famosi rossetti Chanel consentirà anche di ottenere una copertura stratificabile del colore: con una passata le labbra saranno delicatamente tinte, per un effetto naturale, con due o più applicazioni invece si otterrà una colorazione più intensa e vivace.
3,5 g – € 33,00
Il mio campione da 0,25 grammi durerà a lungo, e potrò testare per bene sia questo che gli altri 4 colori inclusi 😉 La stratificazione del colore è una cosa che ho notato durante l’applicazione e devo dire che mi piace. Il rossetto è davvero confortevole ed idratante, ma sulla durata non so bene ancora cosa dirvi… un’applicazione è troppo poca! Sicuramente testerò questi campioni finché non li finirò, in modo da farmi un’idea più dettagliata in merito. Come prima impressione mi è piaciuto molto 😉

…e per finire, ecco la foto del mio look completo di questa Campioncini Challenge:

Fatemi sapere cosa ne pensate, e se anche voi volete partecipare a questo tag, lasciatemi nei commenti il vostro post, così potrò andare a leggerlo!

TAG: Sfida 3 prodotti

Dopo un anno e qualche mese dall’uscita di questo TAG, finalmente trovo il tempo per rispondere!!!
Tag #Sfida3Prodotti di Clio Make UpSi tratta di rispondere ad una semplice domanda: quali sono i tre prodotti beauty dei quali non potreste fare a meno? (Sono concessi infiniti accessori, ma i prodotti devono essere rigorosamente 3!)
Per chi ne volesse sapere di più, rimando al video di Clio 3 prodotti magici per un trucco giornaliero.

Devo dire che mi sono presa un bel po’ di tempo per pensare e sono giunta alla conclusione che senza questi 3 prodotti non potrei più vivere! XD …quindi… rullo di tamburi… ecco a voi i miei inseparabili:

Tag Clio Make Up #Sfida3Prodotti

Ma vediamoli più nel dettaglio!

Il prodotto che più adoro in assoluto è il correttore con primer della Collistar:

Collistar CC Perfezione

La colorazione aranciata è perfetta per le miei occhiaie, si stende e si sfuma bene, e poi ovviamente il primer aumenta la durata. Per il mio look #Sfida3Prodotti, lo applico anche sulla palpebra mobile, mettendo più prodotto nell’interno e sfumando il resto all’esterno. Per applicarlo uso le dita, oppure il mio adorabile ed inseparabile pennello Kiko Face 501, di cui vi ho già parlato in un altro post, cliccate sull’immagine per leggerlo:
Pennello Kiko Face 501

Uso il pennello per applicare il prodotto è la spugnetta per sfumarlo, se si è di fretta si può anche mettere sul bus o sul treno per ottimizzare i tempi e non sporcarsi le mani, ed il risultato è OTTIMO! Davvero, amo questo prodotto, e quest’accoppiata è perfetta… ma c’è un problema!!!

Il correttore era un’edizione limitata, lo regalavano se acquistavi delle creme Collistar in edizione promozionale (ed io ne avevo acquistate ben 3)… il problema è ora ho solo l’ultimo correttore, e non so più dove andare a comprarlo… PANICO!!! Perché mettere in L.E. prodotti così fantastici??? Qualcuna di voi conosce un dupe? Vi prego, aiutatemi! 😦

Ma adesso passiamo al mio secondo prodotto, ovvero il mascara Ultra Tech di Kiko:

Kiko Mascara Ultra Tech

Questo mascara mi piace perché dona un look naturale alle vostre ciglia, ma la differenza tra il prima ed il dopo si nota eccome! Forse per chi ama i mascara super-appariscenti non è il massimo, ma per il mio look #Sfida3Prodotti è decisamente l’ideale! Cambia completamente lo sguardo lasciando il viso acqua e sapone. Quando faccio un trucco occhi più elaborato però uso altri tipi di mascara, che valorizzano maggiormente le mie ciglia, anche se poi quegli stessi mascara usati da soli, mi piacciono meno, perché è come se mancasse qualcosa… spero di essermi spiegata! ;D

Infine passiamo al terzo ed ultimo prodotto: il balsamo labbra color 040 Rose Blush di Rimmel London:

Rimmel London Keep Calm and Play 040 Rose Blush

L’idratazione la trovo ottima, ed anche il profumo, molto delicato! Il colore c’è, ma si nota poco, serve giusto a donare un bel rosso salutare alle vostre labbra. Semplicissimo da mettere anche con uno specchietto portatile, in modo da poterlo applicare ovunque senza paura dell’effetto sbavatura. Va applicato più volte durante la giornata essendo un idratante labbra e non un rossetto, ma anche questo prodotto è davvero perfetto per il mio look #sfida3prodotti.

Ovviamente in caso non vi fosse ben chiaro ho interpretato questa sfida come un look da tutti i giorni rapidissimo, che si può realizzare anche mentre si è in viaggio casa – lavoro/scuola. Sembra quasi di non essere neanche truccati, ma la diffrenza prima dopo vi assicuro che si nota! (Almeno per voi, gli altri però potranno anche credere che vi siate svegliate così la mattina! XD)

Riguardo al Tag, ovviamente siete tutte taggate, e se risponderete per favore lasciatemi il link, oppure la risposta nei commenti! 😀

Fatemi sapere inoltre se conoscete questi prodotti e cosa pensate della mia scelta… a presto! 😀

Review Kiko Travel Brush Set

Oggi vi recensisco uno dei prodotti che ho ricevuto per il mio compleanno. Sto parlando del set di pennelli da viaggio di Kiko:

Kiko Travel Brush Set

Questo set è composto da 5 pennelli, 4 dei quali hanno 2 estremità, per un totale di 7 pennelli e 2 applicatori il tutto in 15,5 cm x 7,5 cm x 2,5. Insomma dimensioni davvero irrisorie! Perfetto sia per i viaggi che per chi non ha molto spazio e deve ottimizzare tutto 😉

Ma adesso vediamoli più nel dettaglio:

Kiko Face 500

Pennello viso da viaggio in pelo sintetico, ideale per sfumare terra e blush, perfetto per le tecniche di contouring, consente di applicare in modo professionale terra e blush.

E’ l’unico pennello del set a non essere doppio e ad avere la plastica protettiva per le setole. E’ abbastanza duro, in modo da essere preciso nel contouring, ma le setole sono “morbide” e piacevoli al tatto.
E’ quindi il pennello per le polveri viso, ma particolarmente adatto al contouring, avendo le setole così rigide. Non è quindi molto versatile, ma per essere un pennello da viaggio va più che bene, per le emergenze. Se partite per un lungo viaggio però vi consiglio comunque di portarvi i vostri pennelli viso abituali, perché io per utilizzi diversi da quello del contouring non è che mi sia trovata benissimo… è un po’ troppo rigido per i miei gusti.

Kiko Face 501

Pennello viso da viaggio a due punte, studiato per l’applicazione di correttori e prodotti in crema. Il lato con pennello in pelo sintetico è ideale per prelevare e sfumare texture cremose in modo omogeneo e preciso, anche nei punti più difficili. L’estremità con applicatore in spugna permette di applicare il correttore con accuratezza, modulandone la coprenza a seconda dell’utilizzo.

Le setole del pennello sono dure, ma anche loro sono piacevoli al tatto. L’applicatore in spugna è molto compatto e duro, ma anche in questo caso risulta piacevole al tatto. Il face 501 quindi è un “pennello per correttore”, le setole sono infatti adatte ad un’applicazione precisa e dettagliata, mentre lo spugnino è indicato per applicare il correttore su aree più ampie. Devo ammettere di non amare particolarmente gli applicatori in spugna, ma rispetto agli altri che ho provato il materiale lo trovo migliore. Ad ogni modo in alternativa al correttore può essere utilizzato per gli ombretti cremosi, e lo stesso vale per il lato con le setole, essendo sintetiche. Quindi è abbastanza versatile, per cui molto adatto ad un set come questo. Io personalmente lo amo! Applico il correttore con la parte a pennello e lo sfumo con l’altra… si sfuma davvero bene, soprattutto nel contorno occhi! Mi piace parecchio questo pennello! ;D

Kiko Eyes e Lips 502

Pennello occhi e labbra da viaggio. Due punte in pelo sintetico, ideali per delineare contorni e ridefinire tratti, da un lato il pennello occhi con taglio obliquo permette di applicare eyeliner in crema e di sfumare ombretti e matite lungo il contorno dell’occhio. Dall’altro il pennello labbra aiuta a sfumare accuratamente i tratti di matita e a stendere in modo uniforme gloss e rossetti.

Il pennello da eyeliner è classico molto adatto e professionale. Il pennello labbra è molto rigido in modo da mantenere alto il livello di precisione, in alternativa può anche essere usato per gli occhi. Un pennello davvero comodo, pratico e versatile! Mi piace!

Kiko Eyes 503

Pennello occhi da viaggio. Due punte in pelo sintetico, perfette per applicare e sfumare ombretti in polvere libera, compatta o in crema, studiato per applicare diverse tipologie di ombretto e creare impeccabili sfumature.

Pennello occhi per sfumature. Il lato obliquo è adatto per gli smokey eye, per creare sfumature “a mezzaluna” lungo la palpebra mobile, l’altro invece sfuma qualsiasi cosa. Assolutamente indispensabile! Per quello che mi riguarda però è molto rigido, adatto a sfumature più precise. Devo dire che non mi trovo benissimo, io sono abituata a pennelli da sfumatura più morbidi, in modo da sfumare più velocemente ed in meno tempo… con questo ci vuole più tempo, ed essendo così rigido a volte lo passo per troppo tempo e mi fa anche un po’ male.

 

Kiko Eyes 504

Pennello occhi da viaggio a due punte, ideali per applicare e sfumare ombretti in polvere libera, compatta o in crema. Il pennello in pelo sintetico è studiato per l’applicazione di tutte le tipologie di ombretti. L’applicatore con spugnino è adatto per prelevare e applicare l’ombretto in modo controllato, senza rinunciare alla praticità. Utilissimo per creare dei trucchi veloci e intensi o per sfumare tratti di matite. Molto versatile, è concepito per un’applicazione pratica e veloce di diverse texture di ombretti.

Questo è il pennello per l’applicazione degli ombretti. Il pennello vero e proprio va bene, è abbastanza rigido per applicazioni più precise, ma non troppo… va bene, ma dipende dagli utilizzi che ne vogliamo fare. L’applicatore in spugna… insomma… vi ho già detto di non essere una fan degli applicatori in spugna, ma come sopra, questo è fatto un po’ meglio del solito.

 

In conclusione cosa penso di questo prodotto? Davvero pratico e veramente adatto ai viaggi, non si fa mancare niente, soprattutto la qualità dei pennelli è abbastanza buona, e le loro ridotte dimensioni permettono di riuscire a truccarsi senza fatica anche in uno specchietto portatile, oltre che essere comode per il trasporto! 😉 L’idea di base sulla versatilità è molto buona, anche se non proprio con tutti i pennelli è molto riuscita. In generale è approvato, boccio un pennello su 5, ma sempre uno su 5 lo adoro tantissimo!!! ;D

Voi lo avete? Lo vorreste comprare? Cosa ne pensate? Datemi i vostri pareri! ;D

Review Correttore Erase Paste di Benefit: ATTENZIONE INCI PERICOLOSO!!!

In questi giorni sto studiando molto, avendo due esami importanti da dare a settembre, così l’altro giorno per evitare di impazzire sono uscita di casa e sono andata a farmi un giro. Complice il tempo decisamente assurdo per questo periodo dell’anno, ho deciso di fare un giro al centro commerciale, e sono entrata a curiosare da Sephora. Ovviamente non avevo addosso un filo di trucco, dato che non mi sembrava il caso di “sprecare” il mio poco tempo libero in questo modo (questa frase dovrebbe farvi riflettere su quando io sia disperata ahahaha xD), appena sono entrata da Sephora, la commessa, guardandomi mi ha chiesto se volevo essere truccata, mi avrebbe fatto provare un correttore dal risultato incredibile, sulle mie occhiaie. (Vi ricordate? Vi avevo già detto che questo purtroppo è un problema che mi affligge dalla nascita 😦 ) …chi di voi avrebbe detto di no?
Ovviamente tutta contenta ho accettato nella speranza finalmente di poter trovare il correttore dei miei sogni! ;D

Ha iniziato a dirmi che per le occhiaie è importante usare un correttore specifico per il contorno occhi, perché è una zona delicata, e per quelle del mio colore, serve assolutamente un arancione (tutte cose che già sapevo, grazie a Clio! Mi sono guardata ogni suo singolo tutorial sull’argomento! XD) … il vero problema è che è difficile trovare in commercio un valido correttore arancione, venduto singolarmente e non in palette multicolore, di una buona consistenza, e dal costo proporzionato.

Comunque mi ha truccata, ed il risultato devo dire che non era niente male, anche se, sinceramente con il correttore che uso adesso, riesco a fare meglio, perché è molto più arancione, peccato che sia un correttore di Collistar, in edizione limitata, che per ora si può acquistare solo unitamente a delle creme viso.

Comunque considerando che mi aveva messo solo il correttore, un po’ di blush, ed il mascara, il risultato era assolutamente valido! Così le ho chiesto più informazioni in merito a questo prodotto, e queste sono state le sue parole:

Correttore Benefit Erase Paste INCI pericoloso

<<… Correttore Erase Paste di Benefit, colorazione numero 03 – deep.

Prezzo: € 27,90 per 4,40 g di prodotto (stiamo parlando di un costo di circa 6340 € al Kg… ben 2000 euro in più del caviale!)

Specifico per il contorno occhi, l’unico che può fare qualcosa contro le tue occhiaie, perché a te serve un colore aranciato (per le mie occhiaie serve proprio l’arancione, non l’aranciato, sono troppo evidenti!)

…e poi è una marca molto attenta ai componenti, che anche se non ti interessa, dovendo mettere una cosa addosso, tutti i giorni, sul viso, è sempre bene fare molta attenzione …>>

Anche se non è proprio arancione, devo dire che cmq mi è piaciuto l’effetto, e ci ho fatto un pensierino… ma il prezzo era troppo elevato per me, per comprarlo così, di impulso, quindi mantenendo bene a mente tutte le informazioni che mi aveva fornito, ho preseguito la mia ora di svago, con gioia ed un viso non cadaverico 😉

Ho preseguito la mia giornata studiando, e prima di andare a dormire mi sono struccata con cura, come sempre.

…il mattino dopo, la mia pelle era molto più secca del normale, la sentivo tirare, mi è sembrato strano, ma non ci ho fatto caso più di tanto, non ho pensato minimanente a cosa potessere essere stato, quasi non mi sono neanche guardata allo specchio, non dovendo uscire, ma dovendo stare a studiare tutto il giorno, mi sono messa una tonnellata di crema idratante ed ho preseguito il mio studio, con tranquillità.

Il giorno dopo ancora, il mio contorno occhi era gonfio, violaceo, ed allo stesso tempo secco… la sera dovevo uscire e devo ammettere che guardandomi allo specchio mi sono preoccupata, inoltre mi bruciava e mi tirava. Ho notato poi 2 rughe per ogni occhio, che prima non c’erano mai state in vita loro… decisamente preoccupata mi sono messa una valangata di crema idratante, soprattutto sotto gli occhi, e poi ho proseguito la mia giornata, anche se devo ammettere che la pelle mi dava molto fastidio, così ho iniziato a pensare che cosa potesse essere stato… e mi è venuto in mente il correttore, data la zona interessata… non ho avuto molto tempo per pensare, cmq non mi sono truccata per non peggiorare la situazione.

Il terzo giorno era leggermente migliorato, ma mi faceva ancora male… così come prima cosa sono andata a cercare in rete l’INCI di questo prodotto, e sul forum Sai Cosa ti Spalmi sono venuta a conoscenza di un’inquietante informazione:
Inci Correttore Benefit Erase Paste NOCIVO

…La commessa di Sephora, mi aveva detto, testuali parole:

poi è una marca molto attenta ai componenti, che anche se non ti interessa, dovendo mettere una cosa addosso, tutti i giorni, sul viso, è sempre bene fare molta attenzione

Sono veramente rimasta sconcertata da questo fatto!!! Ho chiamato il mio medico, che però purtroppo era in vacanza, così sono andata in farmacia, ho raccontato i fatti e vi dico cosa ho scoperto: LANOLIN è una sostanza che spesso provoca reazioni allergiche, e quando è presente nei cosmetici, dovrebbe essere indicato sulla confezione. Inoltre il PROPYLPARABEN è un parabene… vi cito da Wikipedia:

Stanno diventando sempre più controversi, arrivando ad essere regolamentati o espressamente interdetti, ad esempio in Francia, comunque nel ruolo di interferenti endocrini per la loro capacità di mimare chimicamente gli estrogeni con possibile ricaduta in effetti sulla salute: da eventuali promozioni nell’insorgenza di tumori estrogeno-sensibili a fattore di rischio nella crescente prevalenza di pubertà precoce nelle ragazze.

Ad ogni modo la farmacista mi ha spiegato che anche i parabeni causano allergie, e si possono manifestare sintomi come eritemi, rosacea, e dermatiti da contatto. Ha detto che c’è una guerra aperta contro di loro, e le case cosmetiche lo sanno, quindi si stanno adeguando, ad ogni modo è molto importante informarsi bene in merito, soprattutto per i soggetti allergici, come nel mio caso.

Ora… io so che moltissime ragazze lo usano, lo amano e non hanno riscontrato nessun problema nel suo utilizzo. Io non sono vegana, e non sono particolarmente fissata con gli INCI… è vero, ho una pelle delicata, ma le dermatiti che mi prendono a volte, sono causate dagli acari della polvere, ai quali sono gravemente allergica e mi vengono solo nella giunture, al massimo sotto il collo, ma mai sul viso…. però questa volta sono davvero furiosa! Non solo è un prodotto con un’INCI pessimo, non solo, nonostante questo, lo fanno pagare una cifra improponibile, ma per di più lo spacciano anche come un prodotto da un’INCI salutare??? Vorrei sputargli in faccia.

Personalmente non ce l’ho con la commessa… lei sicuramente ha solo fatto il suo lavoro, ed ha detto quello che le hanno detto di dire, non credo che fosse a conoscenza della verità… però io sono sconvolta!!! Sono felice che mi sia capitato con questo prodotto, per caso, e di aver scoperto una nuova cosa a cui stare attenta, soprattutto sono felice di non averlo acquistato, però avrei preferito saperlo senza soffrirci prima!

Ho deciso di scrivere un post in merito, perchè spero vivamente che a voi non capiti ciò che è successo a me! Se siete comunque interessate a questo costoso prodotto, mi raccomando, prima di comprarlo andate a testarlo sulla vostra pelle, non sul viso, e vedete che cosa succede.

Se invece siete capitate qui, perchè anche a voi è successo qualcosa di simile… beh, innanzi tutto, sappiate che vi capisco, è un fastidio non indifferente!!! Ma torniamo a noi! Cosa mi avrà mai detto la farmacista, oltre a queste cose?

Innanzi tutto ha constatato che il mio viso era gonfio e che probabilmente avevo una dermatite, mi ha detto che il contorno occhi è una zona davvero delicata, e quindi è meglio evitare di usare farmaci che potrebbero rivelarsi aggressivi. Mi ha consigliato quindi un parafarmaco, questo:
Avène Contorno Occhi Trattamento Lenitivo

Come potete vedere dalla foto il prezzo è di € 14,90 per 10 ml di prodotto… FUNZIONA ALLA MERAVIGLIA!!! L’ho applicato subito dopo averlo comprato, ed ha smesso di bruciare e di tirare. Poi mi è stato raccomandato di metterlo mattina e sera, sono passati 2 giorni, e la mia pelle è quasi totalmente guarita, la sento ancora un pochino ruvida, ma non è nulla rispetto al bruciore, alla secchezza, al gonfiore ed al fastidio che avevo prima!

Inoltre mi ha detto che comuque è bene mettere sempre e solo prodotti specifici per il contorno occhi, nel contorno occhi, perché essendo una zona così delicata, anche le creme idratanti potrebbero essere aggressive. Nel mio caso le creme idratanti fortunatamente mi hanno portato solo sollievo, però consiglio a tutte di andare subito in farmacia se vi succedesse una cosa di questo genere, e di non tentare rimedi “fai da te” pensando che non sia nulla di importante, a differenza di ciò che ho fatto io.

Vi raccomando di informarvi sempre su queste sostenze, o per lo meno di verificare la vostra allergia ad esse 😉

Comunque sul sito della Benefit, nell’INCI del prodotto c’è scritto che loro raccomandano di leggere bene gli ingredienti per essere sicuri che siano adatti al nostro uso personale, quindi significa che sicuramente sanno di essere un po’ nel torto… io mi chiedo quindi, perché Sephora dice questo ai suoi dipendenti??? E’ decisamente molto preoccupante. E’ la seconda volta che Sephora mi delude da questo punto di vista, ma siccome non è una cosa così eclatante ve ne parlerò quando avrò tempo, per ora ci tenevo ad informarvi, perché davvero, spero che a nessuna di voi capiti quello che è successo a me.

Fatemi sapere se avete vissuto esperienze simili, anche se spero vivamente che non sia così, o se avete provato i prodotti di Benefit! 😉

Base Coat Collistar – Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo

Dopo avervi parlato delle mie basi Kiko, veniamo a quella di Collistar.

La principale differenza, direi che è il prezzo! Costa ben € 14,65 per 10 ml di prodotto… Veramente tantissimo per i miei standard! L’ho acquistata perché stavo cercando una buona base con effetto anti-giallo e anche questa volta pensavo di acquistare un prodotto Pupa, più precisamente la Base Sbiancante Anti-Giallo.
Nessuno dei due prodotti contiene Toluene, Canfora, DBP e Formaldeide, ma nella confezione dello smalto Collistar è specificato che il prodotto non contiene Parabeni. Ora, io non so se quello Pupa li contenga o meno, ma sulla confezione non è indicato. Tra l’altro l’argomento parabeni è ancora controverso, c’è chi dice che siano interferenti endocrini degli estrogeni e che quindi possano provocare cancro al seno, però questo non è ancora stato scientificamente dimostrato. Tuttavia in Francia per il principio di precauzione sono vietati, così come da noi il DBP.
Ma torniamo a noi… la base Pupa costa 7 euro per 5 ml di prodotto, quindi il prezzo è pressocché uguale ma lo smalto Collistar, oltre alla funzione anti-giallo ha anche la funzione filler, inoltre nella confezione è compresa un piccola lima trifasica. E così ho fatto la mia scelta:

Collistar - Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo

Collistar – Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo

Questa è la descrizione ufficiale del prodotto:

Correttore Filler Unghie
• anti-imperfezioni • anti-giallo
Assicura un immediato risultato estetico e una progressiva azione rigenerante, leviga e appiana la superficie delle unghie rendendole lisce e uniformi; copre ingiallimenti, macchie e imperfezioni; nutre, protegge e rinforza le unghie favorendone la progressiva ristrutturazione.

Ed ecco la mia opinione a riguardo:

Funzione anti-giallo: perfetta!!! Lo smalto ha un colore biancastro con al suo interno dei microcristalli azzurrini che in contrasto con l’ingiallimento dell’unghia, crea un effetto ottico che lo neutralizza all’istante, e col tempo aiuta l’unghia a mantenersi più bianca.
Funzione filler: molto buona! Trovo che sia migliore rispetto allo smalto Kiko, con una passata riempie molto meglio, tuttavia, come tutti gli smalti non può fare miracoli su unghia molto butterata, ma non consiglio una seconda passata del prodotto perché è troppo denso e a mio avviso non crea una buona base, perché rimane troppo alto e aumenta i tempi di asciugatura, che sono un po’ più lunghi di una base normale (ma non in maniera eccessiva). Quindi se in una passata non fa quello che deve fare… pazienza, è una questione di unghie. Non per niente al suo interno contiene la limetta che dovrebbe essere usata per sistemare i danni più gravi, prima di passare lo smalto. Vediamola meglio:

  1. Lato rosa: è la classica lima per unghie con una grana molto fine e delicata, adatta solo alle rifiniture finali. Per me è troppo delicata e non mi piace, non lima abbastanza per i miei gusti, ma credo che sia indicata principalmente per chi ha delle unghie che si sfaldano con facilità.
  2. Lato bianco: dopo aver raggiunto lunghezza e forma desiderata, possiamo passare alla levigatura dell’unghia, passando questo lato direttamente sull’unghia che vogliamo levigare. Particolarmente adatta per le unghie che hanno dei fastidiosi inestetismi verticali, anche questa è molto delicata e ci vuole un po’ di tempo e forza per ottenere l’effetto desiderato, allo stesso tempo non si rischia di rovinare troppo l’unghia involontariamente.
  3. Lato grigio: l’ultimo passo della manicure, serve a lucidare la superficie delle unghie, la parte migliore di questa limetta 😉

Gli svantaggi di questo smalto sono solo all’inzio, è necessario capire quando prodotto bisogna utilizzare perché renda al meglio, se ne prendiamo troppo ci troveremo con unghia troppo bianca (e se vogliamo lasciare le mani senza smalto colorato il risultato estetico non sarà dei migliori), ma se ne mettiamo troppo poco l’effetto filler ed antigiallo non si noteranno nemmeno. Dopo pochissima pratica sono sicura che non farete difficoltà a capire qual è la quantità giusta per le vostre unghie, posso dirvi che si deve vedere il loro colore naturale, ma più bianco, se il risultato è questo, allora lo avrete steso alla perfezione 😉

In conclusione: è un prodotto che consiglio vivamente! La limetta al suo interno non è il massimo, ma è meglio di niente, più che altro per le fasi 2 e 3, che funzionano bene, e lo smalto è davvero un buon prodotto. L’unica cosa che può far desistere dall’acquisto è il prezzo, tuttavia non ho trovato prodotti egualmente validi ad un prezzo inferiore, soprattutto considerando che con un solo prodotto si raggiungono due scopi, quindi si può comprare solo questo, anziché sia uno smalto antigiallo, che uno filler.

Spero di esservi stata utile, per qualsiasi altra informazione commentate pure! 😉