Archivio tag | donna

Review Samples Profumi – My Burberry, La Panthère, My Scent

Ed eccoci nuovamente con un post della mia rubrica dedicata alle review sui campioncini di profumo!

I protagonisti di questa puntata sono i seguenti:
campioncini di Profumo Regine dei Prati, Sexy Amber, SpiceBomb
Ma vediamoli più nel dettaglio, sempre in rigoroso ordine alfabetico per  brand:

BURBERRY – My Burberry – Eau de Toilette

La nuova fragranza, un vivace gran floreale che cattura l’essenza di un giardino primaverile in fiore con fiori delicatamente bagnati dalla pioggia.

Burberry ha voluto aggiungere una nuova versione alla sua fragranza My Burberry, ispirata all’iconico trench coat Burberry: l’eau de toillette. Oggi ve la mostrerò:
BURBERRY - My Burberry - Eau de Toilette

Questa fresca interpretazione dell’originale fragranza My Burberry è composta da un vivace gran floreale con note di testa di pisello odoroso e fiori di limone che si fondono con un cuore di peonia, fiori di pesco e fresia, completato da note delicate di rosa damascena delicatamente bagnata dalla pioggia, muschio e muschio bianco. La boccetta in vetro rispecchia alcuni dettagli dell’iconico trench coat Burberry in gabardine di colore grigio. Comprandolo sul sito ufficiale, o nelle boutique Burberry, sarà possibile far incidere le iniziali desiderate sulla boccetta, senza costi aggiuntivi (va ricordato però che lì i loro profumi costano di più che nelle profumerie).

Note di Testa: Pisello Odoroso, Limone Fresco

Note di Cuore: Peonia, Fiori di Pesco, Fresia

Note di Fondo: Rosa Damascena, Muschio, Muschio Bianco

Formati disponibili: Vapo. 50 ml (€60,90), Vapo. 90 ml (€ 86,50).

BURBERRY - My Burberry - Eau de Toilette

Cosa ne penso io? Il packaging è davvero raffinato, ma a mio avviso la fragranza purtroppo puzza! 😦 Niente da fare, questo profumo non mi convince.
Voto: 3,5

CARTIER – La Panthère – Eau de Parfum

Una fragranza accattivante che rivela una donna libera e appassionata. Un profumo fiorito e selvaggio nato dall’incontro tra una gardenia sfavillante e delicata e le note sensuali del muschio.

Per la sua nuova fragranza Cartier ha creato due versioni: La Panthère, che è l’eau de parfum di cui vi parlerò, e La Panthère Legere, l’eau de toilette. Siccome trovo che i flaconi di questi profumi siano fantastici, vi parlero solo di questo, come di consueto, ma vi metterò una foto anche dell’altro, senza prezzi nè descrizione, solo per farvi vedere il packaging, perché ne vale davvero la pena 😉
CARTIER - La Panthère - Eau de Parfum

«Ogni donna nasconde un carattere selvaggio e ogni fiore custodisce nel suo cuore note animali» – Mathilde Laurent, Parfumeur della Maison Cartier
Mathilde Laurent ci propone di nuovo un accordo inedito, l’associazione di un fiore e di una sensazione: un profumo fiorito e selvaggio. Per la femminilità, sceglie di esplorare come nota dominante una gardenia sfavillante, sensuale e delicata. Per il tocco animale, ha ideato un muschio delicato e vellutato.
Nel cuore del flacone, una scultura interna ritrae la pantera, maestosa e affascinante.

Note di TestaRabarbaro, Fragola, Frutta Secca

Note di Cuore: Gardenia

Note di Fondo: Muschio Bianco, Muschio di Quercia

Formati disponibili: Vapo. 30 ml (€ 60,95), Vapo. 50 ml (€ 69,99), Vapo. 75 ml (€ 106,95).

CARTIER - La Panthère - Eau de Parfum
E, solo a scopo informativo, questa è la foto dell’eau de toilette:
CARTIER - La Panthère Legere - Eau de Toilette

Cosa ne penso io? Il flacone mi piace davvero molto, a mio avviso hanno avuto un’idea geniale! Riguardo alla fragranza è buona, anche se la trovo più adatta a donne mature. Devo dire che sono curiosissima di provare l’eau de toilette, perchè secondo me rispecchia di più i miei gusti. Ad ogni modo questo profumo mi ha colpito tantissimo!!!
Voto: 7,8

TRUSSARDI – My Scent – Eau de Toilette

La mia essenza croccante, fiorita, muschiata

Di questa fragranza esiste solo l’eau de toilette:
TRUSSARDI - My Scent - Eau de Toilette

My Scent, My Dream, My Emotion…
Una donna giovane, dinamica e cosmopolita. Una donna di successo, autentica, capace di inseguire con forza e determinazione i propri sogni e i propri obiettivi. Una donna che sa distinguersi e ritrovare se stessa nella propria essenza, Trussardi My Scent.

Note di Testa: Pera Nashi, Bouquet di Fiori Sorridenti

Note di Cuore: Lillà, Boccioli di Rosa

Note di Fondo: Serenolide, Cashmeran, Eliotropio

Formati disponibili: Vapo. 30 ml (€ 40,95), Vapo. 50 ml (€ 58,95), Vapo. 100 ml (€ 78,95).

TRUSSARDI - My Scent - Eau de Toilette

Cosa ne penso io? Devo dire che mi piace! Sto ancora cercando di capire cosa significi “croccante” riferito ad una famiglia olfattiva, ma per il resto è proprio un buon profumo, femminile ma con carattere. Fa per me. Anche il packaging mi ispira, è semplice, ma allo stesso modo particolare: inoltre l’iridescenza della scatola (che hanno mantenuto anche sul campioncino) è una cosa che mi piace moltissimo!!!
Voto: 8,5

Vi ricordo ovviamente che i voti sono semplicemente un mio gusto personale 😉

Avete qualcuno di questi profumi? Cosa ne pensate? Abbiamo gusti olfattivi simili? Fatemi sapere! ;D

Annunci

Club Milano – Progetto Trnd

Ciao a tutti!!!

Vi ricordate di Trnd? Ve ne avevo già parlato in questo articolo.

Con mia somma gioia sono stata nuovamente selezionata per un altro loro progetto, questa volta si tratta di un progetto editoriale che unisce un lifestyle magazine, un design hub per talenti creativi e una linea d’abbigliamento esclusiva, sto parlando di Club Milano:

Club Milano è un magazine free press bimestrale di lifestyle, moda e design con interviste e approfondimenti che raccontano la città di Milano a un lettore curioso, sportivo e dinamico. Puoi trovarlo distribuito in modo gratuito in oltre 200 location selezionate in tutta la città.

Club Milano

Per chi è della zona trovo che sia una fonte di informazioni davvero interessantissima!

Ma la cosa che mi ha colpito in particolar modo è il loro progetto Officine Club Milano:
Officine Club Milano

Il design hub che rende tangibile lo stile della città

Vi raccontiamo ogni giorno dalle pagine di ClubMilano i mille volti della città, gli eventi e la sua storia, quel suo essere legata alle tradizioni pur essendo proiettata verso il futuro.
Dalla Darsena al nuovo skyline, dalla nascita del design industriale al recupero di fabbriche dismesse per trasformarle in luoghi di tendenza, questo fermento creativo svela l’essenza di Milano: esclusiva e allo stesso tempo inclusiva, che si alimenta delle idee e della partecipazione dei cittadini e che, negli ultimi anni più che mai, ha dato prova di una rinascita tangibile.
Il Sole 24 Ore l’ha definita “il motore della ripresa” italiana, il Financial Times l’ha eletta capolista nelle città da visitare nel 2015, definendola “frizzante”; Milano, chiusi i cancelli dell’Esposizione Universale, non smette di innovare e rinnovarsi, dimostrandosi capace di accogliere nuove culture, anticipare tendenze e credere in nuove sfide.
Per dare voce a questo fermento abbiamo deciso di creare Officine Club Milano, un design hub che ha lo scopo di rendere tangibile lo stile di Milano, in tutti i suoi contrasti e la sua unicità. Un aggregatore di talenti creativi che incarnino i valori già espressi dal magazine e i suoi punti forza, ovvero il gusto per gli eventi culturali, l’originalità dei contenuti e il continuo aggiornamento.

Trovo che l’idea della loro prima linea di abbigliamento, casual, ma col dettaglio chic, sia davvero carina ed interessante! A mio avviso rispecchia molto la città di Milano 😀

Insomma, se siete della zona, dovete assolutamente farvi un giro su questi siti! 😀 Anche perché per il periodo Natalizio c’è lo sconto del 20% sui loro prodotti, ed ordinando entro il 16 dicembre dovreste riuscire a farvi arrivare tutto per Natale! 😉

Ringrazio moltissimo Trnd per l’occasione che mi ha concesso, e consiglio a tutti voi di andare a fare un giro sul loro sito! 😉

Review Samples Profumi – Regine dei Prati, Sexy Amber, Spicebomb

Ed eccoci nuovamente con un post della mia rubrica dedicata alle review sui campioncini di profumo!

I protagonisti di questa puntata sono i seguenti:
campioncini di Profumo Regine dei Prati, Sexy Amber, SpiceBomb
Ma vediamoli più nel dettaglio, sempre in rigoroso ordine alfabetico per  brand:

L’ERBOLARIO – Regine dei Prati – Profumo

La luce è cambiata, l’erba nuova cattura lo sguardo con il suo verde brillante e nella brezza leggera si avvertono lievi, freschi profumi. Non c’è dubbio: dopo il lungo sonno invernale, la Natura lieta si sveglia al richiamo della stagione nuova!

L’erbolario ha creato anche l’acqua profumata rinfrescante per questa fragranza, ma io oggi vi parlerò solo del profumo vero e proprio:
L'ERBOLARIO - Regine dei Prati - Profumo

Ai leggiadri, ariosi sentori della Natura nei giorni del suo risveglio si ispira questa fragranza gentile e suadente. Nella sua essenza si fondono le ingenue note dei fiori dei prati, cui fanno da contraltare boschivi accenti lievissimi e seducenti, rivelando l’infinita bellezza della semplicità.

Note di Testa: Bois de Rose, Verde di Foglia, Bacche rosa , Camomilla

Note di Cuore: Regina dei Prati, Gelsomino, Iris

Note di Fondo: Muschi, Ambra, Legno di Cedro, Vetiver

Formati disponibili: Vapo. 50 ml (€ 21,50).

L'ERBOLARIO - Regine dei Prati - Profumo

Cosa ne penso io? Beh innanzi tutto penso che fare un campionciono da 1 ml di profumo in una bustina, sia un’idea veramente pessima!!! L’applicazione è veramente scomoda, ed anche se è 1 ml (che normalmente si usa minimo 3 volte) si può usare una volta sola, perché è impossibile conservarlo. Ad ogni modo, nonostante ne abbia messo addosso più del mio standard (per non buttarlo), la fragranza è praticamente inesistente. E’ anche buono, ma è veramente troppo leggero! Sostanzialmente inutile, peccato! Se l’avessero fatto molto più intenso e persistente sicuramente il mio giudizio sarebbe stato diverso.
Voto: 4

MICHAEL KORS – Sexy Amber – Eau de Parfum

Sexy è chi la sexy fa. Abbiamo imbottigliato l’essenza del sensual-chic nel nostro Sexy Amber Eau de Parfum, un sontuoso profumo ricco di sfumature che trasuda fascino ad ogni tuo movimento.

Di questa fragranza esiste solo l’eau de Parfum:
MICHAEL KORS - Sexy Amber - Eau de Parfum

Un raggio di luce sulla calda ambra avvolta in legno di sandalo, adagiata su lussureggianti fiori bianchi.  Lussuosa e profondamente seducente.

Note di Testa: Ambra

Note di Cuore: Legno di Sandalo

Note di Fondo: Fiori Bianchi

Formati disponibili: Vapo. 30 ml (€ 51,95), Vapo. 50 ml (€ 72,95), Vapo. 90 ml (€ 93,95).

MICHAEL KORS - Sexy Amber - Eau de Parfum

Cosa ne penso io? Non mi dispiace. Devo dire che mi ricorda lo Chanel n. 5. Lo considero un profumo più da donna che da ragazza.
Voto: 6,5

VICKTOR & ROLF – Spicebomb Extreme – Eau de Parfum

Un nuovo di modo maschile di attrazione l’attenzione: elettrizzante, seducente, in una parola sola… IRRESISTIBILE

Questo marzo 2015 è uscita la nuova versione del profumo maschile Spicebomb di Vicktor&Rolf, ed oggi ve la illustrerò:
VICKTOR & ROLF - Spicebomb Extreme - Eau de Parfum

L’incontro tra due accordi contrastanti è frizzante, virile, deciso, piccante, sexy e avvolgente. L’uomo SPICEBOMB Extreme è il James Dean moderno.

Note di Testa: Bergamotto, Foglie di Cannella, Pepe Nero

Note di Cuore: Lavanda, Cumino, Elemi

Note di Fondo: Iris, Accordi di Tabacco, Cisto Labdano, Vaniglia

Formati disponibili: Vapo. 50 ml (€ 60,80), Vapo. 90 ml (€ 80,50).

VICKTOR & ROLF - Spicebomb Extreme - Eau de Parfum

Cosa ne penso io? Ebbene, ovviamente i profumi maschili non li posso provare su me stessa, quindi le sensazioni sono diverse da quando si indossano, ma per fortuna il mio ragazzo è un ottimo tester, e io posso annussarlo tranquillamente senza sembrare pazza (forse) xD .
Ad ogni modo credo che il packaging a forma di bomba a mano sia favoloso, e davvero molto, molto maschile! E’ piaciuto parecchio anche al mio ragazzo quando ha visto la foto. Poi mi è piaciuto tanto anche il packaging di questo campioncino, perché è in formato vapo, ma è comodo e sicuro da portare in giro per un uomo, può metterlo ad esempio nel portafogli, trovata geniale!

Ma adesso parliamo del profumo vero e proprio: la fragranza mi è piacuta, è maschile ma particolare, non è certo banale, gran punto a favore! Purtroppo non è proprio nelle mie corde, ma mi è piaciuto, e a lui è piaciuto più di me. Secondo me per la sua particolarità è un’ottima idea regalo! 🙂
Voto: 7,5

Vi ricordo ovviamente che i voti sono semplicemente un mio gusto personale 😉

Avete qualcuno di questi profumi? Cosa ne pensate? Abbiamo gusti olfattivi simili? Fatemi sapere! ;D

Nail Art – Mimosas Yellow French

Tra due giorni sarà la festa della donna, nome improprio per indicare la giornata internazionale della donna, e come noto il suo simbolo è la mimosa. Questo fiore fu scelto 37 anni dopo la prima ricorrenza di questa giornata, perché fiorisce proprio i primi giorni di marzo ed il suo significato principale è forza e femminilità, ma esprime anche libertà, autonomia, pudore e sensibilità.

Per questo motivo mi sono ispirata proprio alla mimosa per realizzare la nail art in occasione di questa ricorrenza:
Nail art festa della donna International Women's Day

Questo è il materiale che ho utilizzato:
Occorrente Nail art festa della donna International Women's Day

  • Base Coat Collistar – Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo
  • Smalto Kiko French Manicure – 211 rosa confetto
  • Smalto Kiko 279 – Giallo
  • Top Coat Essence – Better Than Gel Nails
  • Colore acrilico giallo Citadel – 11 Bad Moon Yellow
  • Colore acrilico verde Citadel – 39 Snot Green
  • Gocce asciuga smalto – Pupa
  • Penna correggi smalto – Trebosi
  • Pennello piegato dalla punta corta e sottile
  • Pennello dalla punta corta e sottile
  • Dotter
  • Bicchiere d’acqua e vaschetta

e questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso lo smalto rosa su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse. E’ uno smalto per french, quindi copre molto poco, non preoccupatevi è normale, ed è anche quello l’effetto finale che deve risultare, se fosse troppo coprente non sarebbe bello, perché le unghie devono sembrare naturali e questo smalto praticamente ha una funzione di “fondotinta” per unghie.
  3. Ho steso lo smalto giallo sul margine libero della mia unghia ed ho aspettato che si asciugasse.
  4. Con il pennellino piegato (perché per questo lavoro io mi trovo meglio con questo tipo di pennello, ma se lo avete dritto va bene lo stesso), ho passato lo smalto giallo sugli angoli delle mie unghie, con lo scopo di allungare la french e renderla un po’ più sorridente. Si creeranno delle striature facendo questo lavoro, quindi dopo che si sarà asciugato avrete due scelte: o ripassare con il pennellino dello smalto il giallo per eliminarle, oppure aspettare di passare il top coat, che renderà questo difetto molto meno evidente. La scelta del toa coat è la più semplice da eseguire, quindi dovrete scegliere in base allo stato della vostra unghia 😉
  5. Dopo aver diluito il colore acrilico giallo nella vaschetta, con il dottre ho realizzato i puntini su anulare e pollice.
  6. Con il colore acrilico verde diluito ed il pennellino dritto (perché per questo tipo di lavoro mi trovo meglio con il pennello dritto, ma se voi vi trovate meglio con quello curvo e lo stesso) ho realizzato le foglie della mimosa, tracciando prima la linea lunga e poi tutte le lineettine oblique.
  7. Dopo essermi assicurata che fosse tutto ben asciutto, ho steso il top coat su tutte le unghie.
  8. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)
  9. Stessa cosa per le goccine asciuga smalto, vanno usate tra una passata e l’altra di smalto, e/o alla fine della nail art, se si desidera velocizzare i tempi di attesa.

Spero che questa nail art vi sia piaciuta! E voi come pensate di decorare le vostre unghie per questa ricorrenza?