Archivio tag | forma

Sali da Bagno alla Vaniglia ValentinaD & Saponetta Natalizia White Castle

Ciao ragazze e buona festa dell’Immacolata!!! 😀

Oggi, mi sono resa conto, che “solo” 2 anni fa, vi avevo promesso delle review, in questo articolo che piano piano ho scritto… peccato che ne mancavano ancora due!!! o.O

Però ero convinta di averle già pubblicate, ed invece no! Scusatemi tantissimo per questo estremo ritardo!!! XD

Rimedierò oggi! XD

Inizio col parlarvi dei sali da bagno:

Sali da Bagno alla Vaniglia - ValentinaD

Devo dire una cosa: questi sali da bagno esteticamente sono proprio belli, arredano bene il bagno perché la confezione, nonostante la sua semplicità, non è di quelle brutte da supermercato ed è anche bella trasparente, non opaca o con etichette invadenti. Inoltre i granelli sono belli grossi ed omogenei, ed anche il colore è molto carino.

L’INCI non aveva niente di male, se non qualche allergene del profumo, che però non mi ha dato nessun tipo di problema.

La fragranza è molto intensa, ma purtroppo ha una pecca… l’aroma di vaniglia è quello “chimico” non quello naturale! Per capire meglio di cosa sto parlando, pensate a quando annusate delle bellissime fragole di stagione, e quando usate alcuni prodotti all’aroma di fragola: l’odore è diverso, e quello che io definisco chimico è anche nauseante. Oppure pensate ad un buon gelato artigianale al pistacchio, e confrontatelo con il Magnum Algida al pistacchio… ‘-.- anche in questo caso io definisco il gusto del Magnum al pistacchio “chimico” xD

Quindi spero che abbiate capito cosa intendo quando dico vaniglia “chimica” XD un vero peccato! Tuttavia, la fragranza non è nauseante, è comuque abbastanza buona, anche se ho adoperato prodotti alla vaniglia molto più buoni! 😉

Quando sciogliete questi sali in acqua l’acqua non si colora. Secondo me questa è una cosa positiva, perchè quei sali che cambiano troppo colore all’acqua a mio avviso contengono decisamente troppi coloranti!!!

Purtroppo non ho idea del prezzo di questo prodotto, nè di dove lo vendano, in quanto è stato un regalo di Natale e prima non avevo mai sentito parlare del brand (e non mi sembra carino fare ricerche on-line).

Ad ogni modo questi sali mi sono piaciuti, do loro un bel 7 su 10 😀

Voi conoscete il brand ValentinaD? Se ne sapete qualcosa più di me fatemelo sapere per favore!!! 😀

Riguardo alla saponetta natalizia della White Castle invece non c’è molto da dire purtroppo 😦

Saponetta Natalizia White Castle

Vi avevo già parlato qui della White Castle e devo dire che anche stavolta il prodotto mi ha delusa. Esteticamente l’alberello è molto carino, però il profumo della saponetta è praticamente inesistente, e per di più mi ha seccato troppo la pelle!!!

Sinceramente è un prodotto che sconsiglio, è carino solo da tenere in giro come decoro estetico per il periodo di Natale, ma sicuramente non da utilizzare!

Voi avete mai provato prodotti di questo brand? Vi siete trovati meglio? Fatemi sapere!!! 😉

Annunci

Ricetta – Torta Meringata all’Ananas

Ho passato l’esame di cui vi avevo parlato, motivo per cui si festeggia!!! E cosa c’è di meglio di una torta per festeggiare???

Questa l’ho dedicata al mio caro amico Fabrizio, senza il quale probabilmente non ci sarebbe stato nulla da festeggiare! 😉 So che lui ama la torta all’ananas, in particolare quella che fa sua mamma… ma non sapendo come sua madre faccia la torta all’ananas, e sicura che una riproduzione non è mai buona come l’originale, ho deciso di cucinare per lui la mia ricetta, e di condividerla con voi! 😉

Ananas Meringato - Torta Meringata all'Ananas

INGREDIENTI: (per una torta da 8 persone):

per il pan di spagna:

  • 5 uova
  • 180 g di zucchero semolato
  • 180 g di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • burro e farina per lo stampo rotondo da 26 cm di diametro

per la bagna:

  • 1 dl di acqua
  • 50 g di zucchero semolato
  • la scorza di un limone non trattato
  • 10 gocce di essenza di rum

per la crema:

  • 400 g di polpa di ananas tagliata a dadini
  • 1 dl di latte
  • 3 tuorli
  • 1 uovo
  • 150 g di zucchero semolato
  • 30 g di maizena

per la meringa:

  • 3 albumi
  • 200 g di zucchero a velo

per decorare:

  • ciuffo di ananas
  • piatto ovale

PROCEDIMENTO:

  1. Preparate il pan di spagna:
    1. sbattete energicamente le uova con lo zucchero ed il sale finché il composto non sarà diventanto chiaro e spumoso.
    2. setacciate la farina con la vanillina ed incorporatela delicatamente all’impasto.
    3. trasferite l’impasto nello stampo precedentemente imburrato ed infarinato e cuocete per 25 minuti a 160° C.
  2. Preparate la bagna:
    1. fate sciogliere lo zucchero nell’acqua.
    2. portate a bollore  l’acqua zuccherata e la scorza di limone in un pentolino su fuoco basso.
    3. raggiunto il bollore aggiungete l’essenza di rum, mescolate e spegnete il fuoco.
  3. Preparate la crema:
    1. frullate l’ananas con il latte, trasferitelo in una casseruolina e portate a bollore.
    2. in una ciotola sbattete i tuorli, l’uovo e lo zucchero, finchè non saranno diventanti chiari e spumosi.
    3. aggiungete al composto di uova la maizena setacciata.
    4. versate a filo il latte con l’ananas dentro al composto di uova, sbattendo energicamente.
    5. trasferite il tutto in una casseruolina e fate addensare la crema su fuoco basso senza smettere di mescolare.
  4. Preparate la meringa:
    1. montate a neve ben ferma gli albumi con lo zucchero a velo.
  5. Perfetto! Adesso che avete tutti i componenti non vi resta che “montare il dolce” XD
  6. Tagliate il pan di spagna a fette verticali, regolari.
  7. Prendete un piatto da portata ovale, e disponete uno strato di fette di pan di spagna in modo da comporre la forma di un ovale.
  8. Spennellate lo strato di pan di spanga così composto con la bagna precedentemente preparata.
  9. Spalmate uno strato di crema sul pan di spagna.
  10. Procedete da punto 7 al punto 9 finché non saranno finiti gli ingredienti, dando alla torta la forma di una cupola ovale.
  11. Queste foto dovrebbero chiarirvi le idee:
    Ricetta step by step ananas meringato - torta meringata all'ananas
    la terza foto l’ho fatta dopo aver spennellato con la bagna il pan di spagna… notate la differenza di colore! Inoltre ricordate di terminare il dolce ricoprendo con la crema! 😉
  12. Bene, ora è il momento della meringa! Con l’aiuto di una tasca da pasticcere con bocca a stella disegnate le “spine” dell’ananas:
    Ricetta step by step ananas meringato - torta meringata all'ananas
  13. Dopo aver ricoperto interamente il dolce, passatelo per 3 minuti sotto il grill a 250° C.
  14. Togliete da forno e dopo aver coperto la base del ciuffo d’ananas con della pellicola da alimenti, inseritelo nel dolce.
  15. Ed il gioco è fatto, ecco a voi la vostra torta a forma di ananas ed al gusto di ananas! 😉

Ecco la torta tagliata, per farvi vedere come rimane all’interno:
Torta Meringata all'Ananas tagliata

Secondo me è troppo carina da questa prospettiva!!! ;D

Trovo che questa torta sia davvero d’effetto, ed è anche molto buona, ovviamente se vi piace l’ananas 😉

Spero che questa ricetta vi faccia gola, e di essere stata esaustiva con le spiegazioni 😉

Voi cose ne pensate? Se qualcuno ha intenzione di cucinarla me lo faccia sapere! 😉