Archivio tag | free

Collaborazione con Beauty Tester!

Buongiorno ragazze, oggi ho da farvi un altro annuncio che mi riempie di gioia: sono diventata una collaboratrice ufficiale del sito BeautyTester!

Logo Beauty TesterSi tratta di un sito che per le beauty addicted secondo me è una vera favola, le iscritte alla community possono infatti scambiarsi consigli di bellezza ed ognuna ha il suo spazio per recensire i cosmetici che preferisce, inoltre ogni mese sarà possibile per loro testare dei prodotti di make up!
Ma adesso vi spiego un po’ meglio come funziona questo sito e partirò dalla parte che sicuramente vi interessa maggiormente, ovvero come poter testare gratuitamente i cosmetici grazie a beautytester!

Ho già detto che ogni mese il sito mette a disposizione per le sue iscritte un certo numero di prodotti, ma questi prodotti non vengono assegnati casualmente tramite una lotteria, bensì verrano premiate le utenti più attive e partecipi alla vita della community! Inoltre per riconoscere e classificare le sue utenti, BeautyTester ha deciso di assegnare loro dei badge: si tratta di carinissime icone che compariranno nel vostro profilo, e sotto al vostro nome nell’area discussioni.

Eh sì, perché dovete sapere che questo sito è diviso in due parti principali: c’è una zona con gli articoli e le review, e un’altra zona che è praticamente un forum, in cui ogni utente può chidere consigli di bellezza o parlare di altri argomenti non pertinenti al beauty (insomma, un po’ tipo Yahoo Answer 😉 ).

Nell’area principale del sito, quella composta da review ed articoli, potrete invece trovare un sacco di informazioni utili: consigli di bellezza, novità in fatto di sconti e iniziative sul make up (coupon per ricevere campioni omaggio, voucher, codici sconto), ricette per i cosmetici fai da te, le nuove collezioni delle case cosmetiche, tutorial, trucchi per make up e capelli, insomma, un vero paradiso per tutte noi! …e poi ovviamente il cuore del sito: le review scritte dalle utenti! Che tu sia una blogger oppure no, avrai un tuo spazio personale su Beauty Tester! Questo ad esempio è il mio:

Elrien87 - I miei Articoli su Beauty Tester

cliccate sull’immagine per leggere i miei articoli scritti per loro 😉

Io l’ho scoperto da poco tempo, ma in questi mesi ho già potuto testare uno smalto di Mac (che ho utilizzato per realizzare questa nail art), uno smalto di Avril ed un palette di ombretti di So Susan.

Sono veramente felice di essere diventata una loro collaboratrice ufficiale, e consiglio a tutte voi di iscrivervi: sicuramente è un’opportunità da non perdere! 😀

Se avete bisogno di ulteriori domande e delucidazioni su badge o quant’altro, resto a vostra disposizione! 😀

Haul & Review: Kiko – Shop Online

Ed ecco il preannunciato post haul! Non potevo farmi sfuggire la promozione di cui vi avevo parlato qui: vi ricordo che avete tempo fino a domani per approfittarne, inoltre adesso ce n’è anche un’altra, quindi vi “becchereste” 3 promozioni, con un unico ordine:

promozione Kiko

Ma torniamo a me… come già detto ho effettuato l’ordine domenica 8 giugno, e martedì 10, alle 11:10 suona il citofono! Il corriere è già arrivato e mi dice che ci sono due pacchi per me… due??? Ma procediamo con ordine:

Innanzi tutto ecco cosa ho comprato, con tanto di sconto bello in vista:
Haul Kiko

Sono 10 prodotti, e non sono molto grandi… quindi perché due pacchi??? Ad ogni modo, vado a firmare e me li consegnano:

Haul Kiko Pacchi

Smanio dalla voglia di aprirli, ma prima penso a voi e faccio le foto XD. Ad ogni modo inizio dal pacchetto più piccolo, ed ecco cosa vedo:
Haul Kiko Imballaggio Solvente

Innanzi tutto il sacchettino della Kiko, questo proprio non me lo aspettavo! E poi il solvente imballato con cura ed amore: carta velina firmata Kiko, polietilene a bolle d’aria, ed un cuscino ad aria per imballaggi… senza contare il fatto che l’hanno messo in un’altra scatola, così nel caso in cui avesse perso liquido, non avrebbe rovinato gli altri prodotti… meglio di così!

Passiamo all’altro pacco:
Haul Kiko Imballaggi

Stavolta niente cuscino ad aria, la cartavelina era solo per lo smalto e per tutto il resto c’era il polietilene a bolle d’aria. Tutti gli altri prodotti avevano la loro confezione quindi mi sembra un imballo più che adeguato… BRAVA KIKO! 😀

Senza contare la rapidità e l’efficenza! ;D Ecco qui dunque tutto il materiale ricevuto:

Haul Kiko Prodotti

Sono davvero soddisfatta! Ve lo mostro un po’ più nel dettaglio:

Haul Kiko Lime - Buffer

  • Buffer Opacizzzante e Lucidante: tra tutti i buffer opacizzanti e lucidanti questo è quello che funziona meglio! Soprattutto la parte opacizzante! Se state cercando un buffer che rimuova le imperfezioni dalle vostre unghie, sinceramente non ve lo cosiglio, è troppo blando… ma come buffer opacizzante è perfetto!!! Anche il lato lucidante è fantastico, ve lo consiglio vivamente!!! ;D
  • Lima in metallo: anche questa non è la prima che provo, comunque mi piace. Lima rapidamente senza essere aggressiva. Ovviamente le lime in metallo non vanno bene per tutti i tipi di unghie, se le vostre sono troppo delicate, meglio evitare 😉
  • Lima 240/280: E’ la prima volta che provo una lima con una grana così fine… per la mia poca pazienza non è molto indicata, però mi serviva in quanto è ottima per rifinire le unghie, proprio per gli ultimi ritocchi; se le vostre sono molto delicate e fragili, dovreste usare solo grane simili per evitare di rovinarle.

Haul Kiko Penne Cuticole

Devo ammettere che le penne per le cuticole le stavo puntando da tempo, ma aspettavo proprio una promozione per provarle… e Kiko come sempre mi ha accontentata! ;D
Per una review dettagliata è un po’ presto… posso però dirvi che all’inzio è stato panico… giravo ma non scendeva il prodotto! Poi è sceso… ma quando ho girato ancora, non scendava di nuovo più! Niente panico, era solo perché erano nuove, dopo un po’ il prodotto scende senza problemi dopo la prima “girata” 😉
Ad ogni modo questi due prodotti mi piacciono, sopratutto quella che fa lo scrub, perché i risultati si vedono già dal primo utilizzo. E’ ancora presto per stabilire i risultato dell’olio nutriente nel tempo, però sicuramente idrata moltissimo. Se siete ancora indecise, aspettate la review vera e propria, che sarà molto più dettagliata! ;D

prodotti ricomprati

Ad essere sincera questi prodotti erano già tutti in mio possesso!

  • Il separatore per le dita dei piedi l’ho acquistato per mia zia, perché questo essendo in silicone è praticamente indistruttibile, oltre che lavabile, quindi non c’è nessun motivo per disfarsene! 😀
  • Il fast remover di Kiko lo adoro, perché è veramente rapido, a differenza di altri… certo, contiene acetone, ma stranamente non secca le unghie… non me lo so spiegare ma l’adoro! Rimuove anche i glitter o.O già! … io uso il mio vecchio per i glitter, perché ovviamente se lo usate per i glitter non ve ne libererete mai più quindi ve lo sconsiglio… L’usura di questo prodotto non intacca il solvente, ma la spugna al suo interno… dopo parecchio tempo si sbriciolerà e lascerà il colore dei vecchi smalti che ha rimosso… ma semplicemente lavando le mani vi libererete sia dei residui di spugna, che degli eventuali colori… il problema però è che poi diventa un po’ più lunga la rimozione, e la spugna sbriciolata è un po’ fastidiosa, per questo ho deciso di comprare quello nuovo. Ad ogni modo quello vecchio mi è durato 7 mesi… ed io lo uso molto! Non ho mai rimosso però smalti glitterati o sabbiati per aumentarne la longevità, adesso che si può definire “usurato” lo faccio però 😉
  • Il solvente gentle l’adoro! Non secca per niente le unghie, anzi, le idrata! E cmq è un buon solvente, rapido nonostante tutto. Per ora è il migliore tra tutti quelli che ho provato e ne sono molto soddisfatta! ;D

Haul Kiko Smalti

E infine gli smalti… diciamo la verità, non erano compresi nella promozione TIME FOR HAND CARE, ma erano comunque scontati e non ho saputo resistere! Il 348 – Verde Mimetico costava 50 centesimi… sinceramente non potevo non comprarlo… nono… proprio non potevo! Ancora non l’ho provato, quindi non vi so dire nulla in merito… ma… 50 centesimi… voi l’avreste lasciato lì? XD
I multi-effect in negozio non li trovavo più, e siccome non ne avevo mai provato uno, ho deciso di provarlo… on line però sono rimasti solo 5 colori (01, 04, 05, 06, 09), non ho trovato molti swatch in giro, e così  mi sono affidata un po’ al caso acquistando lo 09 – Tiffany e Verde Giungla… è veramente un bel prodotto, solo che purtroppo il tiffany è molto simile al 526 – menta che è già in mio possesso. Non sono proprio uguali, sia ben chiaro: il tiffany tende più all’azzurro, mentre il menta al verde… comunque sono davvero molto molto simili! Vi lascio lo swatch, giudicate voi:

Swatch Kiko MultiEffect 09 Multi-Effect

Sono tre passate di verde giungla sul mignolo, una di tiffany e due di verde giungla sull’anulare e 2 passate sulle altre dita 😉

Comunque mi piace perché lo smalto glossy è molto coprente anche da solo, rispetto agli altri smalti glossy, ovviamente… riuscire a fare un buon effetto “multi” non è semplice, bisogna essere precisi, nel mio caso ad esempio si vede il tiffany nei bordini. Comuque questi due smalti usati separatamente mi piacciono moltissimo, soprattutto il glossy, non ne avevo mai trovato uno così bello! ;D (gli smalti glossy sono sempre un rischio, ci sono in gioco diversi fattori… XD). Comunque lo smalto multi-effect è composto da due boccette, da 4 ml ognuna. 😉

Comunque ieri ho visto che da Kiko li hanno di nuovo messi fuori gli smalti multi-effect, sempre ad un euro, anzi c’è pure una promozione con diversa roba “vecchia”, tutta ad un euro,  che dice 10 pezzi: 7 euro. A saperlo l’avrei scelto in negozio e swatchato con cura… poi ho visto che in negozio avevano anche quasi tutti i colori… peccato.

In conclusione? Sono molto felice di tutto quello che ho acquistato, anche se forse ho sbagliato con l’ultimo smalto, ma solo perché ho già un colore simile tra i miei… comunque uno sbaglio da un euro può essere accettato! XD
Il servizio di Kiko è davvero fantastico ed affidabile, sono proprio molto contenta!!! Poi con questi sconti!!! …Amo la Kiko, viene sempre molto incontro al cliente e sono veramente felice di questa cosa… PROMOSSA A PIENI VOTI!!! 😀

Base Coat Collistar – Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo

Dopo avervi parlato delle mie basi Kiko, veniamo a quella di Collistar.

La principale differenza, direi che è il prezzo! Costa ben € 14,65 per 10 ml di prodotto… Veramente tantissimo per i miei standard! L’ho acquistata perché stavo cercando una buona base con effetto anti-giallo e anche questa volta pensavo di acquistare un prodotto Pupa, più precisamente la Base Sbiancante Anti-Giallo.
Nessuno dei due prodotti contiene Toluene, Canfora, DBP e Formaldeide, ma nella confezione dello smalto Collistar è specificato che il prodotto non contiene Parabeni. Ora, io non so se quello Pupa li contenga o meno, ma sulla confezione non è indicato. Tra l’altro l’argomento parabeni è ancora controverso, c’è chi dice che siano interferenti endocrini degli estrogeni e che quindi possano provocare cancro al seno, però questo non è ancora stato scientificamente dimostrato. Tuttavia in Francia per il principio di precauzione sono vietati, così come da noi il DBP.
Ma torniamo a noi… la base Pupa costa 7 euro per 5 ml di prodotto, quindi il prezzo è pressocché uguale ma lo smalto Collistar, oltre alla funzione anti-giallo ha anche la funzione filler, inoltre nella confezione è compresa un piccola lima trifasica. E così ho fatto la mia scelta:

Collistar - Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo

Collistar – Correttore Filler Unghie, Anti-Imperfezioni, Anti-Giallo

Questa è la descrizione ufficiale del prodotto:

Correttore Filler Unghie
• anti-imperfezioni • anti-giallo
Assicura un immediato risultato estetico e una progressiva azione rigenerante, leviga e appiana la superficie delle unghie rendendole lisce e uniformi; copre ingiallimenti, macchie e imperfezioni; nutre, protegge e rinforza le unghie favorendone la progressiva ristrutturazione.

Ed ecco la mia opinione a riguardo:

Funzione anti-giallo: perfetta!!! Lo smalto ha un colore biancastro con al suo interno dei microcristalli azzurrini che in contrasto con l’ingiallimento dell’unghia, crea un effetto ottico che lo neutralizza all’istante, e col tempo aiuta l’unghia a mantenersi più bianca.
Funzione filler: molto buona! Trovo che sia migliore rispetto allo smalto Kiko, con una passata riempie molto meglio, tuttavia, come tutti gli smalti non può fare miracoli su unghia molto butterata, ma non consiglio una seconda passata del prodotto perché è troppo denso e a mio avviso non crea una buona base, perché rimane troppo alto e aumenta i tempi di asciugatura, che sono un po’ più lunghi di una base normale (ma non in maniera eccessiva). Quindi se in una passata non fa quello che deve fare… pazienza, è una questione di unghie. Non per niente al suo interno contiene la limetta che dovrebbe essere usata per sistemare i danni più gravi, prima di passare lo smalto. Vediamola meglio:

  1. Lato rosa: è la classica lima per unghie con una grana molto fine e delicata, adatta solo alle rifiniture finali. Per me è troppo delicata e non mi piace, non lima abbastanza per i miei gusti, ma credo che sia indicata principalmente per chi ha delle unghie che si sfaldano con facilità.
  2. Lato bianco: dopo aver raggiunto lunghezza e forma desiderata, possiamo passare alla levigatura dell’unghia, passando questo lato direttamente sull’unghia che vogliamo levigare. Particolarmente adatta per le unghie che hanno dei fastidiosi inestetismi verticali, anche questa è molto delicata e ci vuole un po’ di tempo e forza per ottenere l’effetto desiderato, allo stesso tempo non si rischia di rovinare troppo l’unghia involontariamente.
  3. Lato grigio: l’ultimo passo della manicure, serve a lucidare la superficie delle unghie, la parte migliore di questa limetta 😉

Gli svantaggi di questo smalto sono solo all’inzio, è necessario capire quando prodotto bisogna utilizzare perché renda al meglio, se ne prendiamo troppo ci troveremo con unghia troppo bianca (e se vogliamo lasciare le mani senza smalto colorato il risultato estetico non sarà dei migliori), ma se ne mettiamo troppo poco l’effetto filler ed antigiallo non si noteranno nemmeno. Dopo pochissima pratica sono sicura che non farete difficoltà a capire qual è la quantità giusta per le vostre unghie, posso dirvi che si deve vedere il loro colore naturale, ma più bianco, se il risultato è questo, allora lo avrete steso alla perfezione 😉

In conclusione: è un prodotto che consiglio vivamente! La limetta al suo interno non è il massimo, ma è meglio di niente, più che altro per le fasi 2 e 3, che funzionano bene, e lo smalto è davvero un buon prodotto. L’unica cosa che può far desistere dall’acquisto è il prezzo, tuttavia non ho trovato prodotti egualmente validi ad un prezzo inferiore, soprattutto considerando che con un solo prodotto si raggiungono due scopi, quindi si può comprare solo questo, anziché sia uno smalto antigiallo, che uno filler.

Spero di esservi stata utile, per qualsiasi altra informazione commentate pure! 😉