Archivio tag | Kit

Review Kiko Travel Brush Set

Oggi vi recensisco uno dei prodotti che ho ricevuto per il mio compleanno. Sto parlando del set di pennelli da viaggio di Kiko:

Kiko Travel Brush Set

Questo set è composto da 5 pennelli, 4 dei quali hanno 2 estremità, per un totale di 7 pennelli e 2 applicatori il tutto in 15,5 cm x 7,5 cm x 2,5. Insomma dimensioni davvero irrisorie! Perfetto sia per i viaggi che per chi non ha molto spazio e deve ottimizzare tutto 😉

Ma adesso vediamoli più nel dettaglio:

Kiko Face 500

Pennello viso da viaggio in pelo sintetico, ideale per sfumare terra e blush, perfetto per le tecniche di contouring, consente di applicare in modo professionale terra e blush.

E’ l’unico pennello del set a non essere doppio e ad avere la plastica protettiva per le setole. E’ abbastanza duro, in modo da essere preciso nel contouring, ma le setole sono “morbide” e piacevoli al tatto.
E’ quindi il pennello per le polveri viso, ma particolarmente adatto al contouring, avendo le setole così rigide. Non è quindi molto versatile, ma per essere un pennello da viaggio va più che bene, per le emergenze. Se partite per un lungo viaggio però vi consiglio comunque di portarvi i vostri pennelli viso abituali, perché io per utilizzi diversi da quello del contouring non è che mi sia trovata benissimo… è un po’ troppo rigido per i miei gusti.

Kiko Face 501

Pennello viso da viaggio a due punte, studiato per l’applicazione di correttori e prodotti in crema. Il lato con pennello in pelo sintetico è ideale per prelevare e sfumare texture cremose in modo omogeneo e preciso, anche nei punti più difficili. L’estremità con applicatore in spugna permette di applicare il correttore con accuratezza, modulandone la coprenza a seconda dell’utilizzo.

Le setole del pennello sono dure, ma anche loro sono piacevoli al tatto. L’applicatore in spugna è molto compatto e duro, ma anche in questo caso risulta piacevole al tatto. Il face 501 quindi è un “pennello per correttore”, le setole sono infatti adatte ad un’applicazione precisa e dettagliata, mentre lo spugnino è indicato per applicare il correttore su aree più ampie. Devo ammettere di non amare particolarmente gli applicatori in spugna, ma rispetto agli altri che ho provato il materiale lo trovo migliore. Ad ogni modo in alternativa al correttore può essere utilizzato per gli ombretti cremosi, e lo stesso vale per il lato con le setole, essendo sintetiche. Quindi è abbastanza versatile, per cui molto adatto ad un set come questo. Io personalmente lo amo! Applico il correttore con la parte a pennello e lo sfumo con l’altra… si sfuma davvero bene, soprattutto nel contorno occhi! Mi piace parecchio questo pennello! ;D

Kiko Eyes e Lips 502

Pennello occhi e labbra da viaggio. Due punte in pelo sintetico, ideali per delineare contorni e ridefinire tratti, da un lato il pennello occhi con taglio obliquo permette di applicare eyeliner in crema e di sfumare ombretti e matite lungo il contorno dell’occhio. Dall’altro il pennello labbra aiuta a sfumare accuratamente i tratti di matita e a stendere in modo uniforme gloss e rossetti.

Il pennello da eyeliner è classico molto adatto e professionale. Il pennello labbra è molto rigido in modo da mantenere alto il livello di precisione, in alternativa può anche essere usato per gli occhi. Un pennello davvero comodo, pratico e versatile! Mi piace!

Kiko Eyes 503

Pennello occhi da viaggio. Due punte in pelo sintetico, perfette per applicare e sfumare ombretti in polvere libera, compatta o in crema, studiato per applicare diverse tipologie di ombretto e creare impeccabili sfumature.

Pennello occhi per sfumature. Il lato obliquo è adatto per gli smokey eye, per creare sfumature “a mezzaluna” lungo la palpebra mobile, l’altro invece sfuma qualsiasi cosa. Assolutamente indispensabile! Per quello che mi riguarda però è molto rigido, adatto a sfumature più precise. Devo dire che non mi trovo benissimo, io sono abituata a pennelli da sfumatura più morbidi, in modo da sfumare più velocemente ed in meno tempo… con questo ci vuole più tempo, ed essendo così rigido a volte lo passo per troppo tempo e mi fa anche un po’ male.

 

Kiko Eyes 504

Pennello occhi da viaggio a due punte, ideali per applicare e sfumare ombretti in polvere libera, compatta o in crema. Il pennello in pelo sintetico è studiato per l’applicazione di tutte le tipologie di ombretti. L’applicatore con spugnino è adatto per prelevare e applicare l’ombretto in modo controllato, senza rinunciare alla praticità. Utilissimo per creare dei trucchi veloci e intensi o per sfumare tratti di matite. Molto versatile, è concepito per un’applicazione pratica e veloce di diverse texture di ombretti.

Questo è il pennello per l’applicazione degli ombretti. Il pennello vero e proprio va bene, è abbastanza rigido per applicazioni più precise, ma non troppo… va bene, ma dipende dagli utilizzi che ne vogliamo fare. L’applicatore in spugna… insomma… vi ho già detto di non essere una fan degli applicatori in spugna, ma come sopra, questo è fatto un po’ meglio del solito.

 

In conclusione cosa penso di questo prodotto? Davvero pratico e veramente adatto ai viaggi, non si fa mancare niente, soprattutto la qualità dei pennelli è abbastanza buona, e le loro ridotte dimensioni permettono di riuscire a truccarsi senza fatica anche in uno specchietto portatile, oltre che essere comode per il trasporto! 😉 L’idea di base sulla versatilità è molto buona, anche se non proprio con tutti i pennelli è molto riuscita. In generale è approvato, boccio un pennello su 5, ma sempre uno su 5 lo adoro tantissimo!!! ;D

Voi lo avete? Lo vorreste comprare? Cosa ne pensate? Datemi i vostri pareri! ;D

Annunci

Haul: Vicolungo – The Style Outlets

Purtroppo anche oggi dovrò essere rapida, ieri mi sono concessa il mio ultimo giorno di vacanza, e adesso devo riprendere a studiare, perché il mio prossimo obbiettivo sono 2 esami a settembre… quindi speriamo di riuscirci che ormai sono quasi alla fine! ;D

Ad ogni modo… come ho deciso di svagarmi? Shopping!!! ;D

Voi siete mai state all’outlet di Vicolungo? A me piace molto questo posto! E’ stato costruito come un borgo, pieno di negozi… ed i prezzi sono fantastici… da outlet per l’appunto! Se poi aggiungiamo il fatto che in questo periodo ci sono i saldi… Evviva!!! ;D
E’ aperto 7 giorni su 7 dalle 10:00 alle 20:00, inclusi i festivi. Rimane chiuso solo tre giorni: Capodanno, Pasqua e Natale e tutto l’anno ci sono sconti dal 30 al 70%… e nel periodo dei saldi, ci sono i saldi sui prezzi outlet… quindi… wow!!! 😉

… ecco qui il bilancio della mia giornata di ieri:

Haul - Outlet Vicolungo

Parliamoci chiaro… sono stata bravissima!

Ci sono 140 negozi ed io, come potete vedere dai sacchetti, ho fatti acquisti solo in 8 😉

Come già detto sono tutti negozi outlet, ma ci sono poche eccezioni… Kiko è una di queste! Nel senso che gli stessi sconti che trovate in negozio o sul sito, li trovate anche qui, ma non trovate sconti AGGIUNTIVI… del resto Kiko fa offerte tutto l’anno! Ad ogni modo è enorme, davvero! …E ben ordinato e potete trovare tantissime cose che nel vostro solito negozio sono esaurite, ho visto anche alcuni articoli esauriti sul sito, lì li avevano 😉

Ad ogni modo, vi mostrerò nel dettaglio solo le cose che credo siano di vostro interesse:

Haul Vicolungo Smalti eyeliner Pupa Kiko SinfulColors

ZUIKI:
Smalto Shimmer SinfulColors 321 – Forget Now: € 3,70  € 1,95

KIKO:
Eyeliner Kiko Tropical Waterproof 03 – River Torquoise: € 6,90 € 4,80

PUPA:
Crazy Crystals Nail Art Kit Pupa 002 – Fluo Violet € 14,00 € 5,50
Crazy Crystals Nail Art Kit Pupa 007 – Urban Nude € 14,00 € 5,50
Eyeliner Pupa Déco Diamond Eyeliner 02 – Glitter Silver € 6,90 € 3,40
Smalto Pupa Lasting Color 811 – Oro Glitter € 6,00 € 2,90
Smalto Pupa Holographic 31 – Verde Chiaro € 6,00 € 0,90

Purtroppo erano rimasti pochi colori di smalti Sinful Colors e quasi tutti dal finish creme… quello che mi sono accaparrata era l’ultimo rimasto… sìììì mi sento vittoriosa! 😉 Riguardo all’eyeliner di Kiko, ve lo avevo accennato in questo post e stavo solo aspettando che lo mettessero in saldo! 😉 per ora ho preso solo l’azzurro, vedremo come mi ci trovo, perchè anche quello rosa mi ispira molto! 😉
In quanto a Pupa… 😀 i kit Crazy Crystals per me sono i più belli che abbiano mai fatto, ne avevo solo uno, ve lo avevo recensito in questo post …dato lo sconto non sono riuscita a resistere… avrei comprato anche altri colori, ma non volevo esagerare… cmq sono bellissimi, li adoro!!! ;D L’eyeliner Diamond che ho comprato lo volevo da tempo, dopo aver visto un trucco occhi fatto da Clio che mi era piaciuto particolarmente. Lei lo usa come brillantini per la palpebra, e non come eyeliner (sulla confezione in effetti è riportato il doppio utilizzo). Quello che ho comprato però è andato fuori produzione… o meglio… è ancora in produzione ma con un altro packaging (la differenza estetica principale è che quello nuovo ha il tappo nero, questo invece dorato). Quello c’era ma costava € 7,90 anziché € 13,60 da listino, questo qui invece era molto più scontato quindi ho optato per questo… anche perché non sono una che usa sempre i brillantini, quindi… l’unica mia paura è che sia vecchio, anche se non è mai stato usato… spero di non affrontare questo problema e che funzioni a dovere 😉
Anché lo smalto lasting color è fuori produzione, ma sappiamo benissimo che finché sono chiusi gli smalti non hanno nessun tipo di problema… e quello olografico… solo 90 centesimi!!! Uffa purtroppo erano rimasti solo 3 colori, due dei quali li possedevo già, così ho optato per l’ultimo rimanente. A 90 centesimi c’erano pure quelli della serie chrome, e di quelli sono rimasti molti più colori, però personalmente con quel finish ne possiedo già parecchi, (i mirror di Kiko) quindi ho preferito evitare… anche se 90 centesimi erano una bella tentazione! 😉

Che dire… l’outlet Pupa è una figata! XD ovviamente rimane un outlet quindi logicamente non ci sono le cose delle nuove collezioni… ma prima o poi arriveranno… e quel giorno io sarò lì ahahahah xD

Se vi interessa la review di qualcosa in particolare scrivetemelo nei commenti che provvederò a farla 😉

…e voi siete mai stati a Vicolungo? Io ve lo consiglio! ;D soprattutto se siete nella zona di Novara, Milano, Torino, Varese, Lago Maggiore, Arona, Stresa e Verbania… (rispettivamente a 10, 30, 40, 50 minuti e per il resto un’ora) 😀

Nail Art – Pink Party Paillettes

Per Natale ho ricevuto il Kit Pupa Party Queen 006 – Multicolor Party:
Pupa Party Queen 006 - Multicolor Party…lo so arrivo un po’ in ritardo con la recensione, ma meglio tardi che mai! XD Non è la prima volta che lo uso, anche se non l’ho mai applicato nel modo consigliato da Pupa… fino ad ora! Infatti questo kit è molto versatile, grazie alla base nude ed alle paillettes esagonali multicolore, per questo motivo il mio parere per questo oggetto è molto positivo! ;D

Inizio col farvi vedere lo swatch ufficiale:
Swatch Pupa Party Queen 006 - Multicolor Party

Lo smalto che c’è dentro in questo Kit è color nude chiaro, quindi a prima vista è un po’ privo di significato, e non mi ha molto entusiasmata, successimavamente però ho cambiato idea perché è davvero coprente anche in una sola passata ed è molto utile da usare come base alternativa al bianco 😉

Ecco lo swatch (il dito non è il mio ma di una mia cara cavia che si è prestata a questo scopo, per non farmi rovinare la nail art attuale… grazie!):
Smalto Pupa Party Queen 006 - Multicolor Party

Le istruzioni indicate da Pupa sono le solite, ovvero quelle mostrate in questo video:

Come sempre io preferisco apportare delle lievi modifiche per una migliore applicazione, in questo caso sono le seguenti:

  • La seconda passata, quella per incollare le paillettes non la faccio con il colore indicato ma con lo smalto trasparente.
  • Per posizionare le paillettes con più precisione non mi limito a buttarle sopra l’unghia, ma mi aiuto con un bastoncino per nail art a doppia punta.
  • Come ultimo passaggio consiglio di applicare il top coat e non lasciarle libere, anche se in questo modo l’effetto 3D non sarà identico a quello consigliato da loro è decisamente più pratico, l’unghia rimane più brillante e non si rischia di perdere paillettes a destra e a manca. Senza top coat rimangono troppo pungenti e rischiano di incastrarsi in ogni cosa, staccandosi o graffiando.

Ma adesso veniamo alla nail art che ho realizzato per usare il kit in maniera “ufficiale”: XD
Nail Art - Pink Party Paillettes

Questo è l’occorrente che ho utilizzato:
Occorrente Pink Party Paillettes

E questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Su tutte le unghie, tranne gli anulari, ho steso lo smalto rosa.
  3. Sugli anulari ho applicato il kit Party Queen, utilizzando il procedimento mostrato nel video in questo post, assieme alle mie personali modifiche, di cui sopra.
  4. Una volta asciugato lo smalto, ho applicato il top coat Rimmel London.
  5. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: Ovviamente per rimuovere le paillettes è necessario utilizzare il metodo della carta stagnola 😉

Devo dire che questo kit mi piace davvero molto, principalmente per la sua versatilità! L’effetto consigliato è bello, ma è anche facile utilizzare i materiali singolarmente! Come già detto lo smalto è ottimo come base alternativa per i disegni o altri svariati tipi di decorazione, ma soprattutto le paillettes si possono usare a piacimento, scegliendo solo il colore che ci serve o mixandole tutte assieme. Questo è un esempio di nail art realizzata utilizzando solo le paillettes rosa: QUI …e poi la vaschetta con gli angoli smussati è una cosa che adoro! In questo modo si evita di sprecare le paillettes in eccesso 😀

Voi lo avete provato? Cosa ne pensate? Spero che la nail art sia di vostro gradimento! 😀 A presto!!!

Nail Art – Purple Duochrome Lurex

Per Natale ho ricevuto il Kit Pupa Crazy Lurex 004 – Purple Lurex:
Pupa Crazy Lurex 004 Purple LurexE per provarlo ho realizzato una nail art semplicissima!
Prima però voglio darvi la mia opinione su questo Kit. Inizio col farvi vedere lo swatch ufficiale:
Swatch Pupa Crazy Lurex 004 Purple Lurex

Lo smalto che c’è dentro in questo Kit ha un colore bellissimo!!! Viola scuro metallizzato, davvero molto bello! ;D
Le istruzioni indicate da Pupa sono le solite, più precisamente:

E come prima prova le ho seguite alla lettera, ma devo dire che non mi sono trovata benissimo, quindi d’ora in avanti lo utilizzerò cambiando un po’ il metodo di applicazione. In particolare ciò che mi da fastidio è che usare lo smalto colorato come “colla” per le pagliuzze non mi piace per svariati motivi (principalmente ci mette troppo ad asciugare e si rischia di rovinare la stesura del colore sotto), quindi a mio avviso per questo passaggio è meglio usare uno smalto trasparente. L’altra cosa che non mi piace è che le pagliuzze “libere”, quindi con effetto 3D sono davvero pungenti e fastidiose da portare, senza contare che continuano a cadere, e si rischia di fare la scia come pollicino XD… quindi secondo me è meglio inglobarle nel top coat. Certo, l’effetto estitico sarà diverso, ma la comodità non sarà indifferente! In ogni caso, è una questione di preferenze.

Ma veniamo alla mia nail art, come già detto, semplicissima. Avendo utilizzato uno smalto duochrome per realizzarla, vi posto due foto, la prima con la luce naturale:
Purple Duochrome Lurex no flash
e la seconda col flash:
Purple Duochrome Lurex con flash

Sembrano magici questi smalti! XD Bisogna considerare che ci sono anche altre variazioni di colore tra il nero ed il viola, dipende tutto da come viene colpito dalla luce 😉 (nel link qui sotto sul nome dello smalto, ne potrete vedere un’altra, di quando l’ho swatchato su una tip)

Questo è l’occorrente che ho utilizzato:
Occorrente Purple Duochrome Lurex

E questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base Kiko su tutto le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Su pollice ed anulare ho steso lo smalto Laser, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Sui indice, medio e mignolo ho applicato le pagliuzze, utilizzando il medesimo procedimento mostrato nel video in questo post.
  4. Una volta asciugato lo smalto, ho applicato il top coat Essence.
  5. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: Ovviamente per rimuovere le pagliuzze è meglio utilizzare il metodo della carta stagnola 😉

Devo dire che questo kit mi piace davvero molto, ma non mi piace utilizzarlo come viene proposto da Pupa, i materiali al suo interno in ogni caso sono davvero ottimi, (anche se il pennello ha perso diverse setole) e poi la vaschetta con gli angoli smussati è una cosa che adoro!

Voi li avete provati? Cosa ne pensate?

Nail Art – Velvet Princess & Review Pupa Princess

Ho recentemente acquistato 2 smalti della collezione invernale di Pupa: Princess, ed ero ansiosa di provarli, per questo motivo ho realizzato subito una semplicissima nail art 😉

Prima di mostrarvela però volevo spendere qualche parola su questa collezione: comprende una palette occhi, 2 ombretti cremosi, 2 eyeliner glitter, un mascara, 4 rossetti, una cipria e 5 nuovi smalti; inoltre ci sono 6 cofanetti Beauty (€ 38,20) che contengono:

  • 1 Correttore
  • 1 Fondotinta
  • 1 Fard Compatto
  • 1 All over
  • 6 Ombretti Compatti
  • 2 Applicatori Occhi
  • 1 Matita Occhi
  • 1 Mascara
  • 10 Lucidalabbra
Pupa Princess Beauty

6 cofanetti Palette (€ 31,20 )che contengono:

  • 2 Fard Compatti
  • 1 Fard in crema
  • 1 Terra
  • 1 Cipria
  • 2 Correttori
  • 2 All over
  • 1 Primer
  • 12 Ombretti Compatti
  • 1 Pennello in Pelo Pony
  • 8 Lucidalabbra
Pupa Princess Palette

6 cofanetti Bag (€ 31,20) che contengono:

  • 2 Fard Compatti
  • 1 Terra
  • 1 Cipria
  • 3 Correttori
  • 1 All over
  • 1 Primer
  • 11 Ombretti Compatti
  • 1 Pennello in Pelo Pony
  • 6 Lucidalabbra
Pupa Princess Bag

6 cofanetti Pretty Bunny Big (€ 30,20) che contengono:

  • 2 Fard Compatti
  • 1 Fard in Crema
  • 1 Terra
  • 1 Cipria
  • 2 Correttori
  • 1 All Over
  • 1 Primer
  • 7 Ombretti Compatti
  • 2 Matite Occhi
  • 1 Applicatore Occhi
  • 10 Lucidalabbra
Pupa Princess Pretty Bunny Big

6 cofanetti Pretty Bunny Small (€ 18,10) che contengono:

  • 1 Fard Compatto
  • 1 Primer
  • 5 Ombretti Compatti
  • 1 Applicatore Occhi
  • 4 Lucidalabbra
Pupa Princess Pretty Bunny Small

6 cofanetti Pretty Lock (€ 15,00) che contengono:

  • 1 Primer
  • 2 Ombretti Compatti
  • 1 Applicatore Occhi
  • 3 Lucidalabbra
Pupa Princess Pretty Lock

Ho voluto mostrarvi bene i cofanetti perché sono stati il prodotto che mi ha avvicinato a questa marca, soprattutto esteticamente, da chiusi, sono favolosi! Quindi sono abbastanza affezionata alle trusse di Pupa e ci tenevo a farvele vedere nel dettaglio. Ogni cofanetto ha tre differenti colorazioni esterne, e 2 interne (le barre sotto ogni foto), ad eccezione dell’ultimo, di cui ci sono 6 differenti colorazioni sia esterne che interne.
Tra tutte queste, quella che mi piace di più è la Pretty Bunny Small esternamente rosa con le orecchie dorate, ed all’intero con la prima colorazione, quella della foto. Il codice è 002.

Ma adesso passiamo all’argomento più divertente: gli smalti! 😉

Ci sono 4 nuovi lasting color, più precisamente:

225 Princess Nude 225 – Princess Nude
634 Princess Mauve 634 – Princess Mauve
752 Princess Green 752 – Princess Green
830 Princess Paillettes 830 – Princess Paillettes

ed un nuovo Fluffy Velvet Nail Art Kit, più precisamente:

001 Fluffy Pink Pupa Princess Fluffy Velvet – 001 Fluffy Pink

Io ho acquistato il kit fluffy pink ed il lasting color 634, color malva. Come vi dicevo li ho voluti subito provare con una nail art molto semplice:
Velvet Princess

Questo è l’occorrente che ho utilizzato per realizzarla:
Occorrente Velvet Princess

  • Base Coat Kiko n. 106 – Ultra Long
  • Lasting Color Pupa n. 634 – Princess Mauve
  • Fluffy Velvet Nail Art Kit di Pupa Princess – 001 Fluffy Pink
  • Top Coat Essence – Better Than Gel Nails
  • Penna correggi smalto – Trebosi
  • Gocce asciuga smalto – Pupa

Come ho fatto? Semplicissimo:

  1. Siccome l’unghia dell’indice non è ancora ricresciuta abbastanza, ho usato la base stimolatrice della crescita di Kiko su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse
  2. Su indice, medio e mignolo, ho steso lo smalto color Malva di Pupa, ho applicato una goccia asciuga smalto su ognuna di queste unghie, così ho potuto dare la seconda passata di colore diminuendo moltissimo i tempi di attesa.
  3. Su pollice ed anulare ho steso lo smalto rosa del kit Fluffy Pink, ho applicato una goccia asciuga smalto su entrambe le unghie, così sono potuta subito passare all’applicazione della polvere di velluto.
  4. Queste sono le istruzioni di Pupa per applicarla:

    ma io ho agito in maniera un po’ diversa: le gocce asciuga smalto le ho applicate tra una passata e l’altra e non alla fine della nail art, per applicare la polvere di velluto ho tolto il tappino del “salino” perché la polvere di velluto non è come i crazy cristal e tende ad accorparsi, quindi con il salino non scende bene, ma scende troppo piano ed ora che ne scende abbastanza per ricoprire tutta l’unghia, lo smalto si è già asciugato e poi non incolla più il velluto bene all’unghia.
  5. Una volta applicata la polvere di velluto, controllo che indice, medio e mignolo si siano asciugate bene, se così non fosse, applico un’altra goccia asciuga smalto per velocizzare l’asciugatura, dopodiché procedo con la stesura del Top Coat di Essence, SOLO su queste tre unghie.
  6. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno 😉

L’effetto finale di questo velluto sulle unghie è molto bello, morbido al tatto e anche con dei punti luminosi, come potete notare dalla foto, il problema è che già dopo poche ore inizia a perdere pelucchi (anche se si fa attenzione, soprattutto nell’asciugare le mani, più che nel lavarle), quindi per quello che mi riguarda la durata dell’effetto velluto dura giusto un giorno, quindi lo consiglio solo per un evento particolare. Però comunque lo smalto resiste bene anche senza il top coat, e nei giorni successivi si crea un effetto molto simile agli smalti sabbia. Questa foto l’ho scattata dopo 4 giorni:
Velvet o Sugar?

Come potete notare qualche peletto in controluce si vede, ma l’effetto è decisamente sullo stile degli smalti sabbiosi che hanno spopolato quest’estate.

Insomma, una scarsa sufficienza per questo kit di Pupa.
Invece il lasting color è BELLISSIMO!!! Il colore è davvero stupendo! Il prodotto è più che valido come tutti i lasting color di Pupa. I prezzi sono i soliti (a mio avviso troppo alti), 14 euro per il kit e 6 per lo smalto da 5 ml, ma io avevo un buono del 40% nel negozio in questione, per questo ho deciso di comprarli. Ad essere sincera avrei voluto provare anche l’830, ma l’avevano finito, invece gli altri due colori non mi ispiravano per nulla.

Rimozione: per il Lasting Color, nessuna difficoltà; anche il velluto si toglie semplicemente, è giusto leggermente un po’ più lungo il tempo di rimozione, ma di pochissimo, quindi è praticamente come uno smalto normale, non ci sono problemi.

Spero che la mia review e la nail art vi siano piaciute! A presto! 🙂