Archivio tag | Light

Review Yankee Candle – Formati Disponibili

Dopo aver scoperto questo favoloso brand grazie al regalo di cui vi ho parlato in questo post: Review Yankee Candle – Vanilla Cupcake; mi sono documentata un po’, e ci terrei a condividere con voi le mie nuove informazioni 😉

Sempre nella suddetta review, vi avevo parlato del fatto che fossi a conoscenza di diversi formati disponibili in commercio di queste candele, quindi inizierò ad illustrarvele:

GIARE

Sono composte da un vaso di vetro, molto bello, ed un tappo a chiusura ermetica. Esistono inoltre vari accessori da sostituire al tappo, per creare divertenti giochi di luce, o per trasformarle in vere e proprie abat-jour. Ovviamente una volta consumata la candela vi rimarrà un bellissimo vaso che si adatta ai più svariati utilizzi.
Esistono 3 tipi di giare:

Yankee Candle formati Giare

Formato Durata Costo
Grande fino a 150 ore € 28,00
Medio fino a 90 ore € 23,00
Piccolo fino a 40 ore € 11,00

Il prezzo è alto, perché dovete considerare che il vaso ve lo fanno pagare, tuttavia sono molto resistenti e sicuri, non dovrebbero scaldare gli oggetti attorno a loro.

PILLAR

Sono i classici ceri, contenuti in vasi di vetro con tappo ermetico. Le uniche che finora ho provato, e che adoro.

Yankee Candle formati Pillar Vasi Ceri

Formato Durata Costo
Grande fino a 150 ore € 23,00
Medio fino a 95 ore € 18,00
Piccolo fino a 45 ore € 9,00

A differenza delle giare, non è consigliato tenere la candela senza metterci sotto almeno un piattino, perché potrebbe scaldare. Inoltre anche se la durata è simile, il costo è un po’ più basso, perchè ovviamente il contenitore è meno elegante.

VOTIVE

Classiche candele votive, ovvero quelle progettate per sciogliersi completamente, che pertanto hanno il bisogno di un porta candele votive appropriato (se non lo avete dei bicchierini delle giuste dimensioni possono andare bene comunque, però non ci metterei la mano sul fuoco. Io ho sempre usato un supporto specifico per candele votive, che è quello che vedrete nella foto. Non è Yankee Candle). Non ne ho mai provate di questo brand, ma devo confessarvi che ne ho appena acquistate due, perché non ho saputo resistere!
Yankee Candle votive con portacandela
Il peso è di 49 g per una durata prevista fino a 15 ore, per un prezzo di € 2,50. Quando le accenderò, se vi può interessare farò una review più dettagliata!
Per ora posso dirvi che ho scelto le fragranze Snowflake Cookie (“biscotti a forma di fiocco di neve, l’invitante profumo di biscottini caldi, decorati con zucchero e praline”, che a sentire da spenta adoro profondamente!  Non è il classico gusto “biscotto”, ormai entrato in voga, ha qualcosa di più, sicuramente più natalizio. E’ un aroma dolce e fa venire fame) e Cranberry Ice (“Crostata di ribes ghiacciati, l’irresistibile e accogliente profumo di una crostata appena sfornata, rinfrescata da gelidi ribes e frutti rossi”, anche in questo caso un aroma invernale, fruttato e pungente, perfetto per chi generalmente viene nauseato dagli aromi troppo dolci, ma anche in questo caso vi saprò dire di più dopo averla accesa).

TEA LIGTH

Sono le classiche candeline che si mettono alla base dei diffusori di essenze, o in appositi porta candele molto scenici. Proprio per questo doppio scopo, Yankee Candle ne ha create due versioni, rispettivamente quelle non profumate (perché mettere una candela profumata sotto il diffusore di essenze è un sacrilegio, a meno che la fragranza non sia identica, però in quel caso a mio avviso è uno spreco), e quelle profumate. Sono lumini in supporto plastico, si spengono da sole e possono anche galleggiare.
Yankee Candle Tea Light Profumati
Possono essere appoggiate senza bisogno del contenitore ma è comunque meglio metterlo per evitare il surriscaldamento della superficie su cui sono poste. (In questo caso va benissimo anche un piattino se non avete un porta candele adeguato). Quelle profumate sono vendute in confezioni da 12 per un costo complessivo di € 10,00 ed una durata di combustione cadauna di 4-6 ore.

E con le candele abbiamo finito. In realtà ho visto che esistono anche le Vase Candles (tipo le pillar ma con il vaso a forma di vaso, anziché di bicchiere, ovvero più cicciotto sul fondo, e più stretto in alto), le Swirl Candles (ovvero giare a due gusti, un bell’incrocio visivo di colori ed anche di aromi)  e le Tumbler Candles (come le pillar, ma più larghe, con 2 stoppini per il formato medio, e 3 per quello grande), ma non ho avuto modo di vederle in Italia (ciò non toglie che sia possibile che da qualche parte le vendano).

Adesso veniamo alle famose TARTINE: il pezzo più profumato di tutto il brand! Si tratta infatti di vere e proprie essenze, che vanno posizionate su un apposito diffusore e si attivano con il calore di una tea light messa sotto di esse, che le fa sciogliere sprigionandone l’aroma!

Yankee Candle Tarte Tartine Aromi Essenze Profumate

Per nuove fragranze è consigliato di dividerne due diverse a metà, e fare sciogliere assieme queste due metà differenti. Ogni cialda costa € 2,20 e durano circa 8 ore.
Nella foto qua sotto potete vedere due diversi modelli di diffusori Yankee Candle (ma ne esistono molti di più, e sicuramente anche alcuni non ufficiali si presteranno all’uso, se saranno delle giuste dimensioni) e uno dei tanti accessori per giare:

Yankee Candle diffusori tarte giare essenze

Non le ho mai provate ma sono molto curiosa. Appena mi impadronirò di un diffusore adeguato le sperimenterò sicuramente! 😉

Per finire sono disponibili anche le Car Jar, ovvero i classici Arbre Magique, ma a forma di giara (€ 2,99), le Ultimate Car Jar, stessa cosa ma un po’ più pro (€ 5,75), i diffusori elettrici (€ 13,00 con una ricarica al loro interno), le ricariche per diffusori elettrici in confenzioni da due pezzi (€ 9,00) e i diffusori con bastoncini naturali in rattan (€18,75).

E per i formati disponibili è tutto!

Inoltre ci tengo a segnalare negli ultimi due anni nel periodo di Natale sono usciti i calendari dell’avvento di Yankee Candle! Quest’anno ne sono usciti addirittura 2, eccoli:

Yankee Candle Calendario Avvento Ghirlanda 2014

Yankee Candle Calendario Avvento Casetta 2014

Vorrei dirvi qualcosa in più, ma quando sono andata per comprarli mi hanno detto che purtroppo non erano stati consegnati in negozio 😦 per mia grossa fortuna però, ce n’era rimasto uno del 2013… abbandonato, ammaccato, mezzo aperto… e scontanto! …e così… è venuto a casa con me! 😉
Yankee Candle Calendario Avvento Ghirlanda 2013

Contiene 24 tea light di 6 fragranze natalizie differenti, immagino che anche quello a ghiarlanda di quest’anno sia così, ma non posso confermarvelo. Durante o dopo l’avvento vi saprò dire di più.

Spero che questo post sia stato di vostro gradimento, se avete altre curiosità o consigli sulle fragranze, fatemelo sapere! ;D

Annunci

Nail Art – Peppermint Gemstones

Scusate l’assenza di questi giorni, ma sono molto impegnata, le fatidiche date si avvicinano sempre di più… paura!!! Speriamo bene! XD

Ad ogni modo questa è la nail art che vorrei proporvi oggi:

Nail Art Peppermint Gemstones

Questo è l’occorrente utilizzato:
Occorrente Nail Art Peppermint Gemstones

Ma veniamo al procedimento:

  1. Ho steso la base Kiko su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso lo smalto di Rimmel, peppermint effetto gel, su indice, medio e mignolo, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Ho steso lo smalto più scuro di Rimmel su anulare e pollice ed ho aspettato che si asciugasse, per poi passare lo smalto glitter di SinfulColor, ed ovviamente ho aspettato che si asciugasse.
  4. Adesso passiamo al decoro, realizzato solo sui medi, è davvero molto semplice, ma d’effetto! Ho applicato un po’ di smalto trasparente sull’angolo del medio.
  5. Con l’aiuto del dotter, sporcato di smalto trasparente, ho applicato i tre strass, in modo che fossero in scala.
  6. Ho ripetuto lo stesso procedimento sul medio dell’altra mano.
  7. Ho applicato il top coat Rimmel per gli smalti effetto gel su indice, medio e mignolo
  8. Su pollice ed anulare invece ho applicato il top coat TOP SHINE di SinfulColors
  9. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: per anulare e medio consiglio il metodo della carta stagnola, per le altre dita invece basterà il normalissimo solvente. Ovviamente sul medio gli strass faranno un po’ più di resistenza 😉

Spero che questa nail art sia di vostro gradimento! ;D Fatemi sapere la vostra opinione! 😉

Colore del Mese: Freesia

Eccoci ad un nuovo post della serie “Colore del Mese“.
Oggi andremo a scoprire il color Freesia, un giallo caldo e avvolgente, vitale e carico di positività! E’ un giallo acceso e intenso come il colore dei fiori gialli di fresia:
Fresia Gialla - Yellow Freesia Flower

Questo fiore, originario del Sud Africa, nel linguaggio dei fiori significa “amicizia duratura“.

Per una volta non c’è bisogno di ulteriori informazioni! Questo colore, è semplicemente giallo!!! ;D Certo esistono diverse tonalità di giallo, lo sappiamo, ma rispetto a quelle degli altri colori a mio avviso la sua gamma è un po’ più ristretta. Ad ogni modo questo è il mio colore preferito! Molti pensano che sia il rosa… invece no! E’ il giallo, il “giallo vero” che da ora in poi, so chiamarsi giallo fresia! ;D

Questa può essere la sua rappresentazione in esadecimale ffd336:
Freesia Color

Come sempre, un colore cambia in base al tessuto su cui viene usato, per questo motivo, come di consueto, vi lascio alle immagini, che sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore
Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore
Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore
Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore
Freesia Yellow Color Giallo Fresia Colore

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Freesia.

Anche questa volta la mia nail art vuole che il colore sia messo in primo piano, ecco a voi quindi la Glitter Sunny Freesia:
Nail Art Glitter Sunny Freesia
Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Glitter Sunny Freesia Nail Art

  • Base Coat deBBY nail THERAPY
  • Smalto Kiko 279 – Giallo
  • Smalto Kiko 269 – Giallo Glitter
  • Smalto Essence Stampy Polish 02 – Stamp Me! Black
  • Essence Nail Art Stampy Set
  • Top Coat deBBY extraSHINE
  • Penna correggi smalto – Kiko
  • Gocce asciuga smalto – Pupa
  • Fast Remover – Essence

e questo il procedimento:

  1. Ho passato la base deBBY su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate dello smalto Kiko giallo freesia su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Su tutte le unghie, tranne l’anulare, ho steso una passata dello smalto Kiko giallo glitter, ed ho aspettato che si asciugasse.
  4. Ho realizzato il decoro sull’anulare usando lo smalto nero di Essence, e lo Stampy Set di Essence; ho scelto come disegno da “stampare”, quello evidenziato nella foto, che si trova sul plate che era incluso nel mio stampy set. Gli stampy set di Essence però hanno diversi plate al loro interno, quando lo comprate potete sceglierlo, c’è la foto del plate incluso di lato. Gli altri plate, li vendono sfusi e potete scegliere quelli che più vi piacciono 😉
  5. Con questi prodotti, e la tecnica dello stamping, ho riprodotto tre volte il disegno da me desiderato: in alto l’ho fatto per intero, in mezzo a metà, ed in basso solo un quarto. Per pulire il tampone mi sono servita della spugnetta del fast remover, anziché del dischetto di cotone. Per pulire il plate ho usato una penna correggi smalto dalla punta rovinata.
  6. Infine, dopo essere stata sicura che tutto fosse ben asciutto, ho passato il Top Coat di deBBY tu tutte le unghie.
  7. La penna correggi smalto, con una punta non rovinata, va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)
  8. Stessa cosa per le gocce asciuga smalto, vanno usate tra una passata e l’altra di smalto, e/o alla fine della nail art, se si desidera velocizzare i tempi di attesa. Avendo fatto 3 passate su ogni dito, oltre la base ed il top coat, questa volta erano davvero necessarie 😉

Rimozione: per l’anulare non ci sono problemi di alcun tipo, è sufficiente il semplice solvente, per le altre dita, avendo a che fare coi glitter, consiglio il metodo della carta stagnola; anche se essendo uno smalto colorato con i glitter al suo interno, anziché glitter puri, non sono così tosti da togliere come può sembrare 😉

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Agosto 2014 Freesia

Per questo mese è tutto! Voi cosa ne pensate di questo colore, e di questa nail art?

Review Essence Wave Goddess Limited Edition

Ed eccoci qui con l’ultima Limited Edition Estiva di Essence!!!

Vi ho già parlato della Viva Brasil, e della Road Trip, oggi quindi vi parlerò della… rullo di tamburi per aumentare la suspence… Wave Goddess!!! XD

Collezione Wave Goddess, disponibile in edizione limitata nel periodo da luglio ad agosto 2014:
Essence Wave Goddess - Luglio Agosto 2014

Surfiste e bellezze da spiaggia prendete nota: “Wave Goddess” offre i prodotti ideali per divertirsi in spiaggia e al mare!

In questa trend edition Essence ci immagina a fare body boarding, standup paddling e surf, gli sport “trend” di questa estate… super atletiche ed abbronzate, chi di noi non è così? XD
Ad ogni modo, la collezione è composta da 4 ombretti occhi in crema (€ 2,89), 3 eyeliner in penna 2 in 1 (€ 3,79), 2 balsami labbra colorati (€ 2,89), un blush liquido (€ 3,19), una cipria illuminante, (€ 3,79), 4 smalti + anellino (€ 2,29), un set di tatuaggi adesivi per il corpo (€ 2,49), uno styling spray per capelli (€ 4,49) ed un astuccio porta occhiali (€ 3,79).

Ma analizziamo più nel dettaglio i prodotti che hanno suscitato in me maggior interesse! ;D

La cipria illuminante:
Essence cipria illuminante Highlighter - Wave Goddess - Luglio Agosto 2014

# 01 sparkling goddess.

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

Smile & wave! La cipria contiene pigmenti cangianti e glitter nel color albicocca per regalare al viso e al décolleté un effetto illuminante naturale. La cipria ha una nuance che si adatta al colore della tua pelle e può essere utilizzata anche come illuminante.

Con le ciprie di Essence mi sono sempre trovata molto bene, soprattutto considerando il prezzo! Inoltre questa mi sembra davvero perfetta da usare come illuminante… Devi riuscire ad accaparrarmela!!! ;D

Passiamo ora ad un altro prodotto, il blush liquido:

Essence fard Blush Liquido tint liquid - Wave Goddess - Luglio Agosto 2014

#01 loose your heart on the board.

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

Water sport! Preferisci lo stand-up paddling o il surf? Il blush regala al tuo viso un colorito leggero e naturale mentre ti diverti in acqua praticando il tuo sport preferito.

Personalmente non ho mai provato un blush liquido, ma so che hanno una lunghissima tenuta e che è praticamente un prodotto universale, dato che può essere applicato su tutti i tipi ed i colori di pelle. Inoltre essendo una tinta per guance, può essere usato anche come tinta per labbra 😉 Bisogna stare attente però perché è un prodotto che si fissa molto velocemente, quindi bisogna essere rapide ad applicarlo, ed è meglio stendere poco prodotto per volta… si sfuma con le dita, non sono necessari i pennelli… insomma, da provare! 😉

Ed infine, passiamo agli smalti:

Essence smalti per unghie Nail Polish + Anello Ring - Wave Goddess - Luglio Agosto 2014

#01 loose your heart on the board – #02 wave down the lime – #03 have a break – #04 crush on blue

Questa è la descrizione ufficiale di Essence:

Sunshine colors! Gli smalti nei colori trendy rosa, lime, turchese e blu offrono un’ alta coprenza per realizzare dei look estivi a lunga durata. Inoltre troverete un grazioso anellino in gomma in tinta con lo smalto – perfetto per essere indossato anche in acqua.

Sono degli smalti dal finish shimmer e dai colori molto estivi. A prima vista sembrano carini, ed è anche simpatica l’idea dell’anellino, anche se come sempre solo poche fortunate riusciranno a trovarlo della loro misura 😉

Un altro prodotto degno di nota è lo styling spray per capelli arricchito con sale marino, che serve per dare volume ai capelli, mentre siamo in spiaggia… Personalmente mi sembra un po’ un’esagerazione, tuttavia sono sicura che qualcuna lo troverà un’idea carina e comoda 😉

Questa collezione non è male, anche se io purtroppo non sono una ragazza molto sportiva… la mia idea di spiaggia è tintarella, relax e finalmente un po’ di tempo da dedicare alla mia amata lettura! ;D

Voi cosa ne pensate dei prodotti di questa collezione di Essence? Ne avete acquistato qualcuno o pensate di farlo?

Nail Art – Fanciful Cosmoprof

Madda Fashion ha indetto un nuovo concorso dal suo canale you tube, il tema è il Cosmoprof, ovvero la famosissima fiera per l’industria della bellezza professionale.
Ci ha detto: “immaginate di partecipare a questo evento così importante, come vi decorereste le unghie?” …devo dire che se io andassi mai a questo evento, lo farei sicuramente come visitatrice, quindi non oserei neanche cercare di fare una nail art troppo elaborata; semplicemente mi mostrerei come sono: Colorata, fantasiosa e variegata! XD
E così ho pensato a questa nail art:
Contest Nail Art Cosmoprof Madda Fashion Fanciful Fantasiosa
So che è molto semplice per un concorso, ma del resto trovo che la cosa bella dei concorsi sia DIVERTIRSI A REALIZZARE UNA NAIL ART A TEMA 😉 se ci si stressa troppo pensando di vincere non diventa più divertente… e dato che le probabilità sono molto poche… ho deciso di pensare a divertirmi! 😉
In ogni caso, questo è il materiale che ho utilizzzato:
Occorrente Contest Nail Art Cosmoprof Madda Fashion Fanciful Fantasiosa

E questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate di smalto viola su tutte le unghie, tranne gli anulari, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Ho steso 2 passate dello smalto azzurro sugli anulari ed ho aspettato che si asciugasse.
  4. Su medi ed inidici ho applicato i microcristalli viola fluo, usando lo smalto strasparente come collante, anziché quello colorato.
  5. Su mignoli e pollici ho realizzato i pois, utilizzando lo smalto azzurro ed i dotter: per evitare di far seccare lo smalto sui dotter e creare così pois imprecisi, li ho puliti sulla spugnetta del fast remover dopo ogni applicazione.
  6. Con l’aiuto dello smalto trasparente e del dotter ho applicato gli Swarovski viola sugli anulari.
  7. Una volta assicuratami che tutto fosse bene asciutto, su pollice, anulare e mignolo, ho applicato il top coat.
  8. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: pollici e mignoli –> solvente tradizionale, indici e medi –> carta stagnola, anulari –> solvente tradizionale e tanta attenzione! Lo Swarovski non è un brillantino di plasticaccia!!! Mi raccomando, non buttatelo via! Può essere tranquillamente pulito col solvente, e riutilizzato 😀

 

Vi dico già che i microcristalli vi dureranno belli al massimo 2 gioni, ma c’è un modo per far resistere di più la nail art!!! ;D Al secondo giorno basta passare un top coat shine… otterete l’effetto di uno smalto sabbiato dal finish brillante! ;D Mi raccomando, non usate un top coat effetto gel, altrimenti il risultato sarà pessimo! 😉
Vi starete chiedendo perché ho usato degli Swarovski anziché i soliti brillantini… beh, so che sembrerà un’esagerazione, ma gli Swarovski sulle unghie sono fantastici!!! Brillano davvero tantissimo, e per un’occasione come questa non si potevano proprio evitare!
Questi me li ha regalati la mia cara amica Elena (che mi ha regalato un sacco di prodotti per nail art questo Natale, per mia somma gioia! ;D Grazie Ele!!! ;D ;D ;D), lei come me adora avere sempre le unghie curate, ma a differenza di me, siccome lavora ed ha un marito ed una casa a cui badare, ha molto meno tempo libero, per cui fa spesso la copertura col gel, da Trebosi appunto, dove ha comprato per me questi fantastici Swarovski 😀 (so che Trebosi vende anche on line per chi fosse interessato).

So che questa nail art è molto semplice per un concorso, ma mi piace molto e mi mette davvero tanta allegria… e poi come brilla!!! ;D

Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere le vostre opinioni! 😉

Colore del Mese: Radiant Orchid

Eccoci ad un nuovo post della serie “Colore del Mese“.
Oggi andremo a scoprire il color Radiant Orchid, un rosa intenso e leggermente antico che ricorda i petali delicati delle orchidee rosa, alle quali è ovviamente ispirato. Infatti il nome italiano per questo colore (evviva! Per una volta esiste!!! XD) è appunto il Rosa Orchidea.
Ed ecco a voi lo splendido fiore da cui prende il nome:
Orchidea Rosa - Radiant OrchidQuesto colore è stato definito il colore dell’anno 2014!

Questa può essere la sua rappresentazione in esadecimale 9f5ea0:
Radiant Orchid Color

E’ sempre difficile estrapolare l’esatta tonalità, anche perché come saprete un colore cambia in base al tessuto su cui viene usato, per questo motivo, come sempre vi lascio alle immagini, che sono molto più esaustive quando si tratta di colori:

Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore
Radiant Orchid Color Rosa Orchidea Colore

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Radiant Orchid.

Anche questa volta la mia nail art vuole che il colore sia messo in primo piano, ecco a voi quindi la Radiant Orchid Spotted:
Nail Art Radiant Orchid Spotted

Nail Art Radiant Orchid Spotted dettaglio orchidea rosa
Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Radiant Orchid Spotted Nail Art

  • Base Coat deBBY nail THERAPY
  • Smalto Kiko 291 – Rosa Orchidea
  • Colore acrilico bianco Citadel – 54 Skull White
  • Colore acrilico viola Citadel – 27 Liche Purple
  • Top Coat SinfulColors – Top Shine
  • Penna correggi smalto – L’Oréal Paris le manicure corrector pen
  • Pennello dalla punta corta e sottile
  • Dotter

e questo il procedimento:

  1. Ho passato la base deBBY su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Ho steso 2 passate di smalto Radiant Orchid su tutte le unghie, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Utilizzando i colori acrilici diliuti, ed un pennellino dalla punta corta e sottile, ho disegnato una piccola orchidea in alto a destra sull’anulare sinistro, ed in alto a sinistra sull’anulare a destro. Ho usato il Liche Purple puro per le zone in ombra, e mischiato al bianco per le zone in luce.
  4. Una volta realizzato il decoro ho miscelato i due colori acrilici per ottenere un lilla chiarissimo e con l’aiuto del dotter ho disegnato dei punti sulla parte superiore destra della mano sinistra, e sulla parte superiore sinistra della mano destra.
  5. Infine ho passato il Top Coat SinfulColors tu tutte le unghie.
  6. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: essendo solo smalto e colore acrilico, ovviamente non ci sono problemi di alcun tipo, è sufficiente il semplice solvente 😉

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Luglio 2014 Radiant Orchid

Per questo mese è tutto! Voi cosa ne pensate di questo colore, nonché il colore dell’anno?

Swatch Smalto Kiko 291 – Rosa Orchidea

Post veloce perché sono sempre di fretta ultimamente, ma ne approfitto per swatcharvi lo smalto che indosso in questo momento 😉

Scusate se la luce è artificiale, ma la giornata è uggiosa! Due passate, senza top coat:

Kiko 591 Rosa Orchidea Radiant Orchid

 

E’ decisamente il colore dell’anno 2014! XD Il finish è il classico cream 😉

Fa parte della linea standard di Kiko, e non è uno dei nuovi colori, ma dei soliti XD adesso è in offerta a € 1,90 come gli altri smalti Kiko Nail Laquer.

Mi piace molto, è decisamente portabile. 😀 Promosso!!! ;D

Voi cosa ne pensate di questo colore? Lo possedete? Fatemi sapere le vostre impressioni! ;D