Archivio tag | matt

Smalti Pupa Special Effect – Black & White

Ed eccoci, prima della fine dell’estate (anche se a guardare fuori sembra proprio che sia già finita, per non dire, mai iniziata xD) a parlarvi dell’ultima collezione che Pupa ha fatto uscire appunto per questa estate 2014.
Come saprete il bianco e nero sono una tendenza di quest’anno, motivo per cui tra le sue nuove collezioni in edizione limitata Pupa ne ha dedicata una proprio a questi due colori! Vediamola insieme 😉
Pupa Black & White
Vengono definiti smalti dall’effetto 3D che giocano col contrasto tra bianco e nero, ma vediamoli un po’ più nel dettaglio 😉

Le referenze 001 e 002 riprendono l’effetto zuccherato 3D degli smalti SUGAR CANDY.
Le referenze 003 e 004 rielaborano l’effetto MOSAIC differenziandolo con diversi formati di paillettes.
Le referenze 005 e 006 ripropongono il finish sabbiato matt 3D degli smalti SANDY MATT.
Il maxi applicatore piatto big brush con 440 setole dal taglio arrotondato, garantisce un prelievo e un rilascio ottimale del colore per una stesura semplice e veloce in un solo gesto.

Iniziamo dai due smalti dall’effetto zuccherato 3D e dal finish superglossato:

001 Black Sugar Candy - Black & White Black & White 001 – Sugar Candy Black
Swatch 001 Black Sugar Candy - Black & White
002 White Sugar Candy - Black & White Black & White 002 – Sugar Candy Black
Swatch 002 White Sugar Candy - Black & White

Passiamo poi ai due smalti dall’effetto mosaico 3D e dal finish ultra brillante multicolore:

003 Black Mosaic - Black & White Black & White 003 – Mosaic Black
Swatch 003 Black Mosaic - Black & White
004 White Mosaic - Black & White Black & White 004 – Mosaic White
Swatch 004 White Mosaic - Black & White

e terminiamo con i due smalti dall’effetto sabbiamo matt 3D e dal colore pieno:

005 Sandy Matt Black - Black & White Black & White 005 – Sandy Matt Black
Swatch 005 Sandy Matt Black - Black & White
006 Sandy Matt White - Black & White Black & White 006 – Sandy Matt White
Swatch 006 Sandy Matt White - Black & Whiter

Ogni boccetta contiene 5 ml di prodotto per un costo di € 6,00.

Secondo me questa collezione non ha tanto senso… non sarebbe stato meglio fare uscire 4 collezioni da 8 smalti l’una, (aggiungendo quindi il bianco ed il nero anche per la collezione UNDERWATER), anzichè 5 collezioni da 6 smalti l’una, in cui una è composta dagli altri smalti in bianco e nero? Bah… Evidentemente avranno avuto i loro motivi pubblicitari, però a questo punto devo dire che il bianco ed il nero nella versione underwater ci mancano 😉

Ad ogni modo il mio preferito è il Black & White 001 – Sugar Candy Black, lo trovo molto elegante… magari con il fatto che è nero, il problema della coprenza è anche più limitato, ad ogni modo con questo colore è facilmente rimediabile mettendolo sopra ad una base nera 😉 . Anche il 3 ed il 4 devono essere carini, da mettere sopra gli altri smalti, per creare look luminosi.

E con questo è tutto. Voi cosa ne pensate di questa nuova linea? Avete già acquistato qualche prodotto? Fatemelo sapere! ;D

Smalti Pupa Special Effect – Sandy Matt

Come già annunciato, per questa primavera/estate Pupa ha fatto uscire 5 edizioni limitate, composte da 6 smalti ciascuna.
Vi ho già parlato qui della collezione “Underwater”, qui della collezione “Sugar Candy”, qui della collezione “Mosaic” ed oggi vi mostrerò la Sandy Matt:
Pupa Sandy Matt
Vengono definiti smalti dall’effetto sabbiato matt 3D, ma vediamoli un po’ più nel dettaglio 😉

Speciale smalto “effetto sabbia” dall’esclusiva texture cosparsa di micro granelli colorati in rilievo.
Unghie dall’effetto sabbiato matt 3D e dal colore pieno per un nail look ultra glamour e pop.
Il maxi applicatore piatto big brush con 440 setole dal taglio arrotondato, garantisce un prelievo e un rilascio ottimale del colore per una stesura semplice e veloce in un solo gesto.

Disponibile in 6 colori dai toni vivaci ed intesi per una manicure originale e pop:

001 Blue Sandy Matt 001 – Sandy Matt Blue
Swatch 001 Blue Sandy Matt
002 Green Sandy Matt 002 – Sandy Matt Green
Swatch 002 Green Sandy Matt
003 Yellow Sandy Matt 003 – Sandy Matt Yellow
Swatch 003 Yellow Sandy Matt
004 Orange Sandy Matt 004 – Sandy Matt Orange
Swatch 004 Orange Sandy Matt
005 Pink Sandy Matt 005 – Sandy Matt Pink
Swatch 005 Pink Sandy Matt
006 Dark Pink Sandy Matt 006 – Sandy Matt Dark Pink
Swatch 006 Dark Pink Sandy Matt

Ogni boccetta contiene 5 ml di prodotto per un costo di € 6,00.

L’estate scorsa Kiko aveva fatto uscire una linea identica a questa, la Sugar Mat, che ora però è fuori produzione. Devo dire che di quella linea io avevo acquistato solo 3 colori, gli unici che non fossero mat! Mi spiego meglio, a differenza di questi, nella linea di Kiko c’erano anche degli smalti Sugar Mat con dentro dei glitter, quindi il finish era cmq opaco, però c’erano i glitter che lo rendavano ancora più brillante ed in contrasto. Tra l’altro io li ho sempre indossati con il top coat… quindi l’effetto opaco lo facevo svanire! XD
Detto questo potete immaginare che l’effetto sabbiato mat non è che mi faccia impazzire… mi piace l’effetto sabbiato… è il mat il problema, li trovo più belli brillanti.

Ad ogni modo con questi smalti si può giocare molto per realizzare le nail art che più ci interessano, ed anche se non ho provato questi di Pupa, sono sicura che la comprenza e la durata saranno ottimi, perché in genere quelli di questa tipologia sono accumunati da questo fatto 😉
Il top coat a mio avviso non serve, perché la durata è molto buona, se proprio volete usarlo, sceglietene uno dal finish opaco e sicuramente non uno effetto gel: quello dall’effetto gel rovinerebbe il 3D e se il finish del top coat non è opaco va via il mat… se però a voi non piace l’effetto mat, allora andate di top coat brillante! 😉

Insomma, a mio avviso non sono molto orginali, perché il sabbiato ha spopolato l’anno scorso, tuttavia li trovo belli, e comunque per quello che riguarda la nail art a mio avviso non è tanto importante cosa sia di tendenza, ma cosa piace a noi… perché è tutta questione di fantasia e di umore! 😉

Questi colori mi piacciono ed è complesso sceglierne solo uno come preferito, quindi direi che ne voto due! XD Mi piacciono lo 003 – Yellow, e lo 006 – Dark Pink, ma anche il verde e l’arancione sono molto belli! 😉

E con questo è tutto. Voi cosa ne pensate di questa nuova linea? Avete già acquistato qualche prodotto? Fatemelo sapere! ;D

Review My Nail Design – Uscita 5

Ehm ehm… mi scuso per l’enorme ritardo di questo post, dato che il fascicolo che andrò a recensirvi oggi era in edicola dal 22 aprile al 5 maggio… ma ho deciso di scriverlo comunque perché so che si possono comprare gli arretrati!

Vi avevo già parlato di quest’opera in questo post, e vi avevo detto che probabilmente non avrei comprato altri numeri… però mia zia, del tutto ignara di ogni cosa, sapendo che mi piacciono gli smalti, l’ha visto in edicola ed ha voluto regalarmelo… ❤ Grazie Zia Mimma!!! ;D

Questo è il numero in questione:

My Nail Design uscita 5

Questo numero contiene 2 smalti marca Sabrina Azzi (che non contengono Toluene, Canfora, DBP e Formaldeide), in boccette da 5ml l’uno, degli stickers per nail art ed un kit per lo stamping.
Il fascicolo è molto più interessante del primo a mio avviso: ci sono 3 diversi tipi di nail art, spiega diverse tecniche per ottere colori di smalti personalizzati, tra cui la Franken Polish, spiega come usare li olii essenziali per la manicure e quali scegliere e perché, e da consigli per la pedicure.

Ma parliamo nel dettaglio dei prodotti contenuti in questa uscita:

My Nail Design quinta uscita smalti

  • Base effetto mat: mi piace moltissimo! Opacizza veramente! Le basi mat inoltre serveno a far durare di più lo smalto, e a mio avviso questa fa veramente il suo lavoro! E non è tutto! Anche se sulla boccetta non è indicato (nella rivista però sì) è ideale anche come top coat effetto mat. Mi piace davvero molto come opacizza gli smalti colorati, molto consigliata! ;D
  • Smalto Urban Blue: anche questo mi piace parecchio, il colore è bellissimo, coprente in una passate e si stende senza difficoltà! 😉
  • Stickers Argentati: Non ho ancora avuto modo di provarli ma a prima vista sembrano proprio ciò che devono essere. Alcuni sono davvero molto lunghi quindi se non avete le unghie adeguate consiglio di tagliarli con molta precisione con delle forbicine affilate, in modo da insinuarsi tra i contorni del tribale e accorciare lo sticker senza rovinare il disegno, ma creandone due 😉

My Nail Design - Kit Stamping uscita 5

  • Timbro: E’ un normale timbro per stamping, funziona. Io sono stata sfortunata, perché anche se da questa foto non si vede, aveva un bozzo di silicone sul bordo, l’ho dovuto grattare via col taglierino… certo evito di usare la parte grattata per far rimanere su lo smalto, anche perché penso che non si trasferirebbe molto bene, ma per fortuna è solo sul una piccola parte del bordo. Devo dire che a me ogni volta capita il fascicolo con qualcosa di difettoso! XD
  • Scraper: E’ un normale raschietto, con la parte per raschiare in metallo, e funziona molto bene. Non graffia eccessivamente il plate 😉
  • Plate A01: E’ una piastra per stamping, non è di quelle della migliore qualità, però funziona. Ne ho provate decisamente di peggiori. La sua qualità è all’incirca come quelle Essence. I suoi disegni sono per la maggior parte floreali e molto carini 😉

Un giorno vi farò un post sullo stamping, come quello che vi ho fatto sul fimo, sempre se vi interessa! 😉

In conclusione devo dire che questo numero non mi ha per niente deluso, e anche se € 5,99 non sono così pochi, in questo caso, considerando la quantità e la qualità della roba che contiene ci possono stare ;D Sarà anche perché è stato un regalo, però io sono molto contenta di questa uscita ;D

Voi cosa ne pensate? Qualcuna di voi l’ha acquistata, oppure ha intenzione di ordinarla? Fatemi sapere la vostra opinione! ;D

Colore del Mese: Hemlock

E siamo già arrivati al terzo post della serie “Colore del Mese“.

Oggi andremo a scoprire il color hemlock, la cui traduzione dall’inglese significa “cicuta”, ovvero il famoso veleno con cui Socrate fu condannato a morire: infatti questa pianta è altamente tossica e si ritiene che la dose mortale per un essere umano sia di qualche grammo di frutti verdi.
Hemlock - Cicuta

Tuttavia questo non ha impedito al colore che porta il suo nome di essere tra i trend di questa privamera/estate.
Come spesso accade però, il colore e la cosa da cui questo ha origine non hanno la stessa tonalità! Questo infatti viene descritto come un verde salvia delicato e leggermente pastello.
Non potevano chiamarlo sage allora anziché hemlock? I misteri della vita…

Ad ogni modo, ecco a voi la mia interpretazione in esadecimale 9fcdb3:
Hemlock Color

E le immagini esplicative:

Hemlock Color
Hemlock Color
Hemlock Color
Hemlock Color

Purtroppo in questo periodo sono molto indaffarata per via dell’università, come potete notare anche dalla poca affluenza di post sul blog e non ho potuto fare shopping, e sempre per lo stesso motivo anche la nail art da me realizzata è davvero easy & fast. Il motivo principale, oltre alla mancanza di tempo è la necessità di dare spazio al colore, quindi mi scuso se non ho la tonalità corretta, anche se alla luce naturale è simile 😉

Ecco a voi quindi la Hemlock Chrome Holographic:
Nail Art Hemlock Chrome Holographic

Vi ricordo, che per sapere quali smalti di questo colore ci offre il mercato, sarà sufficiente consultare il post di UnghieSmaltate99 che vi linkerò alla fine di questo articolo: lei infatti ha raccolto per voi gli smalti di diversi brand, color Hemlock.

Questo è il materiale utilizzato:
Occorrente Hemlock Chrome Holographic Nail Art

e questo il procedimento, davvero semplicissimo:

  1. Ho passato la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse. Mi raccomando, quando si va ad usare uno smalto dall’effetto specchiato è assolutamente necessario utilizzare una base lisciante, quindi anche se non avete questa, è importate che quella che utilizzate lo sia.
  2. Ho steso lo smalto Crome di Pupa su indice, medio e mignolo, ed ho aspettato che si asciugasse.
  3. Su pollice ed anulare invece ho steso lo smalto Holographic di Pupa, ed ho aspettato che si asciugasse.
  4. Ed ora eccoci alla nail art vera e propria… bisogna giocare coi top coat per ottenere finish diversi e riuscire nell’intento ;D per questo motivo ho steso il top coat mat per valorizzare lo smalto cromato, ed il top coat effetto gel per valorizzare la brillantezza dello smalto olografico. Purtroppo ho avuto un problema di stesura sul medio, e per colpa della fretta non ho potuto sistemare… quindi per vedere bene questo gioco di finish, guardate l’anulare ed il mignolo 😉 (osservate pure il medio per capire come non deve venire, e quanto è differente il risultato se non si applica il top coat mat nel modo corretto).
  5. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: nessun problema, nanche per quanto riguarda lo smalto olografico: nonostante sia super luminoso non contiene veri e propri glitter al suo interno, quindi la rimozione avviene in maniera tradizionale. E’ davvero uno smalto stupendo!

Infine vi lascio con la nail art che ha realizzato Bea, la mia collaboratrice. (per leggere il tutorial, cliccate sulla foto):
Colore Del Mese Maggio 2014 Hemlock

Per questo mese è tutto! Cosa ne pensate di questo colore? Fatemi sapere la vostra opinione! 😀

Review Pupa Navy Chic

Per una volta sono in anticipo con una review! Infatti la collezione primaverile di Pupa sarà disponibile nelle profumerie solo dal 10 febbraio 😉
Ma vediamola un po’ più nel dettaglio 😉

Femminile e ultra chic, il make up Primavera 2014 richiama raffinate sfumature oltremare e i riflessi iridescenti dell’acqua che scorre sulla sabbia.

Comprende 3 palette occhi, da 5 ombretti ciascuna; 4 ombretti in stick, 2 eyeliner waterproof, 3 rossetti opachi, 2 blush in crema e… 6 nuovi smalti!

3 sono matt, quindi opachi, mentre 3 sono effetto gel, quindi ultra lucidi… decisamente opposti! Ve li mostrerò con anche gli swatch ufficiali di Pupa 😉

Iniziamo dagli smalti matt:

001 Matt Yellow 001 – Matt Yellow
Swatch 001 Matt Yellow
002 Matt Pink 002 – Matt Pink
Swatch 002 Matt Pink
003 Matt Coral 003 – Matt Coral
Swatch 003 Matt Coral

…e finiamo con quelli effetto gel:

060 Navy Chic Aquamarine 060 – Navy Chic Aquamarine
Swatch 060 Navy Chic Aquamarine
061 Navy Chic Wisteria 061 – Navy Chic Wisteria
Swatch 061 Navy Chic Wisteria
062 Navy Chic Shocking Blue 062 – Navy Chic Shocking Blue
Swatch 062 Navy Chic Shocking Blue

Io non li ho provati e non ho idea della coprenza, soprattutto per quelli matt (quelli effetto gel generalmente sono molto coprendi per definizione) cmq non amo in particolar modo gli smalti matt, preferisco i top coat che rendono matt qualsiasi smalto, in ogni caso quello giallo è il mio preferito di quelli matt… anche se è un po’ complicato da indossare come colore. (Soprattutto in giornate uggiose come queste, almeno dalle mie parti, altro che primavera! XD)
Quelli effetto gel invece mi piacciono molto tutti, ma se devo scegliere il mio preferito voto l’aquamarine ;D
Gli smalti sono come al solito in boccette da 5 ml di prodotto, e costano € 6,00 quelli matt, mentre € 6,50 quelli effetto gel.

E con questo è tutto. Voi cosa ne pensate di questa nuova collezione? Fatemelo sapere! ;D