Archivio tag | medie

Nail Art – Fluffy Werewolf

Ciao ragazze!

Eccomi di nuovo qui con la seconda proposta Nail Art per quest’halloween 2015! La prima, la potete trovare qui.

Stavolta ho deciso di proporvi qualcosa di un po’ più lungo e complesso, e mi sono voluta ispirare ad uno dei mostri classici: il lupo mannaro.

Nail Art Halloween Fluffy Werewolf - By Elrien87

Per la prima volta sono riuscita a fare una foto su sfondo bianco così bella che sembra finta! XD Spero di continuare così! 😀

Ad ogni modo, questo è il materiale che ho utilizzato:

Occorrente Nail Art Halloween Fluffy Werewolf - By Elrien87

Colori acrilici Citadel:

  • Bianco – 54 Skull White
  • Beige Chiaro – 17 Bleached Bone
  • Giallo – 11 Bad Moon Yellow
  • Rosso – 06 Blood Red
  • Marrone – 19 Vermin Brown
  • Marrone scuro – 13 Bestial Brown
  • Nero –51 Chaos Black

e questo il procedimento:

  1. Come base coat ho usato il Calcium Gel di P2 e l’ho applicato su tutte le unghie.
  2. Su tutte le unghie tranne gli anulari ho applicato il marrone di Kiko.
  3. Sugli anulari ho applicato lo smalto nude contenuto nel Kit Party Queen di Pupa.
  4. Sempre da questo kit ho utilizzato anche la vaschetta ed il penellino per applicare la polvere di velluto marrone, usando lo smalto trasparente come collante, ed aiutandomi anche con il bastoncino per nail art.
  5. Per facilitare la presa del colore acrilico sulla mia unghia, ho opacizzato gli anulari utilizzando il buffer di Kiko Nail File 06 – Glossing Buffer, utilizzando il lato 1, la parte rosa.
  6. Dopo di che mi sono armata di tanta pazienza e con i colori acrilici ho realizzato il volto del lupo mannaro… il tutorial scritto è complicato, quindi vi consiglio di guardare il disegno nella foto e cercare di ricopiarlo. Se per voi è troppo complesso potete realizzarne uno più stilizzato e kawaii 😉
  7. Infine ho messo il top coat mat solo sugli anulari.
  8. Penna correggi smalto e gocce asciuga smalto li ho usati al bisogno.

Rimozione: Sarà sufficiente il normale solvente, e mi raccomando, vi consiglio di mettere la polvere di velluto solo all’ultimo momento, perché putroppo la sua durata è scarsa, circa una giornata, quindi se avete intenzione di indossarla per Halloween, fate bene i conti! 😉

Io ho usato il top coat matt sul colore acrilico, perché in questo modo rimangono meglio i dettagli del disegno, a mio avviso, ma se voi preferite potete usarne uno shine senza problemi 😀

Io sono molto soddisfatta del risultato, e spero tanto che piaccia anche a voi! In particolare mi piace molto l’idea di aver usato il velluto per simulare la pelliccia sulle altre unghie e trovo che adattando il disegno alle vostre capacità sia veramente una cosa d’effetto e non troppo complicata: utilizzando infatti il dotter e pochi tratti di pennello, potrete comunque ottenere dei buoni risultati, anche se non siete delle esperte! 😉

Spero che questa proposta di halloween sia di vostro gradimento, fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti! ;D

Annunci

Nail Art – Accent Iron Man

Ciao ragazze!

Oggi un post velocissimo! Ho trovato questa foto di una nail art, che risale a prima che aprissi il blog, l’avevo realizzata quando era uscito Iron Man 3, oppure The Avengers, non ricordo sinceramente, ad ogni modo amo sia Iron Man che Thor, ed entrambi quei film sono andata a vederli al cinema! XD (Tra l’altro che delusione Iron Man 3… cioè se io vado a vedere Iron Man, mi aspetto di vederlo questo uomo di ferro, non voglio che stia tutto il tempo senza armatura! 😦 )

Ma bando alle ciance, ed ecco a voi la foto:

Nail Art Accent Iron Man by Elrien87

Lo smalto utilizzato è quello che vedete nella foto, il Kiko Sun Pearl 430, ormai andato fuori produzione; i puntini gialli invece li ho realizzati con lo smalto, sempre di Kiko, 279.

Per il disegno e la scritta invece ho usato colori acrilici giallo e nero… alla fine è abbastanza semplice ed i passaggi si possono capire anche solo guardando la foto 🙂

Scusate se la qualità della foto non è il massimo, ma ai tempi non era pensata per essere pubblicata su internet, era solo per me! 😉

A voi piace Iron Man? E gli Avengers? Chi è il vostro super-eroe preferito? Cosa pensate della nail art?

Vi aspetto nei commenti!

A presto! :*

Nail Art – Halloween Dots

Ciao ragazze! Oggi torno da voi con il mio argomento preferito, le nail art!

Halloween si avvicina, per questo motivo è ora di inizare a mostrarvi le mie proposte ispirate a questa festività! 😉

Incomincio con la proposta odierna: una Nail Art semplice e veloce, che non richiede strumenti o tecniche troppo particolari. Ecco a voi la Halloween Dots:

Nail Art Halloween Dots by Elrien 87

Questo è il materiale che ho utilizzato:
Occorrente Nail Art Halloween Dots by Elrien 87

  • Kiko 102 – 3 in 1 White
  • Kiko 359 – Pesca Chiaro
  • Kiko 275 – Nero
  • Kiko 310 – Arancio Perlato Chiaro
  • Kiko 280 – Arancione
  • Kiko 235 – Arancio Perlato
  • Kiko 200 – Trasparente
  • Penna Correggi Smalto – Kiko
  • Fast Remover – Kiko
  • Brillantini per unghie arancioni chiaro
  • Brillantini per unghie arancioni
  • Dotter di varie dimensioni

…sì senza volerlo mi sono resa conto che la stragrande maggioranza dei prodotti che avrei utilizzato sarebbe stata Kiko, per questo motivo ho deciso di usarne la totalità, in modo di far partecipare me stessa ad un’altra sfida mono-brand, di cui vi avevo già parlato in questo post. Del resto se è possibile complicarsi ancora di più la vita quando si sta cercando di creare una nail art che deve già avere un tema, perché non farlo? XD

Ma ora passiamo al procedimento:

  1. Dopo aver steso il top coat su tutte le unghie, ho messo lo smalto pesca (3 passate) su indice, medio e mignolo e lo smalto nero (2 passate) sulle dita rimanenti;
  2. Sulle dita pesca ho usato i 3 smalti arancioni, il nero ed i vari dotter per creare dei puntini, anche sovrapposti ed in modo casuale, solo sulla base dell’unghia;
  3. Ovviamente è imporantissimo usare la spugnetta del fast remover per pulire i dotter durante i cambi di colore, altrimenti si rischiano di fare disastri;
  4. Con lo smalto trasparente e l’aiuto del dotter ho posizionato 3 brillantini, come da foto, su anulare e pollice;
  5. Infine ho sigillato tutto con il top coat.

Ricordate di usare la penna correggi smalto per rimediare alle eventuali sbavature! 😉

Rimozione: sarà sufficiente utilizzare il classico solvente, sfregando un po’ di più per rimuovere gli strass 😉

 

Queste unghie mi trasportano immediatamente nell’atmosfera pre-halloween, e spero che sia la stessa cosa anche per voi!

Inoltre come ogni puntata delle mie sfide mono-brand vi chiedo di darmi una valutazione da 1 a 10 nei commenti 😉

Spero tanto che questa mia proposta per halloween vi sia piaciuta! Fatemi sapere le vostre opinioni! 😉

Nail Art – Violet Glittering Romance

Buongiorno a tutti!

Oggi voglio mostrarvi questa nail art a mio avviso delicata, romantica… ed anche scintillante! Del resto è estate e non se ne può fare a meno! 🙂

Violet Glittering Romance Nail Art by Elrien87

A me piace molto, la trovo frizzante ma anche dolce, e spero tanto che piaccia anche a voi! 😀

Questo è il materiale che ho utilizzato per realizzarla:

Occorrente Violet Glittering Romance Nail Art by Elrien87

  • Kiko 3 in 1 Mat – 101
  • Crazy Crystals Nail Art Kit Pupa 002 – Fluo Violet
  • Rimmel Lycra Pro – 421 Clearly Clear
  • deBBY gelPLAY 21 – Viola Scuro
  • Deborah Shine Tech 60 – Viola/Oro Glitter
  • Douglas – Top Coat – Never Topless Absolute Nails
  • Penna Correggi Smalto – L’Oreal
  • Decorazioni per unghie – Cuori Viola
  • Dotter
  • Forbicine
  • Pinzetta a molla con becchi a spatola
  • Nastro Striping – Argento (il colore però in questo caso è assolutamente irrilevante)

E questo è il proedimento:

  1. Ho steso il base coat su tutte le unghie.
  2. Su pollice, indice e medio ho steso una passata dello smalto violetto del kit di pupa.
  3. Sull’anulare ho steso una passata dello smalto viola di deBBY.
  4. Sul mignolo ho steso due passate dello smalto glitter di Deborah.
  5. Bene adesso che ogni dito ha il suo smalto di base, passiamo alle decorazioni unghia per unghia, dato che questa volta sono tutte diverse 😀
    1. POLLICE: Con l’aiuto del dotter e dello smalto trasparente ho applicato i cuori, dopodiché ho realizzato i pois con lo smalto glitter di Deborah ed il dotter. Ho terminato con il top coat.
    2. INDICE: Ho utilizzato il kit di Pupa ma ho usato lo smalto trasparente per incollare la polvere glitter, anzichè quello violetto del set, perché mi trovo meglio.
    3. MEDIO: Ho semplicemente passato il top coat di Douglas.
    4. ANULARE: ho applicato 3 strisce di nastro striping in modo tra loro parallelo ed equidistante, poi ho passato lo smalto glitter di Deborah, e con lo smalto ancora bagnato e l’aiuto della pinzetta dai becchi a spatola ho rimosso il nastro più velocemente possibile. Infine ho completato con il top coat.
    5. MIGNOLO: Ho semplicemente passato il top coat di Douglas.

A parte l’anulare, che è il dito dal procedimento più complesso, è una nail art non troppo elaborata e l’effetto complessivo mi piace molto 😀

Rimozione: nonostante i numerosi glitter, ho usato semplicemente il Nail Polish Remover Gentle di Kiko, è stato un po’ più faticoso sugli indici, ma è venuto via tutto 😀

E voi cosa ne pensate? Fatemi sapere la vostra opinione! 😀

Nail Art – Glitter Tangerine

Con questo caldo, questo sole, e questo obbligo a rimanere chiusa in casa a studiare, avevo bisogno di qualcosa di estivo, almeno per le mie unghie! XD

Questa quindi è la nail art che ho scelto di indossare:

Nail Art - Glitter Tangerine OPI Elrien87

E’ una nail art semplicissima che sembra quasi banale, ma quando viene colpita dalla luce ecco che scatena tutti suoi riflessi! 😉 Questo è il motivo per cui vi ho messo anche l’immagine sotto sfocata… purtroppo catturare la luccicanza di una nail art ASSIEME alla sua nitidezza è quasi impossibile 😉

Questi sono i prodotti che ho utilizzato:
Occorrente Nail Art - Glitter Tangerine OPI Elrien87

  • Kiko 106 – Ultra Long Base Coat
  • OPI – Juice Bar Hopping
  • Kiko Sugar Mat  640 – Arancione (potete vederlo anche nella mia nail art Orange Crazy Circle)
  • Kiko 200 – Trasparente
  • deBBY extraSHINE – Top Coat
  • Penna Correggi Smalto – L’Oreal
  • 2 fette di fimo a forma di arancia
  • Dotter di varie dimensioni

PROCEDIMENTO:

Stendete il base coat e lo smalto arancione su tutte le unghie;
con lo smalto glitterato di Kiko realizzate dei pois di varie dimensioni su indice e medio;con l’aiuto di dotter e top coat applicate il fimo sull’angolo interno dell’anulare;
per finire stendete il top coat su tutte le unghie.

Davvero semplicissima!!!

 

A me piace perché questo colore è davvero allegro ed estivo, inoltre è velocissima da realizzare, superportabile, ma sempre d’effetto! ;D

Voi cosa ne pensate? Fatemi sapere! ;D

Nail Art – Bloody Green

Eccomi finalmente alla seconda puntata della sfida mono-brand contro me stessa! (Per chi non sapesse di cosa sto parlando può trovare qua tutti i dettagli)

Oggi la casa cosmetica prescelta è stata la Rimmel London, di cui già mi sapete adorante in merito ai loro smalti Salon Pro (qua potete trovare le review: 1, 2).

Nail Art by Elrien87 - Rimmel Bloody Green

Anche questa volta la foto non da il massimo,ma putroppo in questo periodo sono sempre di fretta, l’anulare infatti era da pulire ancora un po’ sulla punta mentre in medio sul fondo… scusatemi!!! Ad ogni modo mi piiace molto il risultato finale 😀 (foto a parte).

Veniamo quindi ai prodotti utilizzati:

Occorrente Nail Art by Elrien87 - Rimmel Bloody Green

  • Rimmel Lycra Pro 421 – Clearly Clear
  • Rimmel Salon Pro with Lycra 317 – Hip Hop
  • Rimmel Salon Pro with Lycra 623 – Bethnal Green
  • Rimmel Cocktail Colour 150 – Cutie Colada
  • Top Coat Rimmel London – Finishing Touch 3D plumping
  • Forbicina
  • Bastoncino in legno per spiedini
  • Foderina di plastica

Procedimento:

Ho steso lo smalto Cayenne su pollice ed indice, quello traspartente su medio e anulare (il bianco sarebbe stato meglio, ma io non lo possiedo di questo brand, quindi mi sono dovuta arrangiare) e quello verde sul mignolo.

Per realizzare il decoro su  medio ed anulare ho usato la tecnica della “dry marble” che consiste in creare degli adesivi di smalto, utilizzando una foderina trasparente per raccoglitori e gli smalti tradizionali. In particolare per il mio decoro ho steso due strisce di smalto affiancandole e con entrambi gli smalti freschi ho passato la punta dello bastoncino in legno per spiedini (uno stuzzicadenti sarebbe andato bene lo stesso), avanti ed indietro da destra a sinistra e da sinistra a destra, velocemente, in modo che i colori strisciassero, si unissero, e si creasse il bel decoro 😀

Dopo aver creato gli stickers che vogliamo, lasciamo che lo smalto si asciughi per bene (una mezz’oretta per essere sicuri) e poi andiamo a sollevarli (io mi aiuto con la punta del bastoncino), li ritagliamo con le forbicine per dargli la forma desiderata, e li applichiamo sulle unghie.
Questa è una foto di come appare lo sticker prima di venire applicato, l’ho messo sul pollice, spero che vi aiuti a rendere l’idea:

 Nail Art by Elrien87 - Rimmel Bloody Green Ingrandimento Sticker Dry Marble

Questo è il motivo per cui convinene sagomarli con le forbici prima di applicarli… potete anche farli più piccoli, ma rischiereste di rovinare il decoro. L’eventuale eccesso nella parte potesteriore e nei lati può essere rimosso con un cotton-fioc imbevuto di solvente (o una penna correggi smalto), mentre per la parte anteriore potete usare una lima.

Infine ho applicato lo smalto verde glitter sul mignolo, ed il top coat su tutte le unghie.

Spero che la nail art vi piaccia, io sono molto soddisfatta del risultato, anche perché era la prima volta che provavo la tecnica della dry marble e sono molto contenta di come sono venuti i miei decori! 😀

Vi chiedo anche questa volta di darmi un  voto da 1 a 10 per sapere se ho superato la sfida è stata superata! 😀 Ogni commento costruttivo è sempre utile per migliorarsi! ;D

Un grazie in anticipo a chi mi farà sapere la sua opinione! A presto! 😀

Nail Art – Shocking Bon Ton

Buongiorno!!!

Come tutti sapete ormai lo studio mi sta facendo sclerare, ma non voglio rinunciare alle mie nail art e a condividerle con voi! Amo le sfide ed in estate il web ne è veramente saturo, ma io non riesco a stare dietro a nessuna, così ho deciso di crearmi le mie sfide personali! XD (Sì certo, aggiungiamo cose alla ToDoList senza problemi! XD)

Ma che sfida starò mai per propormi?

Beh, innanzi tutto è una sfida mia, quindi i tempi e le scadenze me li gestisco io! (Grazie me stessa di essere così magnanima! XD); ma ora che ho stabilito il punto cruciale, cosa mi farò venire in mente? Da quando ero una nail artist alle prime armi, sono cambiate parecchie cose per me, la prima è sicuramente il numero dei prodotti in mio possesso (e poi dicono che la magia non esiste! Il contenuto del mio portafogli si è trasformato in boccette e strani piccoli aggeggini colorati xD) quindi sapete che posso fare ora, che una volta sicuramente non potevo fare? Nail Art monomarca!!! La prima volta che ho avuto a che fare questo genere di sfida è stato per il concorso di Deborah “istaNAILS”, ed avendo pochi prodotti a disposizione ricordo di aver sclerato abbastanza! XD Così ho deciso di riprovarci, dando un’occasione a tutti gli altri brand in mio possesso! XD Con alcuni so che non avrò problemi ma con altri credo che diventerò pazza!

Ho deciso che le decorazioni per nail art “senza marca” sono ammesse per tutti i brand (del resto se loro non li producono non posso usare oggetti inesistenti!), e che la base la userò sempre, anche se non la possiedo di quella specifica marca, perché non posso mettere a rischio la salute delle mie unghie, ma in quel caso non la citerò. So già che alcune nail art non potrò sigillarle col top coat… sto male, dovrò inventarmi qualcosa!!! … ed è proprio questo il mio spirito per questa sfida!!! Quindi… cominciamo??? 😀 😀 😀

Come prima nail art di questa serie ho deciso di non complicarmi troppo la vita, partendo dalla Kiko, il brand di cui possiedo più prodotti in assoluto! (Ma dai? L’avreste mai detto in base ai miei post? XD… e così, ecco a voi la mia prima sfida con me stessa:

Nail Art by Elrien87 - Kiko Shocking Bon Ton

Devo dire che non sono soddisfatta della qualità della foto, avrei potuto fare di meglio per fare risaltare i colori degli smalti, ma pazienza.

Veniamo ai prodotti utilizzati (i miei follower su instagram riconosceranno la foto):

Occorrente Nail Art by Elrien87 - Kiko Shocking Bon Ton

Procedimento:

Ho realizzato una moon nail art passando come colore di base il 282, usando i salvabuchi tagliati a metà come stencil per la moon e completando il lavoro con lo sugar mat 642; poi ho completato con 4 mezze perle piccole sui mignoli, e 5 sulle altre dita, ad eccezione del pollice, ne quale al centro ho applicato una mezzaperla media aiutandomi con il dotter e lo smalto 102, che mi è servito anche come base e top coat.

Generalmente il 102 lo uso più come  base, perché come top coat non mi fa impazzire, ma in questo caso non rovina la texture dello smalto sugarmat, e poi un prodotto 3 in 1 può sempre tornare utile quando si viaggia. E’ uno dei pochi smalti che ho finito e ricomprato, soprattutto quand’ero alle prime armi lo adoravo perchè asciuga molto in fretta, ma adesso preferisco i prodotti che facciano una sola cosa, ma bene, piuttosto che 3 discretamente. 😉

Sì, avevo decisamente voglia di rosa!!! XD Mi fa abbastanza pensare alle caramelle questa nailart, ma grazie alle mezze perle che la impreziosiscono ed al fatto che tutte le unghie sono uguali (era una vita che non mi facevo tutte le unghie uguali!!! XD) la trovo anche raffinata… seppur molto appariscente, specie con la luce diretta del sole! Il 642 è uno smalto che adoro, peccato sia fuori produzione!

Purtroppo non posso fare anche da giudice (sarebbe veramente poco onesto) quindi mi affido ai vostri commenti (spero di cuore che siano numerosi) per sapere se la sfida è superata o meno… sareste così gentili da darmi un voto da 1 a 10 per sapere se questa nail art vi è piaciuta? Per favore! Ogni commento costruttivo è sempre utile per migliorarsi! ;D

Un grazie in anticipo a chi mi farà sapere la sua opinione! A presto! 😀