Archivio tag | miste

Campioncini cosmetici – Parte Seconda

Ed eccomi finalmente al secondo post review dei campincini cosmetici in mio possesso! Per mia grande fortuna, sono decisamente aumentati dall’ultima volta che ho scritto il post, ma siccome in questo articolo vi parlerò di 3 prodotti contenuti in questa foto, vi lascio la stessa senza farvi spoiler sul futuro! 😉
Campioncini cosmetici

Visufarma – VISUSKIN PERIOCULARE

La crema perioculare (contorno occhi) Visuskin ha un’azione idratante, lenitiva e antirughe.

Mi sono stati dati 3 campioncini di questo prodotto, perché avevo chiesto qualcosa contro le occhiaie
Visuskin Perioculare

L’azione antiossidante e antiaging è data dall’associazione di coenzima Q10 e vitamina E, che combattono in modo sinergico lo stress ossidativo, causa dell’invecchiamento cutaneo.

Il suo prezzo è di € 28,70 per 15 ml di prodotto

Visufarma Visuskin Perioculare

Ma ora veniamo alla mia opinione:

Devo dire che l’effetto “anti-occhiaie” purtroppo, almeno nel mio caso, che sono molto marcate, è quasi invisibile. Del resto, a leggere ciò che promette, da nessuna parte c’è scritto che è anti-occhiaie, quindi chi mi ha fornito il campioncino con questa idea, si deve essere sbagliato. Ogni bustina contiene 2-3 ml di prodotto (purtroppo non è indicato con esattezza, ma per un contorno occhi è abbondante), quindi è come se avessi provato circa metà confezione. Nel momento dell’applicazione devo dire che si prova una sensazione di “sollievo e leggerezza”… è davvero molto confortevole e sicuramente ha degli effetti benefici “anti-stanchezza”. A mio avviso è un ottimo contorno occhi! Sicuramente idratante e lenitivo. Sull’effetto anti-aging non mi pronuncio perché bisognerebbe usarlo costantemente due volte al giorno, ed è una cosa che non faccio. Il prezzo è un po’ altino, ma bisogna dire che 15 ml non sono pochi per un contorno occhi.
Voto: 8.

Biotherm – SKIN VIVO UNIFORMITY

Pelli normali/miste – Riativatore di texture e colorito

Biotherm per la sua linae Skin Vivo Uniformity ha creato anche una crema per pelli secche ed una correttrice antimacchie concentrata, ma io oggi vi parlo della crema per pelli normali:
Biotherm - SKIN VIVO UNIFORMITY

COMBATTI 5 IMPERFEZIONI, PER RITROVARE UNA PELLE UNIFORME, DALL’ASPETTO VISIBILMENTE PIÙ GIOVANE. Fino ad oggi la giovinezza della pelle era sinonimo di lotta contro le rughe e la perdita di tonicità. Ma le donne cambiano e, inevitabilmente, anche i loro bisogni. Con SKIN VIVO UNIFORMITY, BIOTHERM ha sviluppato un nuovo approccio scientifico alla giovinezza in grado di soddisfare tutte le aspettative delle donne per quanto riguarda la loro pelle. SKIN VIVO UNIFORMITY, riattivatore di texture e colorito, ridona uniformità alla pelle contrastando 5 imperfezioni:
– Macchie
– Rossori
– Colorito spento
– Rugosità
– Perdita di elasticità
Alla sua azione riattivatrice si aggiunge un’azione preventiva: SKIN VIVO UNIFORMITY, grazie ad un unico sistema bilanciato di filtri, preserva l’uniformità della pelle all’origine proteggendola* dai raggi UV quotidiani. In particolare, il sistema filtrante SKIN VIVO UNIFORMITY PPD 15/SPF 15 protegge dall’azione nociva dei raggi UV quotidiani l’espressione di 5 gruppi di geni coinvolti nell’uniformità della carnagione. I risultati sono visibili: le macchie sono attenuate, i rossori sono ridotti, la luminosità è ritrovata. La texture della pelle ritrova la sua freschezza originale: la pelle è più elastica, la grana è levigata. Giorno dopo giorno, le imperfezioni diminuiscono lasciando una pelle uniforme, splendente di giovinezza. * Sistema filtrante che aiuta a proteggere il DNA.

Il suo prezzo è di € 66,00 per 50 ml di prodotto

Biotherm - SKIN VIVO UNIFORMITY

Ma ora veniamo alla mia opinione:

Purtroppo ho potuto provare un solo campioncino da 1,5 ml di prodotto… un po’ pochino per una crema trattamento viso 😦 inoltre sicuramente un punto a suo sfavore è che contiene siliconi… il che non è il massimo per  una crema trattamento. L’altra cosa che non mi è piaciuta è l’odore, non è invitante è piacevole, ed infine ecco questa crema multi-effetto cosa non fa: idrata! Già! Non idrata un tubo! Per questo motivo quindi non si può applicare al mattino ed essere tranquille tutto il giorno, ma bisogna per forza prima utilizzare una crema idratante! Ma ora passiamo alle cose positive: nonostante io abbia fatto pochissime applicazioni, dato il contenuto ridotto del campioncino, vi posso dire che fa quello che promette: attenua! E questo a mio avviso è un fattore più che positvo, anche se non sono in grado di dirvi fino a che punto lo fa… andrebbe messa tutti i giorni costantemente per scoprirlo. Secondo me sarebbe perfetta da usare dopo la crema idratante come primer viso per il trucco, ma io non l’ho testata in questo modo, perché volevo vedere il suo effetto sulla pelle nuda, quindi non sono in grado di dire se abbia una buona tenuta per il trucco usata come primer, ma se così fosse sarebbe perfetta! Per caso qualcuna di voi la conosce e la usa/l’ha usata in questo modo? Fatemi sapere, mi interessa!
Insomma, secondo me ha delle potenzialità questa crema, ma non ho potuto testarle per bene, e non è priva di difetti… quindi…
Voto: 7.

L’erbolario – CREMA MANI E UNGHIE

Crema per le mani & le unghie all’olio di oliva & alla vitamina E

Come sapete io presto davvero molta cura alle mie mani, e soprattutto per chi come me adora mettere spesso lo smalto, avere una buona crema mani ed unghie è una cosa fondamentale! Questa è una di quelle che preferisco:
L'Erbolario Crema Mani Unghie Olio Oliva

Ttrattamento mani-unghie a tripla azione specifica: idratante, emolliente, nutriente. Oltre a prevenire le aggressioni degli agenti esterni, aiutando a combattere screpolature e arrossamenti, protegge le unghie e le fa tornare lisce e compatte, grazie all’apporto vitaminico presente nella sua ricca formulazione. Tra i suoi ingredienti spiccano, per efficacia ed importanza, l’Olio di Oliva, il Burro di Karité, la Vitamina E e la Vitamina B5.

Il suo prezzo è di € 9,50 per 75 ml di prodotto

L'erbolario - CREMA MANI E UNGHIE Olio d'oliva

Ma ora veniamo alla mia opinione:

Come potete notare l’ho acquistata! Mi piace moltissimo, soprattutto sulle unghie, funziona davvero bene! ;D Una volta questa crema conteneva parabeni, ma adesso hanno cambiato la  formula e si può stare tranquilli; tuttavia alcuni campioncini ancora in giro riportano il vecchio INCI… non so se sia perché non volevano ristamparli, oppure perché contengono la crema vecchia… sta di fatto che il mio campioncino li conteneva (almeno dalla carta) ma non mi hanno dato allergia. In ogni caso questa crema la consiglio davvero, non trovo difetti! ;D
Voto: 10.

…ed anche per questo post è tutto! Vi prometto che nel prossimo aggiornerò la foto degli omaggi 😉
Comunque voi conoscete questi prodotti, o vi incuriosiscono? Ne avete qualcuno? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere! ;D

Nail Art – Pink Party Paillettes

Per Natale ho ricevuto il Kit Pupa Party Queen 006 – Multicolor Party:
Pupa Party Queen 006 - Multicolor Party…lo so arrivo un po’ in ritardo con la recensione, ma meglio tardi che mai! XD Non è la prima volta che lo uso, anche se non l’ho mai applicato nel modo consigliato da Pupa… fino ad ora! Infatti questo kit è molto versatile, grazie alla base nude ed alle paillettes esagonali multicolore, per questo motivo il mio parere per questo oggetto è molto positivo! ;D

Inizio col farvi vedere lo swatch ufficiale:
Swatch Pupa Party Queen 006 - Multicolor Party

Lo smalto che c’è dentro in questo Kit è color nude chiaro, quindi a prima vista è un po’ privo di significato, e non mi ha molto entusiasmata, successimavamente però ho cambiato idea perché è davvero coprente anche in una sola passata ed è molto utile da usare come base alternativa al bianco 😉

Ecco lo swatch (il dito non è il mio ma di una mia cara cavia che si è prestata a questo scopo, per non farmi rovinare la nail art attuale… grazie!):
Smalto Pupa Party Queen 006 - Multicolor Party

Le istruzioni indicate da Pupa sono le solite, ovvero quelle mostrate in questo video:

Come sempre io preferisco apportare delle lievi modifiche per una migliore applicazione, in questo caso sono le seguenti:

  • La seconda passata, quella per incollare le paillettes non la faccio con il colore indicato ma con lo smalto trasparente.
  • Per posizionare le paillettes con più precisione non mi limito a buttarle sopra l’unghia, ma mi aiuto con un bastoncino per nail art a doppia punta.
  • Come ultimo passaggio consiglio di applicare il top coat e non lasciarle libere, anche se in questo modo l’effetto 3D non sarà identico a quello consigliato da loro è decisamente più pratico, l’unghia rimane più brillante e non si rischia di perdere paillettes a destra e a manca. Senza top coat rimangono troppo pungenti e rischiano di incastrarsi in ogni cosa, staccandosi o graffiando.

Ma adesso veniamo alla nail art che ho realizzato per usare il kit in maniera “ufficiale”: XD
Nail Art - Pink Party Paillettes

Questo è l’occorrente che ho utilizzato:
Occorrente Pink Party Paillettes

E questo è il procedimento:

  1. Ho steso la base Collistar su tutte le unghie ed ho aspettato che si asciugasse.
  2. Su tutte le unghie, tranne gli anulari, ho steso lo smalto rosa.
  3. Sugli anulari ho applicato il kit Party Queen, utilizzando il procedimento mostrato nel video in questo post, assieme alle mie personali modifiche, di cui sopra.
  4. Una volta asciugato lo smalto, ho applicato il top coat Rimmel London.
  5. La penna correggi smalto ovviamente va usata solo se necessario, quando per errore si creano piccole sbavature di smalto, io preferisco passarla quando lo smalto è quasi asciutto perchè anche se è un pochino meno semplice rimuoverlo, la punta della penna si sporca decisamente meno ;)

Rimozione: Ovviamente per rimuovere le paillettes è necessario utilizzare il metodo della carta stagnola 😉

Devo dire che questo kit mi piace davvero molto, principalmente per la sua versatilità! L’effetto consigliato è bello, ma è anche facile utilizzare i materiali singolarmente! Come già detto lo smalto è ottimo come base alternativa per i disegni o altri svariati tipi di decorazione, ma soprattutto le paillettes si possono usare a piacimento, scegliendo solo il colore che ci serve o mixandole tutte assieme. Questo è un esempio di nail art realizzata utilizzando solo le paillettes rosa: QUI …e poi la vaschetta con gli angoli smussati è una cosa che adoro! In questo modo si evita di sprecare le paillettes in eccesso 😀

Voi lo avete provato? Cosa ne pensate? Spero che la nail art sia di vostro gradimento! 😀 A presto!!!