Archivio tag | occhi

Campioncini cosmetici – Parte Seconda

Ed eccomi finalmente al secondo post review dei campincini cosmetici in mio possesso! Per mia grande fortuna, sono decisamente aumentati dall’ultima volta che ho scritto il post, ma siccome in questo articolo vi parlerò di 3 prodotti contenuti in questa foto, vi lascio la stessa senza farvi spoiler sul futuro! 😉
Campioncini cosmetici

Visufarma – VISUSKIN PERIOCULARE

La crema perioculare (contorno occhi) Visuskin ha un’azione idratante, lenitiva e antirughe.

Mi sono stati dati 3 campioncini di questo prodotto, perché avevo chiesto qualcosa contro le occhiaie
Visuskin Perioculare

L’azione antiossidante e antiaging è data dall’associazione di coenzima Q10 e vitamina E, che combattono in modo sinergico lo stress ossidativo, causa dell’invecchiamento cutaneo.

Il suo prezzo è di € 28,70 per 15 ml di prodotto

Visufarma Visuskin Perioculare

Ma ora veniamo alla mia opinione:

Devo dire che l’effetto “anti-occhiaie” purtroppo, almeno nel mio caso, che sono molto marcate, è quasi invisibile. Del resto, a leggere ciò che promette, da nessuna parte c’è scritto che è anti-occhiaie, quindi chi mi ha fornito il campioncino con questa idea, si deve essere sbagliato. Ogni bustina contiene 2-3 ml di prodotto (purtroppo non è indicato con esattezza, ma per un contorno occhi è abbondante), quindi è come se avessi provato circa metà confezione. Nel momento dell’applicazione devo dire che si prova una sensazione di “sollievo e leggerezza”… è davvero molto confortevole e sicuramente ha degli effetti benefici “anti-stanchezza”. A mio avviso è un ottimo contorno occhi! Sicuramente idratante e lenitivo. Sull’effetto anti-aging non mi pronuncio perché bisognerebbe usarlo costantemente due volte al giorno, ed è una cosa che non faccio. Il prezzo è un po’ altino, ma bisogna dire che 15 ml non sono pochi per un contorno occhi.
Voto: 8.

Biotherm – SKIN VIVO UNIFORMITY

Pelli normali/miste – Riativatore di texture e colorito

Biotherm per la sua linae Skin Vivo Uniformity ha creato anche una crema per pelli secche ed una correttrice antimacchie concentrata, ma io oggi vi parlo della crema per pelli normali:
Biotherm - SKIN VIVO UNIFORMITY

COMBATTI 5 IMPERFEZIONI, PER RITROVARE UNA PELLE UNIFORME, DALL’ASPETTO VISIBILMENTE PIÙ GIOVANE. Fino ad oggi la giovinezza della pelle era sinonimo di lotta contro le rughe e la perdita di tonicità. Ma le donne cambiano e, inevitabilmente, anche i loro bisogni. Con SKIN VIVO UNIFORMITY, BIOTHERM ha sviluppato un nuovo approccio scientifico alla giovinezza in grado di soddisfare tutte le aspettative delle donne per quanto riguarda la loro pelle. SKIN VIVO UNIFORMITY, riattivatore di texture e colorito, ridona uniformità alla pelle contrastando 5 imperfezioni:
– Macchie
– Rossori
– Colorito spento
– Rugosità
– Perdita di elasticità
Alla sua azione riattivatrice si aggiunge un’azione preventiva: SKIN VIVO UNIFORMITY, grazie ad un unico sistema bilanciato di filtri, preserva l’uniformità della pelle all’origine proteggendola* dai raggi UV quotidiani. In particolare, il sistema filtrante SKIN VIVO UNIFORMITY PPD 15/SPF 15 protegge dall’azione nociva dei raggi UV quotidiani l’espressione di 5 gruppi di geni coinvolti nell’uniformità della carnagione. I risultati sono visibili: le macchie sono attenuate, i rossori sono ridotti, la luminosità è ritrovata. La texture della pelle ritrova la sua freschezza originale: la pelle è più elastica, la grana è levigata. Giorno dopo giorno, le imperfezioni diminuiscono lasciando una pelle uniforme, splendente di giovinezza. * Sistema filtrante che aiuta a proteggere il DNA.

Il suo prezzo è di € 66,00 per 50 ml di prodotto

Biotherm - SKIN VIVO UNIFORMITY

Ma ora veniamo alla mia opinione:

Purtroppo ho potuto provare un solo campioncino da 1,5 ml di prodotto… un po’ pochino per una crema trattamento viso 😦 inoltre sicuramente un punto a suo sfavore è che contiene siliconi… il che non è il massimo per  una crema trattamento. L’altra cosa che non mi è piaciuta è l’odore, non è invitante è piacevole, ed infine ecco questa crema multi-effetto cosa non fa: idrata! Già! Non idrata un tubo! Per questo motivo quindi non si può applicare al mattino ed essere tranquille tutto il giorno, ma bisogna per forza prima utilizzare una crema idratante! Ma ora passiamo alle cose positive: nonostante io abbia fatto pochissime applicazioni, dato il contenuto ridotto del campioncino, vi posso dire che fa quello che promette: attenua! E questo a mio avviso è un fattore più che positvo, anche se non sono in grado di dirvi fino a che punto lo fa… andrebbe messa tutti i giorni costantemente per scoprirlo. Secondo me sarebbe perfetta da usare dopo la crema idratante come primer viso per il trucco, ma io non l’ho testata in questo modo, perché volevo vedere il suo effetto sulla pelle nuda, quindi non sono in grado di dire se abbia una buona tenuta per il trucco usata come primer, ma se così fosse sarebbe perfetta! Per caso qualcuna di voi la conosce e la usa/l’ha usata in questo modo? Fatemi sapere, mi interessa!
Insomma, secondo me ha delle potenzialità questa crema, ma non ho potuto testarle per bene, e non è priva di difetti… quindi…
Voto: 7.

L’erbolario – CREMA MANI E UNGHIE

Crema per le mani & le unghie all’olio di oliva & alla vitamina E

Come sapete io presto davvero molta cura alle mie mani, e soprattutto per chi come me adora mettere spesso lo smalto, avere una buona crema mani ed unghie è una cosa fondamentale! Questa è una di quelle che preferisco:
L'Erbolario Crema Mani Unghie Olio Oliva

Ttrattamento mani-unghie a tripla azione specifica: idratante, emolliente, nutriente. Oltre a prevenire le aggressioni degli agenti esterni, aiutando a combattere screpolature e arrossamenti, protegge le unghie e le fa tornare lisce e compatte, grazie all’apporto vitaminico presente nella sua ricca formulazione. Tra i suoi ingredienti spiccano, per efficacia ed importanza, l’Olio di Oliva, il Burro di Karité, la Vitamina E e la Vitamina B5.

Il suo prezzo è di € 9,50 per 75 ml di prodotto

L'erbolario - CREMA MANI E UNGHIE Olio d'oliva

Ma ora veniamo alla mia opinione:

Come potete notare l’ho acquistata! Mi piace moltissimo, soprattutto sulle unghie, funziona davvero bene! ;D Una volta questa crema conteneva parabeni, ma adesso hanno cambiato la  formula e si può stare tranquilli; tuttavia alcuni campioncini ancora in giro riportano il vecchio INCI… non so se sia perché non volevano ristamparli, oppure perché contengono la crema vecchia… sta di fatto che il mio campioncino li conteneva (almeno dalla carta) ma non mi hanno dato allergia. In ogni caso questa crema la consiglio davvero, non trovo difetti! ;D
Voto: 10.

…ed anche per questo post è tutto! Vi prometto che nel prossimo aggiornerò la foto degli omaggi 😉
Comunque voi conoscete questi prodotti, o vi incuriosiscono? Ne avete qualcuno? Cosa ne pensate? Fatemelo sapere! ;D

Review Kiko Travel Brush Set

Oggi vi recensisco uno dei prodotti che ho ricevuto per il mio compleanno. Sto parlando del set di pennelli da viaggio di Kiko:

Kiko Travel Brush Set

Questo set è composto da 5 pennelli, 4 dei quali hanno 2 estremità, per un totale di 7 pennelli e 2 applicatori il tutto in 15,5 cm x 7,5 cm x 2,5. Insomma dimensioni davvero irrisorie! Perfetto sia per i viaggi che per chi non ha molto spazio e deve ottimizzare tutto 😉

Ma adesso vediamoli più nel dettaglio:

Kiko Face 500

Pennello viso da viaggio in pelo sintetico, ideale per sfumare terra e blush, perfetto per le tecniche di contouring, consente di applicare in modo professionale terra e blush.

E’ l’unico pennello del set a non essere doppio e ad avere la plastica protettiva per le setole. E’ abbastanza duro, in modo da essere preciso nel contouring, ma le setole sono “morbide” e piacevoli al tatto.
E’ quindi il pennello per le polveri viso, ma particolarmente adatto al contouring, avendo le setole così rigide. Non è quindi molto versatile, ma per essere un pennello da viaggio va più che bene, per le emergenze. Se partite per un lungo viaggio però vi consiglio comunque di portarvi i vostri pennelli viso abituali, perché io per utilizzi diversi da quello del contouring non è che mi sia trovata benissimo… è un po’ troppo rigido per i miei gusti.

Kiko Face 501

Pennello viso da viaggio a due punte, studiato per l’applicazione di correttori e prodotti in crema. Il lato con pennello in pelo sintetico è ideale per prelevare e sfumare texture cremose in modo omogeneo e preciso, anche nei punti più difficili. L’estremità con applicatore in spugna permette di applicare il correttore con accuratezza, modulandone la coprenza a seconda dell’utilizzo.

Le setole del pennello sono dure, ma anche loro sono piacevoli al tatto. L’applicatore in spugna è molto compatto e duro, ma anche in questo caso risulta piacevole al tatto. Il face 501 quindi è un “pennello per correttore”, le setole sono infatti adatte ad un’applicazione precisa e dettagliata, mentre lo spugnino è indicato per applicare il correttore su aree più ampie. Devo ammettere di non amare particolarmente gli applicatori in spugna, ma rispetto agli altri che ho provato il materiale lo trovo migliore. Ad ogni modo in alternativa al correttore può essere utilizzato per gli ombretti cremosi, e lo stesso vale per il lato con le setole, essendo sintetiche. Quindi è abbastanza versatile, per cui molto adatto ad un set come questo. Io personalmente lo amo! Applico il correttore con la parte a pennello e lo sfumo con l’altra… si sfuma davvero bene, soprattutto nel contorno occhi! Mi piace parecchio questo pennello! ;D

Kiko Eyes e Lips 502

Pennello occhi e labbra da viaggio. Due punte in pelo sintetico, ideali per delineare contorni e ridefinire tratti, da un lato il pennello occhi con taglio obliquo permette di applicare eyeliner in crema e di sfumare ombretti e matite lungo il contorno dell’occhio. Dall’altro il pennello labbra aiuta a sfumare accuratamente i tratti di matita e a stendere in modo uniforme gloss e rossetti.

Il pennello da eyeliner è classico molto adatto e professionale. Il pennello labbra è molto rigido in modo da mantenere alto il livello di precisione, in alternativa può anche essere usato per gli occhi. Un pennello davvero comodo, pratico e versatile! Mi piace!

Kiko Eyes 503

Pennello occhi da viaggio. Due punte in pelo sintetico, perfette per applicare e sfumare ombretti in polvere libera, compatta o in crema, studiato per applicare diverse tipologie di ombretto e creare impeccabili sfumature.

Pennello occhi per sfumature. Il lato obliquo è adatto per gli smokey eye, per creare sfumature “a mezzaluna” lungo la palpebra mobile, l’altro invece sfuma qualsiasi cosa. Assolutamente indispensabile! Per quello che mi riguarda però è molto rigido, adatto a sfumature più precise. Devo dire che non mi trovo benissimo, io sono abituata a pennelli da sfumatura più morbidi, in modo da sfumare più velocemente ed in meno tempo… con questo ci vuole più tempo, ed essendo così rigido a volte lo passo per troppo tempo e mi fa anche un po’ male.

 

Kiko Eyes 504

Pennello occhi da viaggio a due punte, ideali per applicare e sfumare ombretti in polvere libera, compatta o in crema. Il pennello in pelo sintetico è studiato per l’applicazione di tutte le tipologie di ombretti. L’applicatore con spugnino è adatto per prelevare e applicare l’ombretto in modo controllato, senza rinunciare alla praticità. Utilissimo per creare dei trucchi veloci e intensi o per sfumare tratti di matite. Molto versatile, è concepito per un’applicazione pratica e veloce di diverse texture di ombretti.

Questo è il pennello per l’applicazione degli ombretti. Il pennello vero e proprio va bene, è abbastanza rigido per applicazioni più precise, ma non troppo… va bene, ma dipende dagli utilizzi che ne vogliamo fare. L’applicatore in spugna… insomma… vi ho già detto di non essere una fan degli applicatori in spugna, ma come sopra, questo è fatto un po’ meglio del solito.

 

In conclusione cosa penso di questo prodotto? Davvero pratico e veramente adatto ai viaggi, non si fa mancare niente, soprattutto la qualità dei pennelli è abbastanza buona, e le loro ridotte dimensioni permettono di riuscire a truccarsi senza fatica anche in uno specchietto portatile, oltre che essere comode per il trasporto! 😉 L’idea di base sulla versatilità è molto buona, anche se non proprio con tutti i pennelli è molto riuscita. In generale è approvato, boccio un pennello su 5, ma sempre uno su 5 lo adoro tantissimo!!! ;D

Voi lo avete? Lo vorreste comprare? Cosa ne pensate? Datemi i vostri pareri! ;D

Halloween Party!!!

Ebbene sì, ieri sera ho festeggiato Halloween!!! E’ una festa che adoro, da quando l’ho scoperta ad 8 anni durante la lezione di inglese alle elementari. La maestra diceva che i bambini si travestivano ed andavano di porta in porta a raccattare dolciumi… e perché io non lo facevo??? Trauma infantile!!! XD Così negli anni ho cercato di rimediare come potevo, specializzandomi in preparazioni gastronomiche tematiche 😉

Quindi a questa festa c’erano wurstel a forma di mummia e di dita insanguinate, muffin a forma di ragno, svariate torte salate decorate da Jack O’Lantern, piadine/pipistrello, mele caramellate, caramelle a tema… ed ovviamente la mia torta dolce! (Ammetto che quest’anno non ho fatto tutto io, ci siamo divisi i compiti molto bene, sono fiera dei miei amici, in particolare dell’organizzatore della festa che è riuscito a creare un’atmosfera PERFETTA nel locale adibito! :D) …ma dicevamo… ecco qui la mia torta:

Torta di Halloween Zucca Jack Skeletron - Halloween Cake Pumpkin Jack Skellington - Jack O'Lantern

Quest’anno si ringrazia Jack Skeletron per aver ispirato il disegno da scolpire nella zucca! XD E’ semplicemente cake design, quindi non vi lascio la ricetta, perché la torta la potete realizzare e farcire come preferite. Io poi l’ho decorata con panna montata, usando il colorante arancione e la polvere di cacao. La parte scura si può realizzare in qualsiasi modo si voglia. In passato ho utilizzato il marzapane, la pasta di zucchero, la crema di nocciole e cioccolato, la crema pasticcera al cioccolato, ecc…

Spero che vi piaccia! Fatemi sapere! 😉

Riguardo al trucco invece quest’anno, INCREDIBILMENTE PER LA PRIMA VOLTA, mi sono travestita da vampiro. Devo dire che sono contentissima del risultato finale che ho ottenuto!!! Amo i vampiri ma non mi ero mai cimentata prima d’ora in questa impresa, mi sono divertita un sacco a cercare l’abbigliamento adatto e a realizzare un make up all’altezza… e poi avevo le zanne! ;D che belle!!! 😉 Realizzate a mano grazie alla materia verde per modellismo ed a i colori acrilici. Per fissarle ai denti il Kukident della nonna di una mia amica! (Grazia signora!!! ;D )

…e per l’occasione ho deciso anche di realizzare il mio primo post di make-up!

Ecco quindi un ingrandimento del trucco occhi:
Trucco Occhi Vampira - eyes Make Up The Vampire Diaries

Ispirato al telefilm The Vampire Diaries, ma più mostruoso: loro infatti sono bellissimi anche in questo stato, mentre io ho optato per una pelle più pallida, occhiaie marcatissime, un po’ di contouring per sembrare scavata, niente sangue finto (per la serie: no grazie, ho già mangiato! XD) e delle ciglia finte estrose… perché è Halloween, e mi andava qualcosa di particolare! 😉

Cosa ho utilizzato? No… giusto 4 cose… XD eccole:

Occorrente Trucco Occhi Vampira - eyes Make Up The Vampire Diaries Halloween

Non sto ad elencarvele tutte, se vi interessa qualcosa di particolare scrivetemelo nei commenti che vi risponderò! 😉

Per gli occhi:

Da cui ho iniziato per evitare la fastidiosa eventuale caduta di polveri, (anche se in questo caso in realtà il problema poteva anche non essere così grave dato che alcuni degli ombretti utilizzati per gli occhi, li ho usati dopo per realizzare le occhiaie XD), ho steso il primer di Kiko Eye Base Primer, mettendolo anche sul contorno occhi, con la Naked 2 di Urban Decay (ho usato i colori Foxy, Tease e Blackout) e l’ombretto di Kiko Infinity Eyeshadow 208 Rosso Mat ho realizzato uno smokey eye. Nella rima interna dell’occhio ho utilizzato la matita di Mac, Eye Kohl – Smolder. Per completare il look, ho indossato le ciglia finte di Kiko Sophisticated False Eyelashes – 01.

Per la pelle:

Ho corretto le imperfezioni con la Colour Correction Concealer Wheel di Kiko, poi ho steso il fondotinta, sempre di Kiko, Skin Evolution Foundation SPF 10 nella tonalità 101 – Avorio, la più chiara a loro disposizione, ed infine ho opacizzato, fissato e sbiancato ulterioremente (avendo usato parecchio prodotto) con la cipria di Essence All About Matt! In questo modo sono diventata bella pallida. Poi sono passata alle occhiaie… è stata una gioia!!! In genere devo sempre cercare di coprirle, invece questa volta ho dovuto accentuarle… fantastico!!! ;D una vera goduria! ;D con il pennello per smokey eyes di Essence ho passato sotto gli occhi gli ombretti Blackout e Rosso Mat, arrivando fino agli zigomi. Con l’ombretto di Kiko Infinity Eyeshadow 211 Rame Metallico ed il pennello di Kiko Face 500 ho deliniato la linea del contouring sotto gli zigomi, che sono poi andata a sfumare con il pennello, sempre di Kiko, Face 103. Poi con il lato piccolo e sottile del pennello limited edition di Kiko Boulevard Rock Eyes Brush ed un ombretto nero di Pupa (decisamente molto meno scrivente del Blackout) contenuto nel confanetto a forma di pesce, nella variante argentata Glittering Ocean Make Up Kit, ho disegnato delle linee verticali frastagliate e ramificate, partendo dalla base dell’occhio per arrivare poco più giù della finta occhiaia.

Per le labbra:

Infine sulle labbra ho steso il primer di Kiko Lip Base Primer, poi sul contorno labbra ho passato accuratamente una matita labbra di Versace, color borgogna scuro ed ho terminato applicando il rossetto liquido di Rimmel London Apocalips – 304 Eclipse, ho prelevato davvero pochissimo prodotto perché è superpigmentato e veramente liquido!

Poi ho applicato le zanne, e finalmente ero pronta! 😉

Questo è il risultato finale:

Make Up Vampira - By Elrien87

Make Up Vampira - By Elrien87

Spero che questo look possa essere di vostro gradimento… non ho descritto dettagliatamente ogni passaggio ed ogni pennello utilizzato, però se avete domande chiedete pure nei commenti, e vi risponderò! ;D

E voi invece come avete passato la giornata di ieri? Avete festeggiato, oppure questa festa non è di vostro gradimento? Fatemi sapere, raccontatami che sono curiosa!!! ;D ;D ;D

Review Correttore Erase Paste di Benefit: ATTENZIONE INCI PERICOLOSO!!!

In questi giorni sto studiando molto, avendo due esami importanti da dare a settembre, così l’altro giorno per evitare di impazzire sono uscita di casa e sono andata a farmi un giro. Complice il tempo decisamente assurdo per questo periodo dell’anno, ho deciso di fare un giro al centro commerciale, e sono entrata a curiosare da Sephora. Ovviamente non avevo addosso un filo di trucco, dato che non mi sembrava il caso di “sprecare” il mio poco tempo libero in questo modo (questa frase dovrebbe farvi riflettere su quando io sia disperata ahahaha xD), appena sono entrata da Sephora, la commessa, guardandomi mi ha chiesto se volevo essere truccata, mi avrebbe fatto provare un correttore dal risultato incredibile, sulle mie occhiaie. (Vi ricordate? Vi avevo già detto che questo purtroppo è un problema che mi affligge dalla nascita 😦 ) …chi di voi avrebbe detto di no?
Ovviamente tutta contenta ho accettato nella speranza finalmente di poter trovare il correttore dei miei sogni! ;D

Ha iniziato a dirmi che per le occhiaie è importante usare un correttore specifico per il contorno occhi, perché è una zona delicata, e per quelle del mio colore, serve assolutamente un arancione (tutte cose che già sapevo, grazie a Clio! Mi sono guardata ogni suo singolo tutorial sull’argomento! XD) … il vero problema è che è difficile trovare in commercio un valido correttore arancione, venduto singolarmente e non in palette multicolore, di una buona consistenza, e dal costo proporzionato.

Comunque mi ha truccata, ed il risultato devo dire che non era niente male, anche se, sinceramente con il correttore che uso adesso, riesco a fare meglio, perché è molto più arancione, peccato che sia un correttore di Collistar, in edizione limitata, che per ora si può acquistare solo unitamente a delle creme viso.

Comunque considerando che mi aveva messo solo il correttore, un po’ di blush, ed il mascara, il risultato era assolutamente valido! Così le ho chiesto più informazioni in merito a questo prodotto, e queste sono state le sue parole:

Correttore Benefit Erase Paste INCI pericoloso

<<… Correttore Erase Paste di Benefit, colorazione numero 03 – deep.

Prezzo: € 27,90 per 4,40 g di prodotto (stiamo parlando di un costo di circa 6340 € al Kg… ben 2000 euro in più del caviale!)

Specifico per il contorno occhi, l’unico che può fare qualcosa contro le tue occhiaie, perché a te serve un colore aranciato (per le mie occhiaie serve proprio l’arancione, non l’aranciato, sono troppo evidenti!)

…e poi è una marca molto attenta ai componenti, che anche se non ti interessa, dovendo mettere una cosa addosso, tutti i giorni, sul viso, è sempre bene fare molta attenzione …>>

Anche se non è proprio arancione, devo dire che cmq mi è piaciuto l’effetto, e ci ho fatto un pensierino… ma il prezzo era troppo elevato per me, per comprarlo così, di impulso, quindi mantenendo bene a mente tutte le informazioni che mi aveva fornito, ho preseguito la mia ora di svago, con gioia ed un viso non cadaverico 😉

Ho preseguito la mia giornata studiando, e prima di andare a dormire mi sono struccata con cura, come sempre.

…il mattino dopo, la mia pelle era molto più secca del normale, la sentivo tirare, mi è sembrato strano, ma non ci ho fatto caso più di tanto, non ho pensato minimanente a cosa potessere essere stato, quasi non mi sono neanche guardata allo specchio, non dovendo uscire, ma dovendo stare a studiare tutto il giorno, mi sono messa una tonnellata di crema idratante ed ho preseguito il mio studio, con tranquillità.

Il giorno dopo ancora, il mio contorno occhi era gonfio, violaceo, ed allo stesso tempo secco… la sera dovevo uscire e devo ammettere che guardandomi allo specchio mi sono preoccupata, inoltre mi bruciava e mi tirava. Ho notato poi 2 rughe per ogni occhio, che prima non c’erano mai state in vita loro… decisamente preoccupata mi sono messa una valangata di crema idratante, soprattutto sotto gli occhi, e poi ho proseguito la mia giornata, anche se devo ammettere che la pelle mi dava molto fastidio, così ho iniziato a pensare che cosa potesse essere stato… e mi è venuto in mente il correttore, data la zona interessata… non ho avuto molto tempo per pensare, cmq non mi sono truccata per non peggiorare la situazione.

Il terzo giorno era leggermente migliorato, ma mi faceva ancora male… così come prima cosa sono andata a cercare in rete l’INCI di questo prodotto, e sul forum Sai Cosa ti Spalmi sono venuta a conoscenza di un’inquietante informazione:
Inci Correttore Benefit Erase Paste NOCIVO

…La commessa di Sephora, mi aveva detto, testuali parole:

poi è una marca molto attenta ai componenti, che anche se non ti interessa, dovendo mettere una cosa addosso, tutti i giorni, sul viso, è sempre bene fare molta attenzione

Sono veramente rimasta sconcertata da questo fatto!!! Ho chiamato il mio medico, che però purtroppo era in vacanza, così sono andata in farmacia, ho raccontato i fatti e vi dico cosa ho scoperto: LANOLIN è una sostanza che spesso provoca reazioni allergiche, e quando è presente nei cosmetici, dovrebbe essere indicato sulla confezione. Inoltre il PROPYLPARABEN è un parabene… vi cito da Wikipedia:

Stanno diventando sempre più controversi, arrivando ad essere regolamentati o espressamente interdetti, ad esempio in Francia, comunque nel ruolo di interferenti endocrini per la loro capacità di mimare chimicamente gli estrogeni con possibile ricaduta in effetti sulla salute: da eventuali promozioni nell’insorgenza di tumori estrogeno-sensibili a fattore di rischio nella crescente prevalenza di pubertà precoce nelle ragazze.

Ad ogni modo la farmacista mi ha spiegato che anche i parabeni causano allergie, e si possono manifestare sintomi come eritemi, rosacea, e dermatiti da contatto. Ha detto che c’è una guerra aperta contro di loro, e le case cosmetiche lo sanno, quindi si stanno adeguando, ad ogni modo è molto importante informarsi bene in merito, soprattutto per i soggetti allergici, come nel mio caso.

Ora… io so che moltissime ragazze lo usano, lo amano e non hanno riscontrato nessun problema nel suo utilizzo. Io non sono vegana, e non sono particolarmente fissata con gli INCI… è vero, ho una pelle delicata, ma le dermatiti che mi prendono a volte, sono causate dagli acari della polvere, ai quali sono gravemente allergica e mi vengono solo nella giunture, al massimo sotto il collo, ma mai sul viso…. però questa volta sono davvero furiosa! Non solo è un prodotto con un’INCI pessimo, non solo, nonostante questo, lo fanno pagare una cifra improponibile, ma per di più lo spacciano anche come un prodotto da un’INCI salutare??? Vorrei sputargli in faccia.

Personalmente non ce l’ho con la commessa… lei sicuramente ha solo fatto il suo lavoro, ed ha detto quello che le hanno detto di dire, non credo che fosse a conoscenza della verità… però io sono sconvolta!!! Sono felice che mi sia capitato con questo prodotto, per caso, e di aver scoperto una nuova cosa a cui stare attenta, soprattutto sono felice di non averlo acquistato, però avrei preferito saperlo senza soffrirci prima!

Ho deciso di scrivere un post in merito, perchè spero vivamente che a voi non capiti ciò che è successo a me! Se siete comunque interessate a questo costoso prodotto, mi raccomando, prima di comprarlo andate a testarlo sulla vostra pelle, non sul viso, e vedete che cosa succede.

Se invece siete capitate qui, perchè anche a voi è successo qualcosa di simile… beh, innanzi tutto, sappiate che vi capisco, è un fastidio non indifferente!!! Ma torniamo a noi! Cosa mi avrà mai detto la farmacista, oltre a queste cose?

Innanzi tutto ha constatato che il mio viso era gonfio e che probabilmente avevo una dermatite, mi ha detto che il contorno occhi è una zona davvero delicata, e quindi è meglio evitare di usare farmaci che potrebbero rivelarsi aggressivi. Mi ha consigliato quindi un parafarmaco, questo:
Avène Contorno Occhi Trattamento Lenitivo

Come potete vedere dalla foto il prezzo è di € 14,90 per 10 ml di prodotto… FUNZIONA ALLA MERAVIGLIA!!! L’ho applicato subito dopo averlo comprato, ed ha smesso di bruciare e di tirare. Poi mi è stato raccomandato di metterlo mattina e sera, sono passati 2 giorni, e la mia pelle è quasi totalmente guarita, la sento ancora un pochino ruvida, ma non è nulla rispetto al bruciore, alla secchezza, al gonfiore ed al fastidio che avevo prima!

Inoltre mi ha detto che comuque è bene mettere sempre e solo prodotti specifici per il contorno occhi, nel contorno occhi, perché essendo una zona così delicata, anche le creme idratanti potrebbero essere aggressive. Nel mio caso le creme idratanti fortunatamente mi hanno portato solo sollievo, però consiglio a tutte di andare subito in farmacia se vi succedesse una cosa di questo genere, e di non tentare rimedi “fai da te” pensando che non sia nulla di importante, a differenza di ciò che ho fatto io.

Vi raccomando di informarvi sempre su queste sostenze, o per lo meno di verificare la vostra allergia ad esse 😉

Comunque sul sito della Benefit, nell’INCI del prodotto c’è scritto che loro raccomandano di leggere bene gli ingredienti per essere sicuri che siano adatti al nostro uso personale, quindi significa che sicuramente sanno di essere un po’ nel torto… io mi chiedo quindi, perché Sephora dice questo ai suoi dipendenti??? E’ decisamente molto preoccupante. E’ la seconda volta che Sephora mi delude da questo punto di vista, ma siccome non è una cosa così eclatante ve ne parlerò quando avrò tempo, per ora ci tenevo ad informarvi, perché davvero, spero che a nessuna di voi capiti quello che è successo a me.

Fatemi sapere se avete vissuto esperienze simili, anche se spero vivamente che non sia così, o se avete provato i prodotti di Benefit! 😉

Rimmel Scandaleyes Eye Shadow Stick – 008 Blackmail

Oggi vorrei parlarvi di questo matitone ombretto:
Ombretto Rimmel Scandaleyes 008 Blackmail.jpg

E’ un ombretto in matita classica, quindi temperabile, NON automatica, waterproof, dal colore pieno, morbido e facilmente sfumabile.
Se vi piace il trucco nero intenso si può usare anche come semplice matita per il contorno occhi, in un tratto riuscirete nel vostro intento.
Stessa cosa se vi piace la matita, ma sfumata. E’ veramente facile da sfumare!
Se invece siete come me, la userete come ombretto per fare in fretta, e per evitare la caduta accidentale di polvere sul viso! Basterà applicare la matita nella parte dell’occhio che vi interessa e sfumare con il pennello apposito. Vi lascio lo swatch del tratto normale, e sotto di quello sfumato con pennello:
Swatch Matitone Ombretto Rimmel Scandaleyes 008 Blackmail

A me piace molto, è pratica e funzionale, occupa poco spazio ed è ideale da portare in giro!
Anche temperarla non è un problema, io possiedo un temperino con raccoglitore doppio, che ha due fori per temperare matite e matitoni per occhi, labbra e sopracciglia:

temperino doppio matite matitoni con raccoglitoreNon so dirvi dove l’ho preso perché ce l’ho in casa da molto tempo, in ogni caso non è raro, perché ho trovato la foto per mostrarveli su google immagini 😉 quindi state tranquille, questa è la misura standard dei matitoni, ed è facile trovare i temperini appositi, basta cercare quelli per matitoni ;D

Il prezzo è € 6,90 per 3,25 g di prodotto, ed è disponibile in altri 7 colori, oltre a questo:

Matitoni Ombretto Rimmel Scandaleyes

  • 001 – Whiteness White
  • 002 – Bulletproof Beige
  • 003 – Bad Girl Bronze
  • 004 – Guilty Grey
  • 006 – Paranoid Purple
  • 007 – Gossip Green
  • 009 – Blamed Blue

Non so perché nella foto sul sito è presente una matita azzura che non è in gamma… evidentemente sarà la 5, che prima c’era e poi è stata tolta… boh! Le altre che mancano sono la bianca, la grigia, e la nera, ma quella tanto non vi serve XD

In ogni caso questo prodotto mi piace e ve lo consiglio! ;D

Se siete interessati alla nail art che indosso nella foto dello swatch, qui potete trovare il tutorial.

Review Kiko Dark Heroine

Oggi voglio parlarvi di questa edizione limitata di Kiko, che è uscita quest’autunno. Lo so, arrivo un po’ tardi… ma è questo il periodo dei saldi, quindi posso parlarvene solo ora! 😉

La collezione si compone di 2 terre tricromatiche, 2 illuminanti viso in stick, un siero viso illuminante e levigante, 6 fard in stick, un pennello viso 2 in 1, 6 rossetti, 4 palette occhi da 6 tonalità l’una, 10 ombretti in matita, particolarmente facili da sfumare, 6 matite occhi e 6 smalti.

I prodotti che mi hanno colpita particolarmente questa volta non sono solo gli smalti, ma anche le matite occhi! Ne ho acquistate 3:

01 – Desired Gold (panna/oro illuminante)
04 – Bewitched Periwinkle (blu fluo/elettrico molto intenso)
06 – Hypnotic Starry Black (grigia scura metallizzata con glitter)

Twinkle

Si chiamano Twinkle e sono matite automatiche, a lunga tenuta, molto scriventi, dalla punta morbida ; sul retro hanno un apposito temperino.

Sono soddisfatta al 100% della tenuta, ed i colori che ho scelto mi piacciono davvero tantissimo, in particolare la 06 è davvero fantastica, l’ho indossata per il matrimonio di una delle mie migliori amiche 😉

Ecco qui nel dettaglio tutti i colori disponibili (in ordine crescente dall’alto verso il basso, da sinistra verso destra):
Twinkle Eye Pencil

Il prezzo originale è € 6,90, ma adesso sono in saldo a € 3,40, fino ad esaurimento scorte.

Ma adesso veniamo alla parte più divertente, gli smalti! ;D La collezione si chiama LASER e sono composti da perle riflessate che creano particolari effetti. Questi sono i colori disponibili:

431 – Sensual Candy
432 – Fluent Red
433 – Gothic Purple
434 – Psychedelic Blue
435 – Venom Teal
436 – Strong Chocolate

Nell’immagine promozionale, sono sempre in ordine crescente dall’alto verso il basso, da sinistra verso destra:
Laser Nail Lacquer

Il rosa, il rosso ed il blu, sono smalti iridescenti, tono su tono, mentre il viola, il verde ed il marrone sono smalti duochrome. Tutti e 6 gli smalti sono shimmer. (Se non conoscete la terminologia per distinguere i finish degli smalti, comunicatemelo nei commenti, e ne scriverò un post 😉 )

Il prezzo pieno è € 4,90, ma ora sono in saldo ad € 1,50, fino ad esaurimento scorte 😉

Ho acquistato il blu, il viola ed il verde; il rosso mi ha tentato ma alla fine ho deciso che era troppo simile ad uno smalto che già avevo. Il rosa a mio avviso è davvero bruttissimo. XD
Laser

Lo so, la foto non rende, soprattutto per i duochrome, (che cambiano colore in base a come vengono colpiti dalla luce), per ora vi lascio gli swatch sulle tips, ma penso che al più presto farò una Nail Art con questi smalti 😉
Swatch Laser
Se volete un consiglio, approfittate dei saldi! ;D