Archivio tag | trucco

Bambola Rotta – Halloween Make Up Tutorial

Ciao ragazze!

Come sapete io adoro festeggiare Halloween, perchè il genere horror è da sempre una delle cose che preferisco! Ovviamente anche quest’anno mi sono mascherata, è una cosa che mi diverte davvero molto, ed anche quest’anno ho deciso di condividere con voi i miei “segreti di make up” 😉

Ho scelto come tema quello della bambola di porcellana rotta, sarà che dopo aver visto (una vita fa) il film Dolls – Bambole ho deciso che possono essere davvero inquietanti! Io da bambina avevo sei bellissime bambole di porcellana, me le aveva regalate mia nonna, ma non potevo giocarci, perché erano da collezione (??? provate voi a spiegare una cosa simile ad una bambina!!!)… però io lo facevo lo stesso! 😛 Mi piacevano tanto i loro capelli, ed i loro vestiti, erano tutte diverse e particolari, ognuna aveva un tema, quindi alla fine non è tanto il vestito o l’acconciatura che fa la bambola, ma più che altro il materiale! Le caratteristiche comuni erano una pelle diafana da favola, le gote alla Heidi, occhioni bellissimi con ciglia lunghissime, e graziose boccucce rosse.
Per questi motivi, prima di pensare alla parte creepy, ho deciso di truccarmi semplicemente da bambola, e solo dopo aver completato il make up, ho aggiunto l’effetto crepato tipico della porcellana rotta, a cui mi sono ispirata.

Ma adesso passiamo al tutorial, ecco tutto l’occorrente utilizzato:

Occorrente Broken Doll Tutorial Bambola Rotta Make Up

…e sì, è decisamente meno roba rispetto all’anno scorso! Questo make-up è effettivamente più semplice e veloce! 😉
(scusate se non ho lavato tutti i pennelli per la foto, ma alcuni li avevo lavati da poco e non ne avevano bisogno)

Per la pelle:

Per prima cosa ho applicato il primer viso di Kiko Skin Tone Corrector, nella colorazione 03 – Peach, che è quello che serve per creare un perfetto look Bonnie Mine. Ricreare la porcellana su un viso umano non è semplice come si può credere, la pelle deve essere davvero perfetta! Quindi ho corretto le imperfezioni con la Colour Correction Concealer Wheel di Kiko, facendo particolare attenzione al contorno occhi, sapete che io avendo la pelle sottile ho sempre le occhiaie, quindi ho preso il colore più chiaro di questo prodotto e l’ho steso accuratamente sia sotto gli occhi che sulle palpebre, poi utilizzando il pennello apposito, ho steso il fondotinta, sempre di Kiko, Skin Evolution Foundation SPF 10 nella tonalità 101 – Avorio, la più chiara a loro disposizione, e sempre con lo scopo di evitare qualsiasi tipo di imperfezione, ho sfumato bene il prodotto utilizzando una spugnetta da make up. Infine ho opacizzato, fissato e sbiancato ulterioremente (avendo usato parecchio prodotto) con la cipria di Essence All About Matt! ed i pennelli per cipria compatta di varie dimensioni, in modo da fissare bene ogni punto del viso. Il mio tentativo di riprodurre la  porcellana sulla pelle si è così concluso.
Ora non restava che abbondare con blush rosa per un perfetto effetto Heidi, cosa che normalmente non si deve MAI fare quando si usa il blush! E stato così bello sbizzarsi per una volta! 😉 Io ho usato il pennello Kiko Face 103 ed il blush rosa matt della palette Top Pairs Blush della Daring Game di Kiko, nella tonalità 03 – Rosewood and Azalea.

Per gli occhi:

Il make up occhi per una volta è risultato il più semplice di tutti! Le bambole non usano gli ombretti, ed avevo già perfezionato le palpebre ed il contorno occhi durante la fase viso, per cui ho deciso di applicare semplicemente delle ciglia finte, ideate appositamente con lo scopo di riprodurre gli occhi delle bambole, avendo sia le ciglia di sopra che quelle di sotto: si tratta delle Doll Lashes di Catrice, ideate per l’edizione Doll’s Collection (ve ne avevo parlato qui). Non avevo mai provato le ciglia finte inferiori, e sono davvero stra-contenta di questo risultato: l’effetto occhi da bambola è davvero garantito! 😀

Per le labbra:

Infine sulle labbra ho steso il primer labbra di Kiko Lip Base Primer, in modo da renderle tutte neutre, poi con l’aiuto del pennello lip brush di Essence, e il rossetto long lasting lipstick 04 rosso opaco di Kiko della Colours In The World, ho disegnato la boccuccia da bambola, utilizzando le mie labbra come riferimento solo nella parte centrale.

Bene, e così i make up bambola di porcellana è concluso… ma questo non è un tutorial di carnevale, bensì di Halloween quindi ora parliamo di come rendere inquietante il tutto, trasformandolo nel make up bambola di porcellana rotta!

Creepy Effect:

E’ importantissimo usare un eyeliner che sia veramente nero pieno, io ho usato il Lasting Gel Eyeliner di Kiko e per applicarlo con precisione ho usato un pennellino da nail art. Come applicarlo? Cercate di riprodurre i disegni delle foto qui sotto:
Broken Doll Make Up - Bambola Rotta Tutorial by Elrien87
Potrete fare quante crepe volete e posizionarle in qualsiasi parte del viso. Io ho deciso di farne solo 3, perché mi sembrano sufficienti.

Ed ecco finalmente il risultato finale, spero che vi piaccia, fatemi sapere le vostre impressioni! 😀

Broken Doll Make Up - Bambola Rotta Tutorial by Elrien87

Halloween Party!!!

Ebbene sì, ieri sera ho festeggiato Halloween!!! E’ una festa che adoro, da quando l’ho scoperta ad 8 anni durante la lezione di inglese alle elementari. La maestra diceva che i bambini si travestivano ed andavano di porta in porta a raccattare dolciumi… e perché io non lo facevo??? Trauma infantile!!! XD Così negli anni ho cercato di rimediare come potevo, specializzandomi in preparazioni gastronomiche tematiche 😉

Quindi a questa festa c’erano wurstel a forma di mummia e di dita insanguinate, muffin a forma di ragno, svariate torte salate decorate da Jack O’Lantern, piadine/pipistrello, mele caramellate, caramelle a tema… ed ovviamente la mia torta dolce! (Ammetto che quest’anno non ho fatto tutto io, ci siamo divisi i compiti molto bene, sono fiera dei miei amici, in particolare dell’organizzatore della festa che è riuscito a creare un’atmosfera PERFETTA nel locale adibito! :D) …ma dicevamo… ecco qui la mia torta:

Torta di Halloween Zucca Jack Skeletron - Halloween Cake Pumpkin Jack Skellington - Jack O'Lantern

Quest’anno si ringrazia Jack Skeletron per aver ispirato il disegno da scolpire nella zucca! XD E’ semplicemente cake design, quindi non vi lascio la ricetta, perché la torta la potete realizzare e farcire come preferite. Io poi l’ho decorata con panna montata, usando il colorante arancione e la polvere di cacao. La parte scura si può realizzare in qualsiasi modo si voglia. In passato ho utilizzato il marzapane, la pasta di zucchero, la crema di nocciole e cioccolato, la crema pasticcera al cioccolato, ecc…

Spero che vi piaccia! Fatemi sapere! 😉

Riguardo al trucco invece quest’anno, INCREDIBILMENTE PER LA PRIMA VOLTA, mi sono travestita da vampiro. Devo dire che sono contentissima del risultato finale che ho ottenuto!!! Amo i vampiri ma non mi ero mai cimentata prima d’ora in questa impresa, mi sono divertita un sacco a cercare l’abbigliamento adatto e a realizzare un make up all’altezza… e poi avevo le zanne! ;D che belle!!! 😉 Realizzate a mano grazie alla materia verde per modellismo ed a i colori acrilici. Per fissarle ai denti il Kukident della nonna di una mia amica! (Grazia signora!!! ;D )

…e per l’occasione ho deciso anche di realizzare il mio primo post di make-up!

Ecco quindi un ingrandimento del trucco occhi:
Trucco Occhi Vampira - eyes Make Up The Vampire Diaries

Ispirato al telefilm The Vampire Diaries, ma più mostruoso: loro infatti sono bellissimi anche in questo stato, mentre io ho optato per una pelle più pallida, occhiaie marcatissime, un po’ di contouring per sembrare scavata, niente sangue finto (per la serie: no grazie, ho già mangiato! XD) e delle ciglia finte estrose… perché è Halloween, e mi andava qualcosa di particolare! 😉

Cosa ho utilizzato? No… giusto 4 cose… XD eccole:

Occorrente Trucco Occhi Vampira - eyes Make Up The Vampire Diaries Halloween

Non sto ad elencarvele tutte, se vi interessa qualcosa di particolare scrivetemelo nei commenti che vi risponderò! 😉

Per gli occhi:

Da cui ho iniziato per evitare la fastidiosa eventuale caduta di polveri, (anche se in questo caso in realtà il problema poteva anche non essere così grave dato che alcuni degli ombretti utilizzati per gli occhi, li ho usati dopo per realizzare le occhiaie XD), ho steso il primer di Kiko Eye Base Primer, mettendolo anche sul contorno occhi, con la Naked 2 di Urban Decay (ho usato i colori Foxy, Tease e Blackout) e l’ombretto di Kiko Infinity Eyeshadow 208 Rosso Mat ho realizzato uno smokey eye. Nella rima interna dell’occhio ho utilizzato la matita di Mac, Eye Kohl – Smolder. Per completare il look, ho indossato le ciglia finte di Kiko Sophisticated False Eyelashes – 01.

Per la pelle:

Ho corretto le imperfezioni con la Colour Correction Concealer Wheel di Kiko, poi ho steso il fondotinta, sempre di Kiko, Skin Evolution Foundation SPF 10 nella tonalità 101 – Avorio, la più chiara a loro disposizione, ed infine ho opacizzato, fissato e sbiancato ulterioremente (avendo usato parecchio prodotto) con la cipria di Essence All About Matt! In questo modo sono diventata bella pallida. Poi sono passata alle occhiaie… è stata una gioia!!! In genere devo sempre cercare di coprirle, invece questa volta ho dovuto accentuarle… fantastico!!! ;D una vera goduria! ;D con il pennello per smokey eyes di Essence ho passato sotto gli occhi gli ombretti Blackout e Rosso Mat, arrivando fino agli zigomi. Con l’ombretto di Kiko Infinity Eyeshadow 211 Rame Metallico ed il pennello di Kiko Face 500 ho deliniato la linea del contouring sotto gli zigomi, che sono poi andata a sfumare con il pennello, sempre di Kiko, Face 103. Poi con il lato piccolo e sottile del pennello limited edition di Kiko Boulevard Rock Eyes Brush ed un ombretto nero di Pupa (decisamente molto meno scrivente del Blackout) contenuto nel confanetto a forma di pesce, nella variante argentata Glittering Ocean Make Up Kit, ho disegnato delle linee verticali frastagliate e ramificate, partendo dalla base dell’occhio per arrivare poco più giù della finta occhiaia.

Per le labbra:

Infine sulle labbra ho steso il primer di Kiko Lip Base Primer, poi sul contorno labbra ho passato accuratamente una matita labbra di Versace, color borgogna scuro ed ho terminato applicando il rossetto liquido di Rimmel London Apocalips – 304 Eclipse, ho prelevato davvero pochissimo prodotto perché è superpigmentato e veramente liquido!

Poi ho applicato le zanne, e finalmente ero pronta! 😉

Questo è il risultato finale:

Make Up Vampira - By Elrien87

Make Up Vampira - By Elrien87

Spero che questo look possa essere di vostro gradimento… non ho descritto dettagliatamente ogni passaggio ed ogni pennello utilizzato, però se avete domande chiedete pure nei commenti, e vi risponderò! ;D

E voi invece come avete passato la giornata di ieri? Avete festeggiato, oppure questa festa non è di vostro gradimento? Fatemi sapere, raccontatami che sono curiosa!!! ;D ;D ;D